Samsung prolunga la garanzia dei propri dischi rigidi

Samsung prolunga la garanzia dei propri dischi rigidi

Samsung porta a 5 anni la garanzia dei propri dischi rigidi, seguendo la strada intrapresa da altre case

di pubblicata il , alle 17:18 nel canale Storage
Samsung
 

Samsung, principale produttore di chip di memoria ma anche discreto produttore di hard disk (in senso di numeri, non di qualità), ha annunciato l'estensione della garanzia sul propri dischi rigidi a ben 5 anni, seguendo Seagate in questa scelta decisamente controcorrente rispetto al passato prossimo del settore.

Correva l'anno 2002 quando praticamente tutti i produttori portarono la garanzia ad un anno, contro i precedenti due o tre. Adesso la tendenza è quella di riconquistare la fiducia dell'utente e delle grandi catene informatiche, proponendo dischi con una garanzia più estesa.

E' vero che spesso nell'arco dei 5 anni, come nel caso di Seagate, la copertura non sia totale ma diminuisca in percentuale con il passare degli anni, ma è anche vero che è sempre meglio di un solo anno.

Solo il tempo potrà dire se siamo di fronte ad una mossa commerciale o anche ad una reale e accresciuta affidabilità dei dischi prodotti recentemente.

Fonte: Xbitlabs

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

27 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
dragunov01 Ottobre 2004, 17:28 #1
Avranno avuto un migli8oramento nelle statistiche!
NoX8301 Ottobre 2004, 17:30 #2
A parità di prezzi con hitachi e wd, compro i samsung solo quando sono gli unici ad essere immediatamente disponibili.

Una domanda per alessandro bordin: cosa intendi dire con "E' vero che spesso nell'arco dei 5 anni, come nel caso di Seagate, la copertura non sia totale ma diminuisca in percentuale con il passare degli anni" ?
Max Power01 Ottobre 2004, 17:44 #3
Evviva!!!

Sto tirando i fischioni x la strada!!!!
Helstar01 Ottobre 2004, 17:47 #4
Gia', non ho capito ... spiegare meglio pleaz !

Per esempio, la copertura scala di 10% di anno in anno quindi se nell'anno terzo mi si rompe l'hd a ottobre non sono coperto perche' rientra nel 30% di scopertura ? (che cosa ho detto aiut ! LOL ^_^
saxmann01 Ottobre 2004, 17:52 #5

@NoX83

é fai molto male visto che personalmente nell'ultimo anno i samsung sono quelli per cui ho avuto meno resi...

Saxman
PS: è le prestazioni non è che siano poi così inferiori
tarek01 Ottobre 2004, 17:53 #6
io ero orientato per un samsung 160gb e 8mb. Mi interessa che scaldi poco e sia silenzioso.
Perchè viene detto: ""discreto produttore di hard disk (in senso di numeri, non di qualità"" ???

In questa rece ne parlano molto meglio che del seagate. http://www.silentpcreview.com/article152-page1.html

tarek01 Ottobre 2004, 17:55 #7
la garanzia è estesa a quelli venduti da oggi? o a dei nuovi modelli?
dadolino01 Ottobre 2004, 18:15 #8
Come mai dite che i samsung nn sono buoni?Da quello
che sò hanno prestazioni allineate a case ben più blasonate(MAXTOR) ma costi e rumorosità ben inferiori.
NN mi sembrano dettagli trascurabili...
pavel8601 Ottobre 2004, 18:47 #9

Se non ricordo male

i samsung sono gli HD da pc da salotto, xkè tipicamente silenziosi grazie a particolari accorgimenti (tipo cuscinetti speciali e "imbottitura" fonoassorbente)
jappilas01 Ottobre 2004, 18:48 #10
Originariamente inviato da dadolino
Come mai dite che i samsung nn sono buoni?Da quello
che sò hanno prestazioni allineate a case ben più blasonate(MAXTOR) ma costi e rumorosità ben inferiori.
NN mi sembrano dettagli trascurabili...


infatti

che io sappia, in passato l' unico difetto (o meglio punto di inferiorità che mostravano i dischi samsung rispetto ai vari maxtor/seagate... era nel tempo d' accesso un po' più alto, il che provocava prestazioni leggermente inferiori

secondo alcune recensioni pareva che un nuovo firmware avesse risolto anche quel dettaglio...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^