Soluzioni SSD con controller SandForce anche da A-DATA

Soluzioni SSD con controller SandForce anche da A-DATA

Al CeBIT 2010 anche A-DATA presenta nuovi drive SSD da 100GB e 200GB costruiti impiegando il controller SandForce SF-1200

di pubblicata il , alle 09:48 nel canale Storage
 

In occasione dell'edizione 2010 del CeBIT, A-DATA presenta la nuova linea di soluzioni SSD serie S599 caratterizzati dalla presenza del controller SandForce SF-1200, che nell'ultimo periodo è stato adottato da numerose aziende del settore per la realizzazione di nuove soluzioni di storage a stato solido.

In particolare i nuovi dischi della serie S599 di A-DATA saranno resi disponibili in capienze da 100GB e 200GB e caratterizzati da velocità di lettura e scrittura rispettivamente di 280 e 270 MB/s.

Grazie alla presenza del controller SandForce, i nuovi dischi di A-DATA potranno mettere a disposizione le funzionalità DuraClass, che includo una serie di tecnologie per una migliore gestione dei chip di memoria al fine di ottenere un miglior livello prestazionale, assieme ad una maggiore sicurezza dei dati. DuraClass include:

-DuraWrite, che ottimizza il numero dei cicli di programma per estendere la longevità della memoria flash di oltre 80 volte rispetto ai controller standard
-Powerful flash media error correction (ECC) and RAISE (Redundant Array of Independent Silicon Elements), per una maggiore affidabilità del drive grazie a sistemi di protezione e recupero a seguito dell'eventuale compromissione di chip di memoria flash
-Wear Leveling and Monitoring, sistema per l'estensione della longevità dei chip flash in grado di bilanciare equamente il carico di lavoro sui chip di memoria
-Advanced Read/Program Disturb Management, sistema di protezione contro il rischio di riprogrammazione delle celle di memoria durante operazioni di lettura o cicli programma o imprevisti cali di tensione
-Recycler, per una ottimale gestione delle tecniche di "garbage collection", ovvero per la liberazione di aree di memoria non più utilizzate

A-DATA ha siglato un accordo con SandForce che le consentirà di disporre del controller SF-1200 e del controller SF-1500 dedicato alle soluzioni professionali di fascia enterprise. I nuovi dischi S599 di A-DATA saranno disponibili a breve sul mercato italiano. I prezzi saranno comunicati successivamente.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

17 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Opteranium02 Marzo 2010, 09:56 #1

perplessità su questi controller

ho letto (mi pare qui http://www.legitreviews.com/article/1208/1/) che, almeno nell' unità in questione, pur essendo lo spazio effettivo 100 GB, quello reale sarebbe di 128... solo che gli ultimi se li pappa il controller non so per fare cosa.

Se fanno tutti così, nessun problema. Se fosse un vezzo solo suo, mi verrebbe da dire CHE SPRECO!

chi ne sa di più?

p.s.
e come diavolo fanno a non avere bisogno della cache?
Pikazul02 Marzo 2010, 10:18 #2
Originariamente inviato da: Opteranium
ho letto (mi pare qui http://www.legitreviews.com/article/1208/1/) che, almeno nell' unità in questione, pur essendo lo spazio effettivo 100 GB, quello reale sarebbe di 128... solo che gli ultimi se li pappa il controller non so per fare cosa.

Se fanno tutti così, nessun problema. Se fosse un vezzo solo suo, mi verrebbe da dire CHE SPRECO!

chi ne sa di più?

p.s.
e come diavolo fanno a non avere bisogno della cache?



Tutti i dischi hanno questa caratteristica, persino quelli meccanici hanno un piccolo spazio di riserva in caso di danneggiamento dei settori. Questi dischi con sandforce hanno uno spazio di riserva maggiore rispetto agli altri SSD, circa il 20% contro il 5-10% degli altri, ma dovrebbe avere altri vantaggi tra cui la compressione automatica dei dati, quindi è possibile che quei 100GB conservino molti più dati di 100GB di un altro disco.
Dumah Brazorf02 Marzo 2010, 10:19 #3
In verità i GB realmente utilizzabili sono 93! Un disco da 400GB ha in realtà chip per 512GB e 370 realmente utilizzabili.
Nella pagina finale dell'articolo c'è scritto che il 27% del disco è riservato per sostituire i settori che muoiono per l'usura in modo da estendere la vita del disco.
bjt202 Marzo 2010, 10:36 #4
L'ECC è quello che fa calare la capacità effettiva...
g.dragon02 Marzo 2010, 10:38 #5
secondo me sono ottimi. solo che a mio aprere li troveremo a prezzi stratosferici..cmq ci avete fatto caso che almeno ohni giorno esce un articolo su sti ssd..
g.dragon02 Marzo 2010, 10:53 #6
scusate se lo chiedo ma stavo notando che tutti gli altri ssd hanno una memoria di circa 64 mb ddr2 o in alcuni casi ddr3 ..questo nn la ha la memoria o semplicemente nn è stato riportato tale dato??
Human_Sorrow02 Marzo 2010, 11:02 #7
Originariamente inviato da: g.dragon
scusate se lo chiedo ma stavo notando che tutti gli altri ssd hanno una memoria di circa 64 mb ddr2 o in alcuni casi ddr3 ..questo nn la ha la memoria o semplicemente nn è stato riportato tale dato??


Il controller SandForce non usa la cache.
g.dragon02 Marzo 2010, 14:25 #8
che nn usa la cache è positivo o negativo..cioè avrà presatzioni inferiori o superiori rispetto al controller che la usa?
Lupin 8602 Marzo 2010, 14:32 #9
Originariamente inviato da: g.dragon
che nn usa la cache è positivo o negativo..cioè avrà presatzioni inferiori o superiori rispetto al controller che la usa?


beh, se VERAMENTE raggiunge 280/270 in let/scrit. penso abbia ben poco da invidiare agli altri controller


resta il fatto che (imho) costeranno un sacchetto di ire di Dio
g.dragon02 Marzo 2010, 14:58 #10
ire di dio.....
intendi la carta di magic che vale sui 10/12 euro l'una ?? e un sacchetto quante ire contiene?? cosi faccdio i calcoli..

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^