Seagate: "SSD fondamentali per il nostro futuro"

Seagate: SSD fondamentali per il nostro futuro

Dopo il recente cambio ai vertici, Seagate cambia decisamente atteggiamento nei confronti dei Solid State Drive

di pubblicata il , alle 09:29 nel canale Storage
Seagate
 

Molti appassionati si sono chiesti il motivo dell'atteggiamento quasi snob che Seagate ha tenuto negli anni passati nei confronti dei Solid State Drive. Il fatto che Seagate sia un produttore di soli hard drive tradizionali può infatti giustificare solo in parte questo atteggiamento, poiché gli ambiti di utilizzo di dischi tradizonali e SSD sono destinati a sovrapporsi con il passare del tempo.

Dopo il recente cambio al vertice dell'azienda, ora ricoperto da  Stephen J. Luczo che ha sostituito Mr. Watkins, sembra essere cambiato completamente anche l'atteggiamento di Seagate nei confronti dei Solid State Drive, fornendo nuova linfa ai pettegolezzi che volevano proprio i Solid State Drive al centro del malumore che ha portato alla sostituzione del precedente CEO.

Stando a quanto riportato da Xbitlabs, Robert Whitmore, chief operating officer di Seagate, ha affermato che una unità di fascia alta verrà presentata entro la fine dell'anno, poiché questa tipologia di prodotto, per la quale sono stati stanziati ingenti investimenti, è fondamentale nella roadmap futura di Seagate.

Una strategia, questa, che conferma come i dischi basati su chip di memoria NAND Flash costituiscano il futuro per le postazioni ad alte prestazioni, coinvolgendo inoltre anche il settore consumer, sebbene qui il discorso si complichi per questioni che avremo modo di approfondire in un imminente articolo dedicato ai Solid State Drive.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

11 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
StyleB23 Gennaio 2009, 09:34 #1
mahari per il loro sono indispensabili... non so quanto per il nostro.... eppure è un pccato perchè han fatto dei dischi a mio avviso storici (prendiamo ad esempio il brracuda), anche se bisogna ammettere che non possono di certo restare indietro rispetto alle altre aziende... spero solo che con gli ssd ripetano e riescan ad ottenee gli stessi risultati che han raggiunto con i vecchi e cari dischi a rotore...
AleLinuxBSD23 Gennaio 2009, 09:44 #2
Quoto StyleB.

Secondo me si tratta soltanto di una questione di immagine per dimostrare che loro non sono più "indietro" degli altri.

Certo perfino Intel pare sia entrata nel mercato SSD (come annunciato pochi giorni fà proprio qui nel forum) ma a me non interessano i discorsi voglio i fatti, finché non saranno disponibili unità a basso costo e affidabili, per me se le possono tenere e raccontarsi discorsi tra di loro.

A me pare che le multinazionali abbiamo il vizio di volere imporre le soluzioni al resto del mercato quando il mercato vuole prodotti economici ed affidabili, specie in un momento come questo periodo.
OutOfBounds23 Gennaio 2009, 10:04 #3
beh dai qualcosa doveva inventarsi per non far la fine di quello precedente...
M@tteo7923 Gennaio 2009, 10:07 #4
Io continuo a preferire gli HDD meccanici e non vedo l'ora che esca il nuovo VelociRaptor 20.000rpm (già annunciato).
Per la questione SSD ne riparleremo quando un SSD da 500Gb costerà 100€... per ora non vale la pena spendere tutti quei soldi per pochi gigabyte e per dischi che non sempre sono veloci quanto ci vogliono far credere.
JohnPetrucci23 Gennaio 2009, 10:41 #5
"SSD fondamentali per il nostro futuro"

Azz Segate, ce ne avete messo di tempo a capirlo, ad ogni modo siete in ritardo, i produttori di memorie vi faranno con tutta probabilità le scarpe, a meno che non ve ne compriate qualcuno se non lo avete già fatto........
ste_jon23 Gennaio 2009, 10:52 #6
Originariamente inviato da: M@tteo79
Io continuo a preferire gli HDD meccanici e non vedo l'ora che esca il nuovo VelociRaptor 20.000rpm (già annunciato).
Per la questione SSD ne riparleremo quando un SSD da 500Gb costerà 100€... per ora non vale la pena spendere tutti quei soldi per pochi gigabyte e per dischi che non sempre sono veloci quanto ci vogliono far credere.


ovviamente gli SSD sono solo agli inizi e peccano di difetti di gioventù, però il futuro è loro non si può negarlo! gli HD meccanici non possono fisicamente raggiungere certe velocità, quelle degli SSD continueranno invece a crescere

P.S. quando esce sto raptor da 20.000rpm? mi dai qualche link per approfondire?
SwatMaster23 Gennaio 2009, 14:03 #7
Originariamente inviato da: M@tteo79
Io continuo a preferire gli HDD meccanici e non vedo l'ora che esca il nuovo VelociRaptor 20.000rpm (già annunciato).
Per la questione SSD ne riparleremo quando un SSD da 500Gb costerà 100€... per ora non vale la pena spendere tutti quei soldi per pochi gigabyte e per dischi che non sempre sono veloci quanto ci vogliono far credere.


Un SSD da 64GB a 40-50€ invece me lo comprerei al volo. Vuoi mettere le prestazioni (per il SO, sopratutto)? Per quanto riguarda lo storage, invece, quelli tradizionali vanno benissimo. Ormai sono a prezzi stracciatissimi.
appleroof23 Gennaio 2009, 14:26 #8
Originariamente inviato da: ste_jon
ovviamente gli SSD sono solo agli inizi e peccano di difetti di gioventù, però il futuro è loro non si può negarlo! gli HD meccanici non possono fisicamente raggiungere certe velocità, quelle degli SSD continueranno invece a crescere

P.S. quando esce sto raptor da 20.000rpm? mi dai qualche link per approfondire?


quoto: il team group combo da 128gb ha prestazioni superiori (con tecnologia MLC) al velociraptor...certo costa molto di più al gb (si trova sui 260€ vs 230€ e ha 128gb vs 300gb) ma fino a qualche [U]settimana[/U] fà dischi come il team group non si trovavano a meno di 600€
diabolik198123 Gennaio 2009, 14:32 #9
Originariamente inviato da: SwatMaster
Un SSD da 64GB a 40-50€ invece me lo comprerei al volo. Vuoi mettere le prestazioni (per il SO, sopratutto)? Per quanto riguarda lo storage, invece, quelli tradizionali vanno benissimo. Ormai sono a prezzi stracciatissimi.


ti quoto al 3000%
qasert24 Gennaio 2009, 15:31 #10
i giochi traggono vantaggio dagli ssd?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^