SandForce SF-2000, in mostra sui Vertex 3 di OCZ

SandForce SF-2000, in mostra sui Vertex 3 di OCZ

Vertex 3 è la famiglia di unità a stato solido presentata al CES da OCZ che utilizzerà il nuovo controller SandForce. Ecco una schermata delle prestazioni che è in grado di garantire

di pubblicata il , alle 11:12 nel canale Storage
OCZ
 

Fino a pochi anni fa lo stand di OCZ al CES di Las Vegas era costellato di moduli di memoria RAM. Ieri, con questa notizia, abbiamo riportato come la nota azienda americana ha deciso di abbandonare il mercato DRAM, per concentrarsi al massimo sulla propria offerta SSD.

L'ultima edizione del CES ha portato OCZ a mostrare la nuova linea di unità a stato solido, conosciute con il nome di Vertex 3. Della famiglia e delle sue principali caratteristiche, abbiamo parlato in modo approfondito con questa notizia.

I primi modelli, anche se si tratta ancora di unità dimostrative, sono state fatte funzionare per mostrare al pubblico il livello prestazionale che Vertex 3 è in grado di garantire. Il grafico a seguire mostra un transfer rate, sia in lettura sia in scrittura, superiore ai 500MB/s.

SandForce SF2000

Le nuove unità sono infatti state sviluppate sul controller di nuova generazione SandForce SF-2582, evoluzione di quei controller che hanno portato una ventata di novità sul mercato delle unità a stato solido nel corso dell'ultimo anno.

Secondo le informazioni che ha fornito OCZ le versioni finali di Vertex 3 saranno caratterizzate da diversi moduli di memoria rispetto a quelli impiegati nelle versioni dimostrative. Questo cambiamento potrbbe portare ad un lieve calo prestazionale, ma niente di così eclatante. Per avere la conferma sarà necessario attendere un paio di mesi, il tempo che le prime unità arrivino sul mercato.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

25 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Capellone12 Gennaio 2011, 11:32 #1
peccato per le memorie DRAM, mi erano piaciute anche se ne ho usato poche.
Ben vengano gli investimenti negli SSD, che hanno ancora un potenziale enorme da sviluppare. Si sono già visti ottimi risultati con i RevoDrive e i controller HSDL.
killer97812 Gennaio 2011, 11:35 #2
tutto enormemente bello. ma i prezzi quando caleranno? Io ne prenderò uno da 256gb solo quando sarà acquistabile dai comuni mortali ossia sotto i 150€, cosa me ne faccio di 50/60gb se poi per far girare i giochi oppure per creare/modificare i miei video HD devo cmq appoggiarmi ad un comune HD meccanico!.. Spendere 150€ solo per far avviare Seven in meno secondi mi sembra da matti , perche con 60/100 gb ci fai solo quello avviare il SYS
citty7512 Gennaio 2011, 11:44 #3
Originariamente inviato da: killer978
tutto enormemente bello. ma i prezzi quando caleranno? Io ne prenderò uno da 256gb solo quando sarà acquistabile dai comuni mortali ossia sotto i 150€, cosa me ne faccio di 50/60gb se poi per far girare i giochi oppure per creare/modificare i miei video HD devo cmq appoggiarmi ad un comune HD meccanico!.. Spendere 150€ solo per far avviare Seven in meno secondi mi sembra da matti , perche con 60/100 gb ci fai solo quello avviare il SYS


Ma anche no....
Io ho Seven e tutto il SW che mi serve su un SSD da 64GB e non è nemmeno pieno; non è che tutti debbano per forza giocarci col PC...
sfoneloki12 Gennaio 2011, 11:48 #4
Appoggio pienamente killer978.. costano troppo e solo per l'OS è una spesa eccessiva. A questo punto resto su XP con HD caviar black che gira una meraviglia
Ares1712 Gennaio 2011, 11:50 #5
Originariamente inviato da: killer978
tutto enormemente bello. ma i prezzi quando caleranno? Io ne prenderò uno da 256gb solo quando sarà acquistabile dai comuni mortali ossia sotto i 150€, cosa me ne faccio di 50/60gb se poi per far girare i giochi oppure per creare/modificare i miei video HD devo cmq appoggiarmi ad un comune HD meccanico!.. Spendere 150€ solo per far avviare Seven in meno secondi mi sembra da matti , perche con 60/100 gb ci fai solo quello avviare il SYS


Ma hai mai provato ad usare un ssd accoppiato ad un hd meccanico?
Da quello che scrivi sono certo di no.
Notturnia12 Gennaio 2011, 11:53 #6
io ho un colossus e sono contento.. in futuro vedrò di mettere gli SSD anche negli altri pc.. sono uno spettacolo.. e quando i vertex scenderano di prezzo mi sa che cambierò pure io i velociraptor con questi.. un annetto dai.. per natale 2011 :-D
pioss~s4n12 Gennaio 2011, 11:56 #7
Originariamente inviato da: killer978
tutto enormemente bello. ma i prezzi quando caleranno? Io ne prenderò uno da 256gb solo quando sarà acquistabile dai comuni mortali ossia sotto i 150€, cosa me ne faccio di 50/60gb se poi per far girare i giochi oppure per creare/modificare i miei video HD devo cmq appoggiarmi ad un comune HD meccanico!.. Spendere 150€ solo per far avviare Seven in meno secondi mi sembra da matti , perche con 60/100 gb ci fai solo quello avviare il SYS


Da come scrivi appare evidente che non hai mai utilizzato un disco allo stato solido, diversamente sapresti che l'unico frangente in cui il margine di vantaggio tra ssd su hd è ridotto è proprio il boot del sistema operativo.
Per quanto invece riguarda il discorso "capienza", bisogna sempre diversificare i contesti: per un utilizzo primario\professionale di un sistema operativo, 80 Gb sono anche troppi (un intel G2 da 140 euro); per quanto invece riguarda un utilizzo cosidetto insaziabile di p2p, allora persino 1 Terabyte di ssd finirebbe con l'esaurirsi in poco tempo. Un appunto sull'utilizzo videoludico di un ssd: le uniche migliorie riguardano i cosidetti "caricamenti di inizio livello". Io continuerei a depositare i file di steam in un economico e capiente accrocchio meccanico.
Ghostfox12 Gennaio 2011, 12:15 #8
Beh io vedo comunque poco utile avere un ssd al di sotto di almeno 100gb...
1 perchè fra poco ci vedremo negli hard disk windows 8 .. = sicuramente GB in piu per poco di piu.
2 perchè è vero che non tutti ci giocano con il pc, ma appena ti viene la formica di installarti anche UN SOLO GIOCO, prendiamo un dragon age qualunque, con dlc da downloadare e il tutto ,compresi i savegame, che ti viene buttato in C:\user\documents\bioware ecc ecc ... te lo trovi pieno in 10 salvataggi = casini con il file SYS e continuo sbattimento per svuotarlo.

io come tanti aspetterò i 120gb - 160gb a prezzi accettabili... circa 150euro con le 285W/275L mb/s almeno... come i classici OCZ... per ora sono ancora troppo altini.
ovviamente IMHO.
ndwolfwood12 Gennaio 2011, 12:20 #9
Io mi accontenterei vedere SSD da 160/180Gb a circa 200 euro ... speriamo in questa terza generazione.
avvelenato12 Gennaio 2011, 12:20 #10
Originariamente inviato da: killer978
tutto enormemente bello. ma i prezzi quando caleranno? Io ne prenderò uno da 256gb solo quando sarà acquistabile dai comuni mortali ossia sotto i 150€, cosa me ne faccio di 50/60gb se poi per far girare i giochi oppure per creare/modificare i miei video HD devo cmq appoggiarmi ad un comune HD meccanico!.. Spendere 150€ solo per far avviare Seven in meno secondi mi sembra da matti , perche con 60/100 gb ci fai solo quello avviare il SYS


per i video usa un raid 0 di dischi meccanici, se lavori a livello hobbistico fatti un raid 0 di tre dischi discreti (non velociraptor, il costo non ne vale l'incremento prestazionale), se lavori a livello pro io valuterei un raid 10 di 3+3 dischi su controller esterno, oppure un raid 5 sempre su ctrl esterno.

se c'è proprio una tipologia d'uso dove gli ssd vengono battuti dai dischi tradizionali è nell'editing video, perché sfruttano molto le velocità sequenziali e necessitano di molto spazio: e utilizzando catene raid complesse -visto il costo medio dei dischi si può fare tranquillamente- si riesce tranquillamente a stare il passo con le sequenziali di un ssd.


dopo che hai costruito il tuo raid le esigenze di spazio per so e programmi diminuiscono di molto, quindi un disco da 128gb potrebbe esserti sufficiente.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^