Samsung, masterizzatore esterno alimentato via USB

Samsung, masterizzatore esterno alimentato via USB

L'azienda coreana presenta un nuovo masterizzatore esterno che non richiede un alimentatore da collegare alla rete elettrica

di Alessandro Bordin pubblicata il , alle 16:21 nel canale Storage
Samsung
 

Si susseguono le novità presentate in questi giorni da Samsung, riguardanti in questo caso un nuovo masterizzatore esterno che potrà essere alimentato direttamente dalla porta USB, utilizzata anche per lo scambio di dati con il PC. Il nuovo masterizzatore, siglato  SE-T084L, viene incontro alla sempre più diffusa esigenza di portabilità, spesso compromessa non tanto dalle unità quanto dagli alimentatori necessari al loro funzionamento.

Compatibile con la tecnologia LightScribe, il nuovo masterizzatore potrà scrivere sui formati DVD±R e DVD-RAM, ovviamente a velocità ridotte rispetto a quelle di punta raggiunte dai rispettivi standard nei DVD burner interni. Le velocità di scrittura, mantenute basse per non far risultare l'unità troppo esigente in termini energetici (e di conseguenza non alimentabile tramite porta USB) sono di 8x con DVD+R (6x a doppio strato), 4x con DVD-R, 5x con DVD-RAM.

L'unità, di tipo slim, è ovviamente compatibile in scrittura anche con supporti DVD±RW e CD-R/RW, anche se le velocità non sono state dichiarate. Attesa per maggio, l'unità sarà commercializzata a 179 Euro, stando a quanto dichiarato da Clubic.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

17 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
K7-50012 Aprile 2007, 16:29 #1
Sembra interessante, l'alimentatore esterno in effetti è fastidioso.

Per i vecchi portatili o quanto meno come unità esterna promette.
kuru12 Aprile 2007, 16:33 #2
carino, è anche slot in
peccato che il prezzo è elevato e spero che non sia come i primi masterizzatori CD esterni USB 1 autoalimentati che bruciavano sempre i CD se non scrivevi a 2x
Spidernik8412 Aprile 2007, 16:43 #3
Originariamente inviato da: K7-500
Per i vecchi portatili o quanto meno come unità esterna promette.

Eh, bisogna vedere se le porte dei vecchi portatili reggono il carico di alimentazione richiesto. ricordo che con un vecchio Toshiba avevo problemi vari con periferiche che richiedevano un minimo di alimentazione in più.
fubo12 Aprile 2007, 17:16 #4
Ma sbaglio o esistevano gia'? Che io ricordi si possono tranquillamente montare masterizzatori slim (vedi NEC e altri) su adattatori per USB e usarli dove si vuole. Certamente i limiti non sono soltanto di alimentazione ma anche di velocita', come tutti gli slim.
+Benito+12 Aprile 2007, 19:19 #5
secondo me saranno ben pochi i dispositivi in grado di alimentarlo....mi pare che il massimo continuo sulla USB sia 5W
Dumah Brazorf12 Aprile 2007, 20:01 #6
500mA a 5V su ogni porta, di solito si sfruttano 2 porte contigue per arrivare a 1A 5V quindi 5W.
Costa un po' troppo però...
bigfoot_blade12 Aprile 2007, 21:27 #7
Bhe per 179...piuttosto mi compor lg nuovo a 70 euro
Paolo.b13 Aprile 2007, 01:34 #8
Per il momento costo troppo alto lo acquista solo chi ha rotto l'interno del notebook
NoX8313 Aprile 2007, 03:44 #9
Giusto perchè siamo in tema, che voi sappiate un masterizzatore interno vale l'altro come compatibilità? Voglio dire, ho visto in giro masterizzatori interni per notebook LiteOn dal prezzo interessante, ma posso montarli su qualsiasi notebook od ognuno ha il proprio standard non tanto come connessione quanto come disposizione dei connettori?
myrdrwin13 Aprile 2007, 07:26 #10
I masterizzatori per i portatili come form-factor sono tutti uguali. Io ho spaccato un portatile gli ho smontato il masterizzatore, ho comprato un box esterno per masterizzatori slim su ebay al costo di 15€ e ce l'ho montato dentro. Risultato, masterizzo a 8x con una spesa complessiva, contanto il costo del masterizzatore (un NEC) intorno agli 80-85€ quindi meno della metà. Ti sconsiglio i LiteOn personalmente mi sono trovato malissimo, quello che era montato dall'ACER era proprio un Liteon dopo un po aveva grossi problemi a leggere i dischi.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^