SSD PCI Express 5.0 nel 2022, anche Phison è della partita con i controller E26

SSD PCI Express 5.0 nel 2022, anche Phison è della partita con i controller E26

Phison ha annunciato che ha eseguito il tape out dei controller della serie E26 compatibili con il PCI Express 5.0. I controller permetteranno a partner dell'azienda di creare SSD per il settore enterprise e client in grado di raggiungere nuove vette velocistiche.

di pubblicata il , alle 11:21 nel canale Storage
Phison
 

Phison, progettista di controller per le SSD enterprise e client, ha annunciato lo sviluppo della serie di controller E26 compatibili con il bus PCI Express 5.0. I primi modelli di SSD arriveranno nella seconda metà del 2022 grazie ai partner di Phison, i quali potranno come sempre proporre SSD con il firmware sviluppato dall'azienda oppure intervenire sul software a propria discrezione. Aspettatevi modelli in formati M.2, U.3, E1.S ed E3.S per coprire il mercato professionale e consumer.

Il controller E26, basato su core arm Cortex-R5 e sulla tecnologia CoXProcessor 2.0, ha superato con successo la fase di tape out con processo produttivo a 12 nanometri.

Poiché il PCIe 5.0 raddoppia le prestazioni rispetto al PCIe 4.0, i prodotti finali offriranno il doppio delle prestazioni rispetto alle unità PCIe 4.0 oppure velocità simili al PCIe 4.0 ma con la metà delle linee.

"Phison fornirà i primi sample di SSD E26 Gen5 ai produttori di motherboard in modo che i loro ingegneri possano ottimizzare i collegamenti elettrici, i timing e il BIOS per i controller e i firmware degli SSD Gen5 di Phison. La piattaforma SSD E26 di Phison supporterà il PCIe Dual Port e avrà funzionalità avanzate come SR-IOV e ZNS e sarò compatibile con le interfacce NAND più recenti e veloci ONFI 5.x e Toggle 5.x", sottolinea l'azienda.

Anche Kioxia, Silicon Motion, Marvell e Samsung hanno annunciato di essere impegnate nello sviluppo di controller per SSD PCIe 5.0 destinati ai datacenter e non solo. Tanto AMD quanto Intel presenteranno nel corso del 2022 piattaforme e CPU server - EPYC Genoa e Intel Sapphire Rapids - con supporto allo standard. Intel si prepara a supportare il PCI Express 5.0 anche nel mondo client con le CPU Alder Lake, attese sul mercato nel mese di novembre di quest'anno.

3 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
LentapoLenta29 Settembre 2021, 12:41 #1
E - almeno noi comuni mortali - non ce ne faremo una mazza di niente...
ulk29 Settembre 2021, 17:46 #2
Originariamente inviato da: LentapoLenta
E - almeno noi comuni mortali - non ce ne faremo una mazza di niente...


Vero, ma faranno scendere i prezzi degli altri con bus inferiori..
LentapoLenta29 Settembre 2021, 18:03 #3
Originariamente inviato da: ulk
Vero, ma faranno scendere i prezzi degli altri con bus inferiori..


Sei un inguaribile ottimista…

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^