Sanyo e DOA: nuova funzionalità per CD-R/RW

Sanyo e DOA: nuova funzionalità per CD-R/RW

Sanyo sviluppa la nuova funzionalità DOA (Drive-Open-Architecture) sul proprio masterizzatore CRD-BP1700P: sarà standard come per il Burn Proof?

di pubblicata il , alle 09:24 nel canale Storage
 

Sanyo, che ha per prima introdotto tempo fa il Burn Proof nel mondo dei masterizzatori, ha sviluppato una nuova ed interessante  idea. Messa in pratica sul modello CRD-BP1700P, la funzionalità DOA (Drive-Open-Architecture)  può essere considerata una nuova feature propria dei masterizzatori.

Prima di capire di cosa si tratta occorre parlare di firmware. Il firmware non è altro che un piccolo software contenente informazioni che permettono di intervenire, monitorare o modificare alcuni processi in cui è coinvolto il masterizzatore. 

Grazie ad una nuova release di firmware è possibile per esempio espandere la compatibilità dei supporti, aumentare la velocità di scrittura o di lettura, rendere più facili le copie di dischi protetti ecc ecc.

Cosa meno nota è che il firmware è costituito da due programmi, ovvero il Main Program (quello comunemente sostituito con release più recenti) ed il "Test Program", finora utilizzato solo dalle case costruttrici per non meglio precisate funzionalità.

Un masterizzatore che annovera fra le caratteritiche la funzionalità DOA (Drive-Open-Architecture) permette di intervenire anche sul Test Program o quantomeno di trarne importanti informazioni.

Sanyo infatti mette a disposizione alcuni software che possono dialogare con il Test Program e trarre informazioni quali per esempio la temperatura interna del dispositivo, cambiare la velocità di lettura ed altre informazioni (una sorta di hardware monitoring con ampi margini di intervento). Riportiamo per comodità una piccola lista delle potenzialità offerte.



Sanyo


Un altro software è in grado di ottenere istantaneamente informazioni riguardo al controllo della velocità sia in lettura che in scrittura.



Sanyo


Certo, sono i primi passi in un nuovo ambito, però riteniamo che sia importante per gli sviluppi futuri che una simile novità potrà portare nelle future generazioni di masterizzatori.

Trovate l'intera notizia a questo indirizzo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

13 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
dottorpalmito04 Gennaio 2003, 12:22 #1
bene...
kaj200104 Gennaio 2003, 13:21 #2
però..sotto sotto Sanyo si da da fare
Yuritech8504 Gennaio 2003, 13:46 #3
Non c'ho capito un ... ma che si scarica in dowload?
percaso il firmware? e quali masterizzatori possono supportare questa nuava feature? mha....
Eraser|8504 Gennaio 2003, 17:36 #4
Bwuahahhah secondo me non serve ad una mazza deihihihi
NiKo8704 Gennaio 2003, 17:38 #5
OSMIUM_modified04 Gennaio 2003, 18:01 #6
Farebbero meglio se rendessero disponibili main program nuovi capaci di bypassare le protezioni più recenti anzichè spingere a comprare nuovi masterizzatori per farlo. Ma ovviamente non lo faranno mai. Se lo tenessero il test program aggiornabile...
^TiGeRShArK^04 Gennaio 2003, 20:19 #7
mah! onestamente non so se rischierei l'aggiornamento del test program con un software warez solo per bypassare qlke protezione...metti caso ke ti vogliano giocare qlke scherzetto tipo un fake test program....
magomerlinopaolo04 Gennaio 2003, 20:25 #8
inizia ad usare meno la K, a leggerti la definizione di software WAREZ e a collegare la mente alle mani prima di scrivere...vedrai che andrà meglio
air.z04 Gennaio 2003, 23:35 #9

buhwahwhwhwhwahwh

grande magomerlino...parole sante....sottoscrivooooo
Skynai05 Gennaio 2003, 01:40 #10

Gentili come al solito?

Certo che questi 2 simpaticoni fanno proprio scappare la voglia di leggere.
Saccenti ed arroganti.
Fate schifo!

E non vi dico dove potete mettervela la vosta scienza divina...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^