Seagate annuncia Hard Disk da 400GB

Seagate annuncia Hard Disk da 400GB

Presentato un nuovo hard disk con capacità di stoccaggio di 400GB, che impiega piatti da 133GB di desnità

di Ciro Santoro pubblicata il , alle 14:53 nel canale Storage
Seagate
 

Finalmente dopo 5 mesi dal suo annuncio ufficiale, esattamente il 14 Giugno, Seagate ha annunciato di avere iniziato le consegne del suo hard disk Barracuda 7200.8 400 GB. Questo HD utilizza tre piatti con una densità record di 133 GB ciascuno, contrariamente all'Hitachi 7K400 che utilizza cinque piatti di 80 GB ciascuno.

Secondo Seagate, il Barracuda 7200.8 400 Gb offre un transfer rate iniziale di 65 MB/sec e produce un rumore pari a 28 dBA durante la rotazione, 32 dBA in accesso lento e 37 dBA in accesso rapido. A titolo di raffronto, il 7K400 offre un transfer rate di 61,4 MB/sec e genera un rumore di 31 dBA in rotazione.

Gli HD Seagate della famiglia Barracuda 7200.8 hanno una velocità di rotazione di 7200 giri/minuto, un tempo di accesso di 8 ms e saranno disponibili nelle versioni con 8 e 16 MB di cache. Oltre alla suddetta versione 400 GB, gli HD Barracuda 7200.8 saranno anche proposti in capacità di 200, 250 e 300 GB.

Tutti questi hard disk saranno disponibili nelle versioni UDMA 100 e Serial ATA con supporto NCQ e sono garantiti 5 anni. Secondo Seagate, le versioni Serial ATA con NCQ (Native Command Queuing) offrono le stesse prestazioni di un HD Serial ATA con una velocità di rotazione di 10000 giri/minuto.

Fonte: Hardware.fr, Clubic.com

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

53 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
fLy-KeNoBy18 Novembre 2004, 14:56 #1

O.T. ma imp!! ...World Communioty Grid...

CUT
Leron18 Novembre 2004, 15:06 #2
iniziativa lodevole, ma se per pubblicizzarla devi spammare a questa maniera non ci siamo proprio
frankie18 Novembre 2004, 15:08 #3
ma fare 4 piatti da 100 no eh???

oppure come IBM ma con piatti da 100 = 500GB, ma forse è presto....
Chicco#3218 Novembre 2004, 15:09 #4
Secondo Seagate, le versioni Serial ATA con NCQ (Native Command Queuing) offrono le stesse prestazioni di un HD Serial ATA con una velocità di rotazione di 10000 giri/minuto.


bah!!!
ancora con questa storia.....è stato già dimostrato che l'NCQ aiuta si a migliorare le prestazioni, ma queste ultime non si avvicinano neppure AL disco sata a 10000 giri/minuto....

ally18 Novembre 2004, 15:10 #5
...wow...capacità notevole...dubito però che le prestazioni possano essere pargonate a quelle di un 10000 rpm...speriamo che il costo nn sia sproporzionato...di solito hd da grosso taglio hanno un costo per GB superiore ai tagli inferiori
Muppolo18 Novembre 2004, 15:26 #6
"Secondo Seagate, le versioni Serial ATA con NCQ (Native Command Queuing) offrono le stesse prestazioni di un HD Serial ATA con una velocità di rotazione di 10000 giri/minuto."

Commento dei miei Raptor:
Superboy18 Novembre 2004, 15:28 #7

prezzo

al contrario, più il taglio è grosso, meno paghi l'unità di memorizzazione!
Leron18 Novembre 2004, 15:28 #8
Originariamente inviato da Muppolo
"Secondo Seagate, le versioni Serial ATA con NCQ (Native Command Queuing) offrono le stesse prestazioni di un HD Serial ATA con una velocità di rotazione di 10000 giri/minuto."

Commento dei miei Raptor:

purtroppo molti ascoltano anche il commento del loro portafogli
Chicco#3218 Novembre 2004, 15:33 #9
Originariamente inviato da Leron
purtroppo molti ascoltano anche il commento del loro portafogli


sicuramente....ma da qui a fare pubblicità ingannevole...mbè...ce ne passa....



io vorrei essere certo di ciò che compro, non amo ritrovarmi con un acquisto che non risponde alle mie aspettative semplicemente perchè sono state diffuse affermazioni ufficiali fasulle....

21318 Novembre 2004, 15:35 #10
Sono tutte balle: l'NCQ non da' grossi vantaggi prestazionali...anzi, attualmente non serve niente visto che non ci sono schede madri che lo supportano. In ogni caso, quando le schede madri supporteranno l'NCQ, il Raptor da 74 GB ha già implementata questa funzione.
Quindi, onde evitare confusione tra gli acquirenti, i produttori non dovrebbero fare queste dichiarazioni perchè promettono agli utenti cose che non sono in grado di fare. Il Raptor, per quanto costi, resta sempre l'hard disk Sata più veloce sul mercato (e intanto ormai lo si trova anche a 200 €).

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^