Sandisk Extreme 510: l'SSD rugged per avere i dati in tasca

Sandisk Extreme 510: l'SSD rugged per avere i dati in tasca

Nuovi dispositivi di storage mobile quelli presentati da SanDisk al CES, con particolare enfasi sulla soluzione Extreme 510 SSD che abbina elevata velocità e spazio di archiviazione da 480 GB a una costruzione motlo robusta

di pubblicata il , alle 08:31 nel canale Storage
Sandisk
 

La diffusione degli SSD è un fenomeno ben evidente al pubblico degli utenti non solo appassionati: i benefici prestazionali ottenibili con queste soluzioni, nel confronto con i tradizionali hard disk meccanici, sono tangibili e portano a un diretto beneficio in termine di produttività personale. Questa tecnologia trova anche spazio nei dispositivi mobile, quale alternativa ad alte prestazioni ad hard disk esterni o a chiavette USB di varia tipologia.

sandisk_ces2016_2.jpg (70622 bytes)

SanDisk è da tempo impegnata nel settore delle soluzioni di storage portatili; in occasione del CES 2016 di Las Vegas l'azienda ha presentato Extreme 510 SSD, evoluzione del modello Extreme 500 SSD presentato lo scorso anno. Parliamo di un SSD esterno, dotato di interfaccia USB 3.0, che assicura non solo elevate prestazioni (sino a 430 MB/s di velocità di lettura dei dati) ma anche un design esterno caratterizzato da una elevata robustezza.

sandisk_ces2016_1.jpg (45256 bytes)

SanDisk ha scelto con Extreme 510 SSD di implementare un design resistente all'acqua, irrobustendo la struttura complessiva così da renderla maggiormente tollerante alle cadute accidentali e in generale al funzionamento in ambienti carichi di polvere. Un prodotto di questo tipo è del resto indicato per un'utenza che necessita della velocità tipica di un SSD ma abbinando questo ad una elevata robustezza, che ne permetta l'utilizzo in ambienti critici.

La capacità complessiva è pari a 480 Gbytes, un unico taglio che semplifica l'offerta per un prezzo indicativo di 249,99 dollari nel mercato nord americano. Non manca in dotazione il software SanDisk SecureAccess, grazie al quale poter operare una criptatura dei dati per la loro maggiore sicurezza da accessi non autorizzati.

sandisk_ces2016_3.jpg (62367 bytes)

Tra le altre novità mostrate da SanDisk al CES 2016 segnaliamo anche la nuova SanDisk Connect Wireless Stick, una chiavetta USB alla quale si può accedere anche attraverso rete WiFi così da condividere facilmente contenuti su più dispositivi oltre che da questi salvare dati. Questo prodotto, disponibile ora in versione con capacità di 200 Gbytes ad un prezzo indicativo di 119,99 dollari in nord America, permette di eseguire streaming di musica e video contemporaneamente sino ad un massimo di 3 dispositivi.

sandisk_ces2016_4.jpg (37059 bytes)

Completano le novità di SanDisk al CES 2016 anche una nuova versione della chiavetta Ultra Dual USB Drive 3.0, prodotto che integra connettore mini USB da un lato e USB 3.0 dall'altro così da facilitare il trasferimento e la condivisione dei dati tra differenti tipologie di periferiche, smartphone e tablet Android in testa. La capacità della nuova versione ragigunge i 128 Gbytes, per un prezzo pari a 59,99 dollari in nord America.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^