Samsung, SSD più capienti grazie alle nuove memorie 3D V-NAND da 256Gb

Samsung, SSD più capienti grazie alle nuove memorie 3D V-NAND da 256Gb

Le nuove memorie tridimensionali a 48 strati permettono di ottenere fino a 32GB di capienza per die, portando alla possibilità di realizzare SSD multi-terabyte sia per l'utenza consumer, sia per impieghi enterprise e datacenter

di pubblicata il , alle 17:01 nel canale Storage
Samsung
 

Samsung Electronics ha annunciato l'avvio della produzione in volumi del primo chip di memoria flash 3D Vertical NAND da 256-gigabit basato sull'impiego di 48 strati di array 3-bit MLC e destinato all'uso in soluzioni SSD.

Young-Hyun Jun, presidente Memory Business per Samsung Electronics, ha commentato: "Con l'introduzione della nostra terza generazione di memorie flash V-NAND sul mercato globale siamo ora in grado di offrire le più avanzate soluzioni memoria, con una più elevata efficienza grazie a migliori prestazioni, miglior impiego di energia e una migliorata capacità di produzione, accelerando la crescita dei mercati SSD ad alte prestazioni ed elevata densità. Sfruttando appieno le caratteristiche delle V-NAND di Samsung espanderemo il nostro giro d'affari nei segmenti enterprise e data center, così come nel mercato consumer e continueremo a rafforzare la nostra attenzione strategica sugli SSD".

Le nuove memorie 256Gb 3D V-NAND vanno a raddoppiare la densità di un chip 128Gb NAND convenzionale. Oltre alla possibilità di disporre di 32GB di memoria su un singolo die, il nuovo chip potra facilmente raddoppiare la capacità degli SSD di Samsung e offrire una soluzione ideale per la realizzazione di SSD multi-terabyte. La seconda generazione di memorie V-NAND (32 strati di array MLC 3-bit) nel mese di agosto 2014, esattamente un anno fa.

Nei nuovi chip V-NAND ciascuna cella fa uso della stessa struttura 3D Charge Trap Flash dove gli array di celle sono impilati verticalmente a formare una massa a 48 piani che è connessa elettricamente da 1,8 miliardi di canali che passano attraverso gli array grazie ad una speciale tecnologia di incisione. Ciascun chip contiene nel complesso 85,3 miliardi di celle di memoria, ciascuna delle quali può contenere 3 bit di informazione, risultando in 256 miliardi di bit in uno spazio non più grande della punta di un dito.

Un chip V-NAND 3D da 256Gb consuma il 30% in meno di un chip a 32 strati a 128Gb, a parità di quantità di informazione stoccata. In fase di produzione il nuovo chip permette di ottenere una produttività del 40% superiore rispetto al predecessione a 32 strati, portando quindi grandi benefici in termini di costi di produzione e quindi di competitivà sul mercato SSD, utilizzando praticamente le stesse apparecchiature produttive.

Samsung ha programmato la produzione della terza generazione di memorie V-NAND per il resto del 2015, per consentire una più rapida adozione di SSD di classe terabyte. Oltre all'introduzione di SSD con densità di due terabyte e oltre per i consumatori Samsung punta inoltre a poter incrementare le vendite degli SSD ad elevata densità per gli impieghi enterprise e datacenter con interfacce PCIe NVMe e SAS.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

9 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
TheQ.11 Agosto 2015, 17:49 #1
si, ma il prezzo? dicevano che avrebbe ridotto considerevolmente il costo delle SSD... non a caso dai valori sopra 1 euro a Gb degli anni scorsi siamo passati a 0.5 euro a Gb recentemente.
Un Gb su HDD classico sta a 0.06 euro...10 volte meno.
Se gli SS arrivassero a 0.15-0.10 li comprerei subito senza aspettare il formato da 10 TB, che dovrebbe arrivare in futuro con le NAND.
Cappej11 Agosto 2015, 17:59 #2
fantastici!!!! M.2 da 1TB SSD in pochi cm^2.... bello, bello!!!
Wolfhang11 Agosto 2015, 18:37 #3
Originariamente inviato da: TheQ.
si, ma il prezzo? dicevano che avrebbe ridotto considerevolmente il costo delle SSD... non a caso dai valori sopra 1 euro a Gb degli anni scorsi siamo passati a 0.5 euro a Gb recentemente.
Un Gb su HDD classico sta a 0.06 euro...10 volte meno.
Se gli SS arrivassero a 0.15-0.10 li comprerei subito senza aspettare il formato da 10 TB, che dovrebbe arrivare in futuro con le NAND.


Si trovano già a 0.33/0.35€ a GB (quelli da 500), considerando che l'euro si è molto svalutato nei confronti del dollaro non mi sembra male, a 0.10/0.15 non so quando li vedremo
NODREAMS11 Agosto 2015, 19:32 #4
Nel giro di un paio d'anni avremo SSD da 2TB al prezzo di 150€....
AleLinuxBSD11 Agosto 2015, 19:40 #5
Finché non sarà risolto il problema della persistenza dei dati, in soluzioni SSD, grandi capacità di stoccaggio non potranno essere usate per la memorizzazione dei dati, con margini di sufficiente sicurezza, ma solo al livello di elaborazione dei dati.
Da questo punto di vista penso che 4Tb risultino un quantitativo sufficiente per i più svariati usi, quindi pare che siamo vicino.
Sperando che i costi riusciranno a rientrare entro 200 euro.
TheQ.12 Agosto 2015, 02:23 #6
Originariamente inviato da: Wolfhang
Si trovano già a 0.33/0.35€ a GB (quelli da 500), considerando che l'euro si è molto svalutato nei confronti del dollaro non mi sembra male, a 0.10/0.15 non so quando li vedremo

Avevo letto articoli per cui si parlava di commercio da fine anno.
0.35 è ancora un prezzo alto specie se l'SSD non ti dura 8 anni
LMCH12 Agosto 2015, 07:04 #7
Le previsioni di Samsung erano di arrivare chip con "circa 100 layer" (con questi sono a 48).
Quindi si aspettano di arrivare a 3D v-nand da 512GB restando sempre con step da 40nm.
Ma probabilmente dopo passeranno anche loro a celle rtam (resistive RAM) o memristori.
emanuele8312 Agosto 2015, 08:22 #8
redazione:

"La seconda generazione di memorie V-NAND (32 strati di array MLC 3-bit) nel mese di agosto 2014, esattamente un anno fa."

vi manca un verbo.
piefab12 Agosto 2015, 13:42 #9
Se avanza tempo riuscissero anche ad aggiornare Samsung Magician per renderlo perfettamente compatibile con Windows 10, lo apprezzerei molto...
Ma capisco che l'uscita di Windows 10 è stata imprevista e per niente pubblicizzata e sono stati presi alla sprovvista...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^