Sony CRX1950U 40/12/48 USB 2.0 CD-RW

Sony CRX1950U 40/12/48 USB 2.0 CD-RW

Recensione del masterizzatore Sony CRX1950U 40/12/48 USB 2.0 CD-RW

di Alessandro Bordin pubblicata il , alle 14:22 nel canale Storage
Sony
 

Sony


CDRLabs ha pubblicato la recensione del masterizzatore esterno Sony CRX1950U 40/12/48 USB 2.0 CD-RW

Il masterizzatore dispone di interfaccia USB 2.0 e di una velocità massima di scrittura su CD-R di 40X. E' opportuno ricordare che qualora il dispositivo venga utilizzato su porta USB 1.1 le prestazioni ne usciranno drasticamente ridotte, 4X in scrittura e 6X in lettura.

Riportiamo le conclusioni tratte dalla redazione di CDRLabs:

Sony


Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

6 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
wewewe13 Settembre 2002, 15:14 #1
Esteticamente non è niente di speciale. Poi io ho sempre preferito i master interni.......
Dieck7813 Settembre 2002, 15:22 #2

Re:

E' molto più bello il nuovo yamaha crw-F1 esterno e poi ha anche il Mt.Rainer!
Pensavo che solo i motori avessero il turbo boost...
chissà quanta corrente consumerà!!! ;o)
massibirba13 Settembre 2002, 19:32 #3

Re:

be,non mi sembra poi tanto male,per essere un esterno e' molto performante.
Eraser|8513 Settembre 2002, 19:59 #4
Secondo me il Turbo è una cacchiata... non serve ad un'amazzone
Avatar013 Settembre 2002, 20:04 #5

Re:

be nn sono difetti da poco
DarkSiDE14 Settembre 2002, 23:24 #6

Re: Re:

Originariamente inviato da Avatar0
[B]be nn sono difetti da poco


il figliuolo ha ragione

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^