SSD Intel di terza generazione, spuntano i primi esemplari in Cina?

SSD Intel di terza generazione, spuntano i primi esemplari in Cina?

Spuntano le prime informazioni, ovviamente non ufficiali, circa le prime unità a stato solido di Intel: ecco foto e primi test

di pubblicata il , alle 09:23 nel canale Storage
Intel
 

Nel mondo dello storage a giocare il ruolo da protagonista negli ultimi tempi, sono le unità a stato solido: non passa settimana che non venga registrato, da almeno un produttore, una nuova unità o un nuovo controller. Intel, in questo scenario, è attesa con la terza generazione delle proprie unità SSD, nome in codice Postville refresh. Ci eravamo occupati di Postville refresh e delle sue specifiche ufficiali con una notizia dedicata, diponibile a questo indirizzo.

I primi modelli, secondo la roadmap di Intel stessa, dovrebbero arrivare sul mercato con i primi mesi del 2011. La Cina, come spesso accade, è però una realtà a parte: ecco quindi spuntare, lo riporta Expreview, su di un sito di vendite cinese quello che sembra essere un esemplare di terza generazione della nota famiglia Intel X25-M. Il sito che riporta la notizia offre qualche dettaglio in più: secondo quanto emerge, le nuove unità dovrebbero essere caratterizzate da un costo di acquisto compreso tra i 359 e i 1,197 dollari americani: manca l'ufficializzazione da parte di Intel, non è quindi da escludere che questi prezzi risultino completamente sballati.

Come è possibile osservare dall'immagine, l'unità venduta di questo eBay cinese, è identificato dalla sigla SSDSA2BW300G3: a corredo dell'annuncio vengono anche riportati alcuni screenshot di HD Tune che mostrano le performance in lettura e scrittura sequenziale. Il modello usato nei test è però la variante da 160GB (SSDSA2BW160G3). A seguire riportiamo i grafici:

Intel SSD

Intel SSD

Intel SSD

Il livello prestazionale che viene evidenziato in questi grafici che, lo ricordiamo, non sono assolutamente ufficializzati in alcun modo, vede l'unità da 160GB garantire una velocità di lettura media che si aggira sui 218MB/s e una scrittura media che si ferma invece ai 167,4MB/s. Si tratta di valori alti, certamente, forse però inferiori alle aspettative e soprattutto da quelli che SandForce ha dichiarato di poter raggiungere con lo sviluppo dei nuovi controller.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

34 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
dwfgerw29 Ottobre 2010, 09:29 #1
bellissimi, velocissimi, tutto stupendo ma costano ancora troppo e non si è ancora capito bene come mai molti utenti lamentano cali drastici di performance con il passare del tempo...
AndreaG.29 Ottobre 2010, 09:31 #2
Originariamente inviato da: dwfgerw
bellissimi, velocissimi, tutto stupendo ma costano ancora troppo e non si è ancora capito bene come mai molti utenti lamentano cali drastici di performance con il passare del tempo...


Cali drastici di performance? caspita, questa mi era sfuggita!
AceGranger29 Ottobre 2010, 09:31 #3
"e soprattutto da quelli che SandForce ha dichiarato di poter raggiungere con lo sviluppo dei nuovi controller."

Sandforce ha dichiarato le prestazione Massime dei controller della famiglia SF-2000 che è la categoria ENTERPRISE, qui si parla di SSD consumer

La stessa Sandforce ha detto che ci saranno delle differenze prestazionali piu marcate fra i nuovi controller consumer e enterprise, rispetto ai suoi controller attuali.

quindi i dati dell'SF 2000 andranno confrontati con la serie X-25E nuova di intel, non con la X-25 M

Originariamente inviato da: dwfgerw
bellissimi, velocissimi, tutto stupendo ma costano ancora troppo e non si è ancora capito bene come mai molti utenti lamentano cali drastici di performance con il passare del tempo...


perchè tu sai quanto costeranno i G3 ?

Originariamente inviato da: AndreaG.
Cali drastici di performance? caspita, questa mi era sfuggita!


chiaro, è una cagata

giusto gli SSD di 1a generazione di controller aveva problemi, sono passati piu di 2 anni, ora sta arrivando la 3a intel, che volendo guardare sarebbe la 4a generazione di controller.


1) Jmicron 602, G1, Muskin ( tutti non piu in commercio )

2) Indilinx Barefoot/ECO/Amigos, G2, Samsung, Toshiba ( che dovrebbe essere una rivisitazione del 602 ), Jmicron 612

3) Crucial, SandForce SF 1200/1500

4) G3, SF 2000/1700, eventuali nuovi annunci
spleen8129 Ottobre 2010, 09:35 #4
lentissimi carissimi e perdenti perfino contro la attuale generazione di sandforce, che ormai si trova a prezzi veramente ottimi (100€ il 60gb che fa 285/270 in lettura/scrittura)
Calish Drasith29 Ottobre 2010, 09:45 #5
spleen81 ma quei prezzi dove li hai trovati? Oo
sentiti libero di mandarmi un pm, plis
tyco7429 Ottobre 2010, 09:45 #6
Originariamente inviato da: dwfgerw
bellissimi, velocissimi, tutto stupendo ma costano ancora troppo e non si è ancora capito bene come mai molti utenti lamentano cali drastici di performance con il passare del tempo...


Il costo degli SSD è proporzionale all'incremento di prestazioni dell'intero sistema, c'è chi spende centinaia di € per pochi frame in più nei videogames qui la spesa è molto più sensata.
Per quanto riguarda il calo di prestazioni in tutte le nuove generazioni con supporto al TRIM è irrilevante o ridotto a pochi punti percentuali. Comunque sempre centinaia di volte più veloci di un HDD tradizionale.
Consiglio questa lettura per avere un quadro più chiaro sull'argomento.
Aryan29 Ottobre 2010, 09:46 #7
Un SSD con sandforce 1200 da 120GB costa nuovo circa 215€ in Italia, circa 180€ in germania! Con la nuova generazione ci sarà un ulteriore abbassamento del costo per GB
Ergo il prezzo della news è sballato e anche di tanto...
TROJ@N29 Ottobre 2010, 09:55 #8
Si smettetela di dare aria alla bocca, leggetevi le review o compratevene uno, io ho il G2, i 200 euro spesi meglio in anni e anni di upgrade...
continuate pure a viverla coi meccanici
dado197929 Ottobre 2010, 09:56 #9
Originariamente inviato da: spleen81
lentissimi carissimi e perdenti perfino contro la attuale generazione di sandforce, che ormai si trova a prezzi veramente ottimi (100€ il 60gb che fa 285/270 in lettura/scrittura)

Certo, ma si potrebbe anche dire che l'ultima cosa da guardare quando si compra un SSD per il SO è il dato di lettura e scrittura sequenziale...
bs8229 Ottobre 2010, 10:02 #10
se i valori sono veri e sono quelli nei screen, sono delle vere patacche questi nuovi intel in confronto anche a soluzioni attuali con sandforce, senza contare che gli intel sono sempre costati "troppo" rispetto a concorrenti anche più veloci o capienti!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^