SSD, nel 2020 vendute 333 milioni di unità: aumento di oltre il 20% sul 2019

SSD, nel 2020 vendute 333 milioni di unità: aumento di oltre il 20% sul 2019

Un'indagine di TrendFocus inquadra l'andamento delle vendite di SSD e hard disk nel 2020. Le unità a stato solido confermano la tendenza di crescita, con un aumento delle vendite superiore al 20% a 333 milioni di unità: in termini di capacità dominano però nettamente gli hard disk.

di pubblicata il , alle 14:21 nel canale Storage
Western DigitalSamsungKingstonMicronSK hynixKioxiaSeagate
 

Gli SSD hanno raggiunto vendite nettamente superiori rispetto agli hard disk l'anno passato. La tendenza era evidente da tempo, ma la nuova analisi di Trendfocus la certifica: nel 2020 sono stati venduti un totale di 333,12 milioni di SSD, un aumento del 20,8% sul 2019 (276 milioni di unità). L'anno passato sono stati venduti solo 259,81 milioni di hard disk, un calo del 18% rispetto al 2019.

In termini di capacità, rimane un gap consistente tra SSD e hard disk, con la capacità totale del venduto degli SSD che ha raggiunto 207,4 exabyte nel 2020 (mediamente 623GB per SSD), a fronte di oltre uno zettabyte (1000 exabyte o un miliardo di terabyte) per quanto concerne i dischi meccanici. Anche in questo caso però bisogna volgere lo sguardo alla crescita, con la capacità totale degli SSD che è salita da un anno all'altro del 50,4%, mentre quella degli hard disk solo del 13%.

È chiaro che gli SSD stanno raccogliendo sempre più consenso, non solo tra gli appassionati in cerca di velocità di storage elevate, ma anche tra i produttori di notebook e PC desktop. D'altronde il gap prestazionale tra SSD e hard disk è enorme, e stanno cambiando di molto le esigenze delle persone: se un tempo un hard disk molto capiente era fondamentale per salvare i contenuti, oggi tra archiviazione cloud e servizi in streaming se ne può fare anche a meno. L'hard disk è quindi sempre più relegato al mondo del cloud, ai NAS e altre applicazioni specifiche.

Secondo Trendfocus, gli SSD hanno venduto particolarmente bene nel quarto trimestre 2020 (87,5 milioni di unità), forse in conseguenza del fatto che molti hanno aggiornato o sostituito i sistemi per casa e ufficio. Samsung e Western Digital, rispettivamente con il 26% e il 20%, comandano il settore.

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
giovanni6918 Febbraio 2021, 15:33 #1
"L'hard disk è quindi sempre più relegato al mondo del cloud, ai NAS e altre applicazioni specifiche."

Questa è un po' forzata come affermazione....

Se mi servono 3/4 TB di spazio in locale anche senza NAS, su SSD inizia a costicchiare, con un HD costa ancora molto meno.
mrk-cj9403 Marzo 2021, 01:02 #2
comprato uno giusto oggi

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^