Seagate Barracuda ATA V SerialATA

Seagate Barracuda ATA V SerialATA

Pubblicata una recensione sul disco Seagate Barracuda ATA V con interfaccia SerialATA

di pubblicata il , alle 15:06 nel canale Storage
Seagate
 
Tom's Hardware ha pubblicato una recensione di un hard disk Serial ATA, il Seagate Barracuda ATA V.

Avverata per adesso ogni nostra previsione, in quanto le prestazioni sono praticamente identiche a quelle del rispettivo disco ParallelATA.

Tom segnala fra i vantaggi quello di un livello molto basso di rumorosità e bassa tendenza al riscaldamento, ma questo secondo noi è da ricercarsi nelle caratteristiche "storiche" dei dischi Seagate, magari ancora più curate nel disco in prova.

Ecco le conclusioni:

Apart from that, our feelings are mixed. In this exhaustive test of the first Serial ATA drive to be released onto the market, we were unable to discover any performance advantage over a comparable model with an UltraATA/100 interface. At present, our view is: Serial ATA is superior, but not faster than current parallel ATA solutions.

It only makes sense to switch to Serial ATA if you feel that the problem-free cabling is worth it, or if you are upgrading a system and want to buy a drive that is as future-proof as possible. We will only recommend a complete PC with Serial ATA when the controller is included in the chipset - something we don't expect to see until the summer at the earliest. Otherwise our recommendation is to wait and see.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

16 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Tera05 Febbraio 2003, 15:59 #1

Lo sapevo

Era abbastanza scontato il limite dei dischi eide sta nella meccanica e non nell'interfaccia. Infatti nessun disco parallel Ata ora sul mercato è in grado di saturare la banda a disposizione sia a 100 che 133
twigg005 Febbraio 2003, 16:00 #2
mha cazzarola...
Mainas05 Febbraio 2003, 16:06 #3

Però...

...si possono montare più di 4 unità EIDE senza RAID o altre robe del genere o SCSI...
Sig. Stroboscopico05 Febbraio 2003, 16:25 #4
x Mainas

col sata di periferiche ne monti di meno

ogni canale sATA ha un solo hd contro i due possibili col pATA

ciao!
Mainas05 Febbraio 2003, 16:28 #5

Certo...

...ma il P-ATA mica te lo tirano via...
Mainas05 Febbraio 2003, 16:31 #6

Mi spiego

2 x PATA = 4 periferiche EIDE
2 x SATA = 2 periferiche
= 6 periferiche totali

Quindi in tutto posso montare DVD-Rom, Master, DVD-Writer, disco EIDE + altri 2 dischi SATA (sempre che il costo di questi ultimi sia umano...)
Dreadnought05 Febbraio 2003, 16:42 #7
La cosa buona è che la dimensione del connettore SATA è ridotta.
Sulla scheda madre monti massimo 6 prese per PATA, per il SATA ne metti molte di più e soprattutto i cavi almeno ti ci stanno.
atomo3705 Febbraio 2003, 16:54 #8
vabbè intanto finalmente stanno uscendo e ci togliamo i nastri natalizi dal case
come sono i seagate, dalla recensione sembrerebbero buoni mentre io avevo informazioni non così positive.
qualcuno li ha avuti?
JoJo05 Febbraio 2003, 17:58 #9
2 Seagate da 40GB... nessun problema. A differenza di IBM e Maxtor: sono andati fritti non meno di 4HDD.
Dreadnought05 Febbraio 2003, 18:12 #10
Seagate: affidabili, tantovero che costano un bel po' di più degli altri HD.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^