SanDisk: nuove tecnologie per le memorie NAND Flash

SanDisk: nuove tecnologie per le memorie NAND Flash

SanDisk annuncia due nuove tecnologie produttive per la realizzazione di memorie NAND flash

di Andrea Bai pubblicata il , alle 08:34 nel canale Storage
Sandisk
 

Nella giornata di ieri SanDisk ha comunicato due importanti novità: l'avvio della produzione di memorie NAND flash multi-level cell a 43 nanometri e il completamento dello sviluppo di memoria NAND flash a tre bit per cella.

La produzione di memorie NAND flash MLC a 43 nanometri consente di ottenere una densità di immagazzinamento doppia rispetto a chip prodotti a 56 nanometri. SanDisk avvierà le consegne di queste memorie a partire dal secondo trimestre dell'anno, con le soluzioni da 16 Gigabit, mentre bisognerà attendere la seconda metà del 2008 per le consegne dei chip da 32 Gigabit.

Randhir Thakur, executive vice president of technology presso SanDisk, ha dichiarato: "Siamo lieti di aver avviato la produzione di memorie MLC NAND a 43 nanometri, che includono tra l'altro tecnologie brevettate da SanDisk quali l'architettura All Bit line con efficienti algoritmi di programmazione e dimensione di pagina di 8KB. I bassi costi di produzione per megabyte sono assicurati da un processo litografico allo stato dell'arte. I prodotti a 43 nanometri diventeranno il nostro focus principale nel 2008 per fornire ai nostri clienti soluzioni all'avanguardia".

Per quanto riguarda, invece, le memorie NAND flash a tre bit per cella, SanDisk annuncia di poterne avviare la produzione in volumi entro i prossimi mesi di Marzo o Aprile. L'adozione di questa tecnologia consente una maggiore efficienza produttiva: a parità di processo coinvolto, nella fattispecie quello a 56 nanometri, è possibile ottenere il 20% di die in più da uno stesso wafer.

Khandker N. Quader, senior vice president of flash memory design and product development presso SanDisk, ha dichiarato: "Consideriamo le memorie a tre bit per cella come il primo importante punto di svolta nel panorama delle memorie flash che estenderà la legge di Moore per questa e le future generazioni di soluzioni NAND flash".

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

4 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
vincino08 Febbraio 2008, 08:58 #1
Sperando che si rifletta in un minor costo d'acquisto delle memorie allo stato solido x gli utenti finali.
marchigiano08 Febbraio 2008, 14:07 #2
ne puoi star certo vinicio, oramai queste memorie entreranno ovunque tra qualche anno, forse finiranno anche i cd-dvd-blueray... vai al videonolo con la tua flash da 500gb, scegli il film, te lo scarichi in un minuto, paghi e vai a casa. vabbè questo forse tra più di qualche anno...
serious.max10 Febbraio 2008, 16:51 #3
dbtunder11 Febbraio 2008, 03:01 #4

Ehhhh

Voglio una chiavetta da 256 GB :P

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^