Seagate conferma: meno hard disk rispetto alla domanda per tutto il 2012

Seagate conferma: meno hard disk rispetto alla domanda per tutto il 2012

Arriva in questi giorni un aggiornamento sulla situazione della fornitura di hard disk da parte di Seagate, che conferma una disponibilità minore rispetto alla domanda ma prezzi sostanzialmente invariati

di pubblicata il , alle 14:18 nel canale Storage
Seagate
 

Col passare del tempo si fanno più chiare le conseguenze delle alluvioni in Thailandia sul mercato degli hard disk e del settore informatico in genere. Ad aggiornarci sulla situazione è Seagate, una delle aziende più colpite dalla calamità, che offre qualche spunto di riflessione.

Per il secondo semestre trimestre del 2012 Seagate prevede di vendere 47 milioni di unità disco, 700.000 delle quali a marchio Samsung (il settore HDD Samsung è stato acquisito da Seagate in tempi recenti). Come afferma Cnet, il fatturato si aggirerà fra 3,1 e 3,2 miliardi di Dollari USA, contro le previsioni di 2,79 miliardi. In ogni caso la situazione rimane ben lontana dall'essersi normalizzata, poiché si prevede una domanda superiore all'offerta per tutto il 2012.

Nonostante i problemi, Seagate si dice convinta che non vi saranno problemi per quanto riguarda i prezzi per GB, in quanto l'aumento delle capacità medie compensa il costo maggiore della produzione fisica delle singole unità. A titolo di curiosità segnaliamo come la capienza media attuale ammonta a 653GB, prendendo in considerazione ogni tipologia di HDD.

Sempre Seagate afferma che la capienza richiesta dai partner aumenta di circa il 40-50% di anno in anno, e che per il 2013 la situazione sarà sicuramente rientrata nei margini della normalità. Il problema della fornitura di hard disk ha coinvolto anche tutto il settore dell'IT: la fonte, ad esempio, afferma che Intel ha perso qualcosa come circa 1 miliardo di dollari rispetto alle stime di vendita, a causa dell'impossibilità dei produttori di PC di commercializzare sistemi nei volumi previsti.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

27 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
TheDarkAngel05 Gennaio 2012, 14:34 #1
2013???? Vogliono fare un altro anno a rubare per compensare l'assenza di proposte SSD sul mercato ad alto margine?
gd350turbo05 Gennaio 2012, 14:47 #2
Eccerto !!!
Non avrete micca creduto alla favoletta che diceva che in due/tre mesi tutto sarebbe tornato come prima ???
Secondo me, si potranno acquistare hard disk a prezzi pre alluvione in primavera/estate 2013...
Sempre ammesso che non ci sia un altra alluvione, nel qualcosa, si andrà al 2015...
iorfader05 Gennaio 2012, 14:53 #3
ma porca di quella miseria come dovremmo fare noi? possibile che sono costretto a spendere 250€ per 4tb
Guitarscorpio05 Gennaio 2012, 15:04 #4
E già,
che cattivo gusto essere arrivati a più di 800 morti (fonte) solo per fare pagare di più un disco fisso.
Imperdonabili...
Tatsuya05 Gennaio 2012, 15:04 #5
Questo è il classico esempio in cui dovrebbero agire organizzazioni per tutelare i consumatori. Va a quel paese la western digital e alzano i prezzi tutti i produttori, se non è cartello questo, non so cosa altro possa esserlo
ROBHANAMICI05 Gennaio 2012, 15:06 #6
ma ormai visto che ci sono hard disk da 3/4 terabyte che non so a quante persone possano effettivamente servire (e insomma pure di quelli di minori dimensioni non è che dispiacciano per l'archiviazione, anzi) è cosi difficile tentare di risolvere il problema dell'abbassamento di prezzo delle soluzioni ssd attualmente esistenti e di quelle che ci saranno in futuro?!??!????!?!?!!!! E poi diciamo che è tutta colpa dell'alluvione!!!!!!!
leddlazarus05 Gennaio 2012, 15:56 #7
Originariamente inviato da: Guitarscorpio
E già,
che cattivo gusto essere arrivati a più di 800 morti (fonte) solo per fare pagare di più un disco fisso.
Imperdonabili...


questo commento ci sta come i cavoli a merenda....
cosa c'entrano i morti con sta speculazione....

[I].....Sempre Seagate afferma che la capienza richiesta dai partner aumenta di circa il 40-50% di anno in anno, e che per il 2013 la situazione sarà sicuramente rientrata nei margini della normalità.......
[/I]

bhè anche questa è una cavolata. per un PC da ufficio standard bastano ed avanzano già 80-160gb (ed in genere sono questi che ingrossano il mercato di assemblatori tipo Dell,HP,lenovo ecc.), la corsa ai gb è solo dettata dal mercato.

fate un po' di pulizia e vedrete che come minimo avete centinaia di gb occupati da cose inutili o se mai masterizzateli su DVD.
Balthasar8505 Gennaio 2012, 15:57 #8
Originariamente inviato da: gd350turbo
Eccerto !!!
Non avrete micca creduto alla favoletta che diceva che in due/tre mesi tutto sarebbe tornato come prima ???
Secondo me, si potranno acquistare hard disk a prezzi pre alluvione in primavera/estate 2013...
Sempre ammesso che non ci sia un altra alluvione, nel qualcosa, si andrà al 2015...

Sarà falsato da alcune offerte di fine anno.. ma ho notato che i prezzi degli hd esterni nelle ultime 2/3 settimane son già lievemente scesi rispetto ad un mese e mezzo fa..
Originariamente inviato da: leddlazarus
[..]fate un po' di pulizia e vedrete che come minimo avete centinaia di gb occupati da cose inutili o se mai masterizzateli su DVD.

Mah, che razza di soluzione.. visto che il prezzo della benzina è aumentato riducete gli spostamenti ed andate a piedi.


CIAWA
TheDarkAngel05 Gennaio 2012, 16:17 #9
Originariamente inviato da: Guitarscorpio
E già,
che cattivo gusto essere arrivati a più di 800 morti (fonte) solo per fare pagare di più un disco fisso.
Imperdonabili...


Perchè i prezzi alti servono per ripagare le vittime?
E' pura e semplice speculazione, sui consumatori, sui morti, sull'alluvione, su qualsiasi cosa venga in mente. Queste dichiarazioni sono perculazioni belle e buone per aumentare i margini di un settore messo sotto pressione dagli ssd nelle fasce più remunerative.
Questa notizia non fa altro che andare a braccetto con l'altra delle garanzie passate da 5 anni a 1 per seagate e da 3 a 2 anni per wd.
gd350turbo05 Gennaio 2012, 16:20 #10
IO non trovo niente di diminuito...
un 2tb costa 120 euro contro i 60 di pochi mesi fa. (punto)

E prima che cali, ce ne vorrà di tempo !

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^