Seagate costretta a ritardare gli SSD enterprise?

Seagate costretta a ritardare gli SSD enterprise?

Problemi di collaborazione con LSI Corporation costringerebbero Seagate a rivolgersi ad altri fornitori per quanto concerne il controller delle soluzioni SSD: inevitabile ritardo, probabilmente fino al 2011

di pubblicata il , alle 10:27 nel canale Storage
Seagate
 

Seagate Technology, il principale produttore mondiale di hard disk, potrebbe posticipare l'introduzione delle proprie soluzioni SSD fino al 2011 a causa di alcuni problemi di collaborazione con LSI Corporation, che non sembra in grado di poter realizzare un componente adatto alle soluzioni SSD che ha in mente Seagate.

Secondo quanto riporta il sito The Register, Kevin D Vassily, analista presso Pacific Crest Securities, ha avuto modo di poter delineare un quadro secondo il quale Seagate dovrà utilizzare controller SSD di altri produttori, eventualità che causerà un inevitabile ritardo nel rilascio dei prodotti finiti.

"Abbiamo appreso che Seagate ha incontrato un altro contrattempo nel progetto di realizzare una soluzione di storage SSD di classe enterprise in grado di competere con ZeusIOPS (realizzati da STEC, maggiori informazioni a questa notizia). La battuta d'arresto si è verificata nella collaborazione che Seagate ha intrattenuto con LSI, specializzata nella realizzazione di controller. Crediamo che Seagate sia ora obbligata a volgersi verso una startup company per trovare una soluzione, che tuttavia la costringerà a non poter disporre dei prodotti finiti prima della metà del prossimo anno" ha dichiarato l'analista.

Ma dalla realizzazione dei prodotti alla commercializzazione effettiva trascorrerà ancora diverso tempo, necessario per il testing dei prodotti e per effettuare tutte le operazioni di standardizzazione e qualificazione, una fase che impiegherà circa 12 mesi, rimandando così l'effettiva disponibilità sul mercato di tali prodotti alla metà del 2011. Ammesso, ovviamente, che non insorgano altri intoppi.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

11 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
al13507 Luglio 2009, 10:55 #1
SEH....e sarebbero disposti a rimanere indietro tutto il 2010 che sara' un anno fiorente per gli ssd? mah...
Luca6907 Luglio 2009, 10:56 #2
Secondo me piuttosto prendono un prodotto di terze parti e ci attacano l'etichetta Seagate piuttosto che stare fuori del mercato
atomo3707 Luglio 2009, 10:59 #3
alla faccia, 2011???
LUKE8812307 Luglio 2009, 11:05 #4
bene, così appena butteranno fuori questi dischi, i prezzi saranno abbastanza bassi(forse) da potermene prendere uno per il mio pc
JohnPetrucci07 Luglio 2009, 11:25 #5
Mi sa che i produttori tradizionali di hard disk(a parte quelli che si sono attrezzati acquistando divisioni di produzione delle memorie degli ssd) avranno anni davvero difficili, competere con colossi del settore come Samsung e compagni delegando la produzione sia dei controller che in molti casi dell'intero ssd a terzi sarà molto, ma molto difficile.
L'era degli hard disk meccanici non ha molto tempo davanti a se, in un quinquennio potrebbe essere un ricordo del passato, quindi chi non si attrezza in tempo ha chiuso, e Seagate mi pare sia in ritardo......
Debian-LoriX07 Luglio 2009, 12:00 #6
Originariamente inviato da: JohnPetrucci
L'era degli hard disk meccanici non ha molto tempo davanti a se, in un quinquennio potrebbe essere un ricordo del passato, quindi chi non si attrezza in tempo ha chiuso, e Seagate mi pare sia in ritardo......


Credo proprio che tu abbia ragione: ormai gli hard disk hanno fatto il loro tempo, una cinquantina d'anni
JohnPetrucci07 Luglio 2009, 12:24 #7
Originariamente inviato da: Debian-LoriX
Credo proprio che tu abbia ragione: ormai gli hard disk hanno fatto il loro tempo, una cinquantina d'anni

Beh, considerando che il primo hard disk è stato inventato dalla IBM nel 1956....
fabri8507 Luglio 2009, 13:46 #8
potevano essere anche 100 gli anni... fatto sta che gli hardisk meccanici sono al capolinea.
Debian-LoriX07 Luglio 2009, 14:32 #9
Originariamente inviato da: JohnPetrucci
Beh, considerando che il primo hard disk è stato inventato dalla IBM nel 1956....


Appunto, è arrivato il tempo di cambiare
maumau13807 Luglio 2009, 22:17 #10
Effettivamente era anche ora, comunque i meccanici hanno ancora ragione di esistere, basti pensare alle capacità di storage che hanno.
Quando un SSD avrà un rapporto €/GB paragonabile a quello dei meccanici allora questi ultimi moriranno definitivamente, ma fino ad allora saranno ancora utilizzati nello storage massivo.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^