Samsung annuncia i nuovi SSD serie 840 e 840 Pro

Samsung annuncia i nuovi SSD serie 840 e 840 Pro

A distanza di circa un anno dalla presentazione degli ottimi SSD 830, Samsung annuncia una versione migliorata, che andrà sotto il nome di 840, che giungerà sul mercato in due versioni

di Alessandro Bordin pubblicata il , alle 11:00 nel canale Storage
Samsung
 

Samsung, circa un anno fa, ha presentato la famiglia si SSD 830, che ha saputo conquistare in breve tempo il cuore degli appassionati. Dotati di prestazioni molto elevate, queste unità hanno subito negli ultimi tempi alcuni tagli di prezzo molto sensibili, alimentando i sospetti che qualcosa bollisse nell'immenso pentolone Samsung.

Samsung

Così è infatti: in queste ore Samsung sta tenendo un Summit per la presentazione di due nuove serie, che andranno sotto il nome di 840 e 840 Pro. Già domani si sapranno con maggiori dettagli le principali caratteristiche, ma quello che possiamo già dire è che l'azienda koreana ha lavorato molto sul fronte degli IOPS, che dovrebbero raggiungere valori ben più elevati di quanto si osserva con le attuali soluzioni sul mercato.

Si parla infatti di 100000 IOPS in random read e 90000 IOPS random write per il modello Pro, valori veramente notevoli. Le novità sembrano ruotare intorno al nuovo controller MDX, sviluppato da Samsung stessa esattamente come nel caso della serie precedente.

Le unità arriveranno in commercio nel corso nel mese di ottobre, verosimilmente sia inversione retail che OEM per gli assemblatori. Sarà nostra premura segnalare ogni dettaglio disponibile non appena ci verrà comunicato. 

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

37 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
emish8924 Settembre 2012, 11:22 #1
spero non peggiorino dal lato affidabilità, un miglioramento per questi ssd che già ora erano un best buy significherebbe conquistare il monopolio anche sugli ssd
s12a24 Settembre 2012, 11:28 #2
Mantengono le toggle NAND sempre da 20nm ma in versione migliorata (2.0 400 Mbps), con il solito controller proprietario anche lui aggiornato. Non dovrebbe peggiorare l'affidabilita`.

Qui c'e` una Gallery della presentazione, con relative slides:
http://www.pcworld.fr/images/galeri...371,1250111.htm
emish8924 Settembre 2012, 11:35 #3
Originariamente inviato da: s12a
Mantengono le toggle NAND sempre da 20nm ma in versione migliorata (2.0 400 Mbps), con il solito controller proprietario anche lui aggiornato. Non dovrebbe peggiorare l'affidabilita`.

Qui c'e` una Gallery della presentazione, con relative slides:
http://www.pcworld.fr/images/galeri...371,1250111.htm


penso che mai una evoluzione di un prodotto avrebbe dovuto peggiorare l'affidabilità, però purtroppo molte volte è successo
in ogni caso, come detto, spero sia un best buy e che abbassino i prezzi sulle soluzioni più capienti!
se sarà così, magari li monterà anche apple di serie
TecnologY24 Settembre 2012, 12:13 #4
Basta che non rimettano il 256 GB (840) a 200 euro, perchè adesso l'830 si trova a 150€, sarebbe bello scendessero i 512GB a 200 euro, allora si potrebbe lasciare solo l'SSD anche come storage.
MiKeLezZ24 Settembre 2012, 12:19 #5
C'è il rischio lascino i Crucial e gli Intel al palo... La prima perché non ha più aggiornato gli M4 (ma ha tirato fuori i pessimi V4), la seconda perché si è buttata via nel SandForce.
Gli 830 erano ottimi, mi immagino che questi 840, essendone una evoluzione (e non rivoluzione), siamo stra-ottimi.
Nui_Mg24 Settembre 2012, 12:22 #6
Per molti la speranza è che a questo giro sia stato sistemato l'unico inconveniente del 830 (soprattutto per chi vuole metterlo nei notebook), ovvero gli esagerati consumi durante le scritture (si arriva ai 6 watt, più del doppio di una USB 2 attiva).
MiKeLezZ24 Settembre 2012, 12:23 #7
Originariamente inviato da: Nui_Mg
Per molti la speranza è che a questo giro sia stato sistemato l'unico inconveniente del 830 (soprattutto per chi vuole metterlo nei notebook), ovvero gli esagerati consumi durante le scritture (si arriva ai 6 watt, più del doppio di una USB 2 attiva).
Vero... I Samsung sono fra i peggiori SSD sotto quel punto di vista, seguiti dai Crucial...
Nui_Mg24 Settembre 2012, 12:29 #8
Originariamente inviato da: MiKeLezZ
Vero... I Samsung sono fra i peggiori SSD sotto quel punto di vista

Però solo per le scritture (sequential e random) perché in idle sono tra quelli che consumano meno (per via delle toggle nand).

Comunque, sì, ho letto che questi 840 consumano meno degli attuali 830
MiKeLezZ24 Settembre 2012, 12:31 #9
Originariamente inviato da: Nui_Mg
Però solo per le scritture (sequential e random) perché in idle sono tra quelli che consumano meno (per via delle toggle nand).

Comunque, sì, ho letto che questi 840 consumano meno degli attuali 830
Ho visto fra i migliori come consumo ci sono gli Intel, infatti io mi sono preso un paio di 320 series (che si trovano peraltro a ottimo prezzo usati)
emish8924 Settembre 2012, 12:33 #10
data di inizio distribuzione: ottobre
prezzi di presentazione:
http://i.pcworld.fr/1250199-samsung...mit-2012-44.jpg

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^