Seagate al lavoro su dischi enterprise da 3TB?

Seagate al lavoro su dischi enterprise da 3TB?

Stando ad alcune indiscrezioni, Seagate sarebbe quasi pronta al lancio di unità da 3,5 pollici SATA6 da ben 3TB, destinate al mondo enterprise

di pubblicata il , alle 15:16 nel canale Storage
Seagate
 

In una news pubblicata proprio oggi abbiamo parlato dei dischi tradizionali enterprise e del futuro roseo a cui sembrano essere destinati, in virtù di un rapporto prezzo per GB molto vantaggioso rispetto a altre soluzioni, SSD in primis. Le indiscrezioni che circolano in rete, come quelle riportate da TechReport, sembrano confermare le previsioni.

Seagate sarebbe al lavoro su un nuovo disco enterprise con regime di rotazione di 7200 giri al minuto, form factor di 3,5 pollici e interfaccia SATA 6Gbps, che con buona probabilità verrà commercializzato con il brand Costellation ES, quello attualmente destinato alla fascia enteprise, appunto. La novità la si trova nel taglio, ovvero ben 3TB. Si tratterebbe di un passo molto importante, poiché una simile capienza diventa interessante per chi cerca la massima capacità utilizzando meno dischi possibili.

Le novità in ogni caso non finiscono qui, poiché Seagate sarebbe al lavoro anche su un Costellation ES con form factor di dimensioni più ridotte, 2,5 pollici. In questo caso la capacità sarebbe di 1TB, comunque notevole considerando gli ingombri. Anche in questo caso il regime di rotazione scelto sarebbe di 7200 giri al minuto, differenziandosi quindi dalle offerte della concorrenza di pari capienza, "ferme" a 5200rpm e 5400rpm.

Sono in molti a credere che, con l'abbassamento del prezzo delle unità SSD, i produttori di hard disk tradizionali andranno a spingere sull'acceleratore in fatto di presentazione di nuovi prodotti, contraddistinti non solo da prestazioni più elevate rispetto alle generazioni precedenti, ma anche da capienze inimmaginabili per il mondo SSD, almeno rimanendo nella stessa fascia di prezzo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

19 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Micene.106 Maggio 2010, 15:47 #1
ma sono 6 piatti?
SaggioFedeMantova06 Maggio 2010, 16:44 #2
no 4 piu un vassoio e una zuppiera
Bello&Monello06 Maggio 2010, 17:52 #3
cacchio mi ricordo ancora quando ad uno SMAU seagate presentò uno dei primi dischi da 4GB e la gente che esclamava "minkia oh! 4giga !!!!!!"

Narkotic_Pulse___06 Maggio 2010, 17:55 #4
JackZR06 Maggio 2010, 18:35 #5
Non ha alcun senso puntare sempre più sulla capacità quando il più della gente non riempe neanche quelli da 500GB, bisogna concentrarsi di più sugli SSD e trovare un modo per abbassare il più in fretta possibile i prezzi.
salucard06 Maggio 2010, 18:54 #6
io invece sono felice che seagate si sia data una mossa a produrre HDD ad alta densità,così per lo meno anche western digital si darà da fare,spero solo che riescano a farli andare almeno a 7200rpm
gatto2306 Maggio 2010, 19:02 #7
JackZR parla per te, a me un 3tb farebbe davvero comodo, non so più dove mettere i miei filmati...
quando esceee!?!
neopanta06 Maggio 2010, 19:21 #8
hihihihi cappero 3 Tb nn mi bastano per averne 1 solo e nn mille come ho ora ho solo 4HD da 1-1,5Tb su Pc interno e 4 HD da 1-1,5Tb esterni ^_^ comunque nn male hehehehe
ma comunque un HD copsi con Sata III che se ne fa che gia nn Satura il Sata II mahhhhhhhh
ulk06 Maggio 2010, 19:40 #9
Ma dateci degli SSD a prezzo umano, basta con gli HD devono seguire il destino dei floppy.
Pier220406 Maggio 2010, 19:51 #10
Originariamente inviato da: ulk
Ma dateci degli SSD a prezzo umano, basta con gli HD devono seguire il destino dei floppy.


Campa Cavallo...

Con il prezzo per Giga che hanno gli HD adesso, con le capacità che hanno raggiunto, credo che passerà ancora molta acqua sotto i ponti prima che gli HD facciano la fine dei Floppy..

In aggiunta a questo finchè sugli SSD non avranno un processo produttivo in volumi ai 22 nm credo che sarà difficile un abbassamento dei prezzi, ..anzi, le memorie nand sono in aumento, l'euro è in discesa..2 cose che sono contrarie a un abbassamento dei prezzi..

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^