Sony prepara supporti Blu-Ray Dual Layer

Sony prepara supporti Blu-Ray Dual Layer

Per il mese di Giugno Sony dovrebbe avviare la commercializzazione delle proprie soluzioni Blu-Ray da 50 Gbytes di capacità

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 14:00 nel canale Storage
Sony
 

Stando a quanto annunciato in questo comunicato stampa, Sony ha avviato la commercializzazione dei supporti Blu-Ray registrabili da 25 Gbytes di capacità; per il mese di Giugno si attende la disponibilità dei primi sample di modelli Dual Layer, da 50 Gbytes di capienza.

I supporti permetteranno di raggiungere una velocità di scrittura pari a 2x, o di circa 9 MB al secondo. Calcolatrice alla mano, questa velocità di scrittura implicherà tempi di completamento per la masterizzazione di un disco Blu-Ray da 25 Gbytes di circa 45 minuti; per un supporto da 50 Gbytes il tempo di masterizzazione dovrebbe essere invece pari a circa 90 minuti.

sony-blue-ray-disks.jpg

Sembra, per certi versi, di essere ritornati ai tempi dei primi masterizzatori CD-Rom: meccaniche 2x richiedevano almeno 30 minuti di tempo per completare la registrazione di un supporto. Ovviamente, a tempi così lunghi corrisponde una capacità di archiviazione che nei modelli da 50 Gbytes è oltre 10 volte superiore a quella di un DVD da 4,7 Gbytes.

Passando ai prezzi, le soluzioni da 25 Gbytes di capacità dovrebbero venir proposte a prezzi pari a 20 e 25 dollari USA, rispettivamente per le soluzioni BD-R (scrittura) e BD-R (riscrittura). Le versioni da 50 Gbytes di capienza avranno invece un costo indicatico pari a 48 e 60 dollari USA, sempre rispettivamente per i modelli scrivibili e riscrivibili.

Fonte: Engadget.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

26 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
zoboliluca08 Maggio 2006, 14:16 #1
il costo dei supporti e' alto ma non stratosferico.
Comunque bruciarsi un bluray da 60 dollari perche e' mancata la corrente e' da urlo agghiacciante.

Vedremo poi in italia con la famosa tassa SIAE il prezzo di questi supporti.
giapel08 Maggio 2006, 14:31 #2
Hai ragione mi sa..............
Cmq,aspettiamo e vediamo cosa succedera' qui...............
optijet98008 Maggio 2006, 14:51 #3
60 euro per 50gb non li vale niente. A quel punto spendo 120 euro e mi prendo un HD esterno da 250gb. Finchè non caleranno drasticamente di prezzo per la gente normale sarà un spesa inutile.
NAM_Xavier08 Maggio 2006, 14:59 #4
eh beh....se i supporti costassero 3 euro converrebbe...ma così...col piffero che rischio di bruciarmi 60 euro!! già mi da un fastidio enorme se mi capita con i dvd da 1 euro......figuriamoci 60.... no no....aspetto.....e finchè non costano poco....rimango fedele al DVD
Trykx08 Maggio 2006, 14:59 #5
Originariamente inviato da: optijet980
60 euro per 50gb non li vale niente. A quel punto spendo 120 euro e mi prendo un HD esterno da 250gb. Finchè non caleranno drasticamente di prezzo per la gente normale sarà un spesa inutile.


Quoto, in più si ha più sicurezzase dei dati, non metterei mai 50gb di dati su un supporto che potrebbe rigarsi e diventare illegibile...
MiKeLezZ08 Maggio 2006, 15:04 #6
Con 88E mi son comprato un 250GB.. e neppure Maxtor.
Non mi serve il masterizzatore, è riscrivibile all'infinito e 10 volte più versatile.
Non che questi dischi non possano esser utili, datemene un paio e li sfrutto immediatamente. Ma devono esser convenienti se vogliono sfondare.
Per ora, concediamogli l'attenuante di esser la novità del momento, e aspettiamo i futuri sviluppi (anche nei confronti dell'HD-DVD).
coschizza08 Maggio 2006, 15:05 #7
aspetto di vedere la contropart HD-DVD per farmi un idea completa ma per ora devo dire che la sony ha rischiato un po troppo perche certamente i prezzi caleranno costantemente ma il mio dubbio e che nel tempo necessario per fare questo intanto si imponga il formato concorrente che come costi di produzione del supporto e del lettore è nettamente inferiore (anche se non è possibile avere ancora dati precisi precisi)

effettivamente preferirei comprearmi per i soldi di un RW da 60euro un hd da 80Gb e stare i piu tranquillo visto che il supporto sony da quello che ho letto è si avanzato tecnologicamente ma piu soggetto a problemi in caso di supporto rigato o danneggiato. Imho il supporto da 25Gb diventerà interessante per l'utenza normale solo a cifre sui 4-6euro a supporto
soft_karma08 Maggio 2006, 15:31 #8
Speriamo che con l'uscita del BR scendano i prezzi dei dvd9, adesso come adesso sono ancora un po' troppo elevati...
schizzobau08 Maggio 2006, 16:10 #9
ma...
non ha senso spendere così tanto... a quel punto ti pigli un centinaio di DVD e sei apposto. cmq potrebbe essere un'idea per i giochi delle console... anche se quelli già così costano 50€uri
serassone08 Maggio 2006, 16:10 #10
Le tecnologie al debutto sono sempre ad alto costo, è accaduto per i CD e per i DVD, anzi, in proporzione questa volta la tecnologia Bluray non costa nemmeno un'esagerazione: basterà aspettare e i masterizzatori passeranno a 4x, 8x, e così via, scendendo di prezzo così come i supporti (SIAE permettendo). Ora si attende la mossa del consorzio HD-DVD.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^