Samsung: al via la produzione degli SSD M.2 PCIe SM951 da oltre 2TB al secondo

Samsung: al via la produzione degli SSD M.2 PCIe SM951 da oltre 2TB al secondo

Avviata la produzione in massa dei super SSD con interfaccia PCIe da parte di Samsung, realizzati con form factor M.2. Velocità molto elevate che possono variare a seconda dell'interfaccia adottata sul lato scheda madre, ma in ogni caso ben oltre quelle del SATA6

di pubblicata il , alle 09:01 nel canale Storage
Samsung
 

Gli appassionati di tecnologia avranno da tempo notato come nel settore degli SSD si sia giunti a uno stallo, con unità da 2,5 pollici dotate di interfaccia SATA 6 ormai limitati dall'interfaccia stessa. Esistono controller consumer che possono spingere i chip a trasferire dati ben oltre i 600MB al secondo teorici, così come i singoli chip sono diventati nel tempo più performanti ed economici, adottabili quindi in gran quantità all'interno di un solo SSD in parallelo. La realtà si pone come barriera fra ciò che potrebbe essere e ciò che invece è: la quasi totalità dei sistemi in circolazione, notebook o desktop, adottano l'interfaccia SATA 6 per il sottosistema dischi e a quello ci si adegua.

Nuove generazioni di chipset, però, portano in dote un escamotage per superare il SATA 6, nella consapevolezza che una generazione successiva di SATA si farà aspettare ancora a lungo: "riciclare" l'interfaccia PCIe (ultranota e collaudata) e relativa logica di gestione anche per gli SSD, dando vita a un nuovo socket ad esso collegato direttamente sulla scheda madre. Il socket in questione è denominato M.2 ma ovviamente niente è semplice come potrebbe essere. M.2 non è sinonimo per forza di PCIe alla fonte, poiché esistono alcune implementazioni che di fatto sfruttano SATA 6 su socket M.2, con utilità prossima allo zero in quando costretti a sottostare alle relative limitazioni.


Fonte: Techpowerup

La regola, già ora e per il futuro ancora di più, è però chiara: il socket M.2 permetterà di utilizzare SSD ben più performanti e realizzati su scheda (come ad esempio gli mSATA, simini a moduli memoria), venduti in diverse lunghezze e con attacco fisico differente a seconda delle linee PCIe da sfruttare. Una premessa doverosa per spiegare meglio dove va a collocarsi un nuovo ed interessante SSD Samsung, denominato SM951 e dotato appunto di interfaccia PCIe su socket M.2.

Il colosso koreano ha avviato la produzione in grandi volumi di queste unità, che verranno vendute nei tagli da 128GB, 256GB e 512GB e saranno destinate agli OEM per sistemi di fascia alta. Le prestazioni sono davvero elevate: si parla di 2150MB al secondo in lettura e 1550MB al secondo in scrittura se il socket M.2 presente sulla scheda madre sfrutta quattro canali di tipo PCIe 3.0, mentre nel caso di PCIe 2.0 si "scende", si fa per dire, a 1600MB al secondo in lettura e 1350MB al secondo in scrittura.

Da segnalare è anche una nuova modalità di risparmio energetico, che porta il consumo in idle a soli 2mW. Il form factor scelto da Samsung è quello da 80mm (SSD M.2 esistono anche da 40mm e da 120mm, più altre misure intermedie), mentre i chip sono di tipo MLC a 10nm ovviamente by Samsung, così come il controller utilizzato.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

10 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
nn02009 Gennaio 2015, 09:59 #1
Errore nel titolo: 2GB non TB
ciao
calabar09 Gennaio 2015, 10:23 #2
Non potevano che essere unità per OEM, dato che lo scenario consumer è alquanto confuso.
L'idea dell'M.2 è ottima, ma se poi lo si trova in pochissimi notebook (spesso pure non dichiarata), con la limitazione della dimensione (molti sono da 40mm) e per giunta la maggior parte sono sata e non pciE... beh, è normale che la diffusione sia quella che sia.
Cooperdale09 Gennaio 2015, 10:36 #3
Io ho due M.2 Samsung da 500GB sul mio nuovo PC, devo dire che non mi hanno lasciato esterrefatto come pensavo. Sono quelli montati sui Mac recenti (la versione da 1TB è esclusiva Apple). Sì, sono velocissimi, ma la differenza rispetto, che so, ad un 850 Pro non è così evidente per l'uso quotidiano (principalmente workstation grafica nel mio caso).
floc09 Gennaio 2015, 11:00 #4
non e' che sono m2 sata e non pci-e? Il problema tra l'altro e' che spesso ci sono mobo che leggono m2 solo sata o solo pci-e aumentando la confusione tra i meno attenti al momento dell'acquisto.
Cooperdale09 Gennaio 2015, 12:30 #5
Originariamente inviato da: floc
non e' che sono m2 sata e non pci-e? Il problema tra l'altro e' che spesso ci sono mobo che leggono m2 solo sata o solo pci-e aumentando la confusione tra i meno attenti al momento dell'acquisto.


No, ti assicuro che io sono molto attento al momento dell'acquisto .
Guarda, sono questi:

http://www.amazon.it/gp/product/B00...ailpage_o09_s00

abbinati ovviamente a una scheda madre (Asus X99 Deluxe) che è in grado di supportarne due, uno con adattatore. L'ho scelta perché tra l'altro è in grado di gestire le linee che vanno agli m.2 con un pieno PCI-express 4x, usanza che solo ultimamente si sta diffondendo.

Sono i drive consumer più veloci attualmente sul mercato, infatti in lettura sequenziale fanno più di 1TB/s sulla mia macchina. Per esempio però in lettura non sequenziale risultano in alcune situazioni inferiori agli 850 Pro (mi sono assemblato finalmente un PC esclusivamente SSD spendendo cifre astronomiche).
MisterSimon09 Gennaio 2015, 14:09 #6
I nuovissimi SM951, all'attuale situazione di mercato, sono supportati SOLO E SOLAMENTE dalle schede madri per PC desktop della Asrock che abbiano integrato lo slot M.2 ULTRA (brevetto ESCLUSIVO Asrock), attualmento l'unico SLOT che sfrutta le specifiche PCIe 3.0 e l'interfaccia x4 unite insieme.

I modelli ASROCK con lo slot M.2 ULTRA sono:
- tutti i modelli socket 2011-3 e chipset X99
- alcuni modelli socket 1150 e chipset Z97, dove l'utilizzo dell'M.2 abbassa le prestazioni della scheda video da x16 a x8

Quindi, permettetemi di suggerirvi che se avete l'intenzione di acquistare questo nuovo SSD SM951 è fondamentalmente obbligatorio acquistare, a parte un notebook con interfaccia M.2 (ne esiste qualcuno attualmente ???), una scheda madre Asrock con interfaccia ULTRA M.2, altrimenti sarebbe come pulirvi il sedere non dico con i coriandoli, ma con i post-it piccoli...

Poi se avete 1.200 euro da investire per scheda madre e DUE SSD SM951 (anche da 256 GB), potete prendere la Asrock X99 Extreme 11: la scheda madre più completa e veloce al mondo. Costa 600 euro e permette di mettere due di questi bambini in M.2 RAID-Zero, per prestazioni di 4,3 GB/s in lettura e 3.1 GB/s in scrittura...
Cooperdale09 Gennaio 2015, 14:31 #7
Originariamente inviato da: MisterSimon
I nuovissimi SM951, all'attuale situazione di mercato, sono supportati SOLO E SOLAMENTE dalle schede madri per PC desktop della Asrock che abbiano integrato lo slot M.2 ULTRA (brevetto ESCLUSIVO Asrock), attualmento l'unico SLOT che sfrutta le specifiche PCIe 3.0 e l'interfaccia x4 unite insieme.

I modelli ASROCK con lo slot M.2 ULTRA sono:
- tutti i modelli socket 2011-3 e chipset X99
- alcuni modelli socket 1150 e chipset Z97, dove l'utilizzo dell'M.2 abbassa le prestazioni della scheda video da x16 a x8

Quindi, permettetemi di suggerirvi che se avete l'intenzione di acquistare questo nuovo SSD SM951 è fondamentalmente obbligatorio acquistare, a parte un notebook con interfaccia M.2 (ne esiste qualcuno attualmente ???), una scheda madre Asrock con interfaccia ULTRA M.2, altrimenti sarebbe come pulirvi il sedere non dico con i coriandoli, ma con i post-it piccoli...

Poi se avete 1.200 euro da investire per scheda madre e DUE SSD SM951 (anche da 256 GB), potete prendere la Asrock X99 Extreme 11: la scheda madre più completa e veloce al mondo. Costa 600 euro e permette di mettere due di questi bambini in M.2 RAID-Zero, per prestazioni di 4,3 GB/s in lettura e 3.1 GB/s in scrittura...


Il discorso delle Asrock era valido fino a qualche mese fa, ora altri produttori implementano la stessa tecnologia, con nomi diversi. Per esempio nel caso Asus si chiama Hyper M.2 e supporta il pci-e 3.0 con interfaccia x4.

Per le schede Asus bisogna controllare che sia presente una dicitura di questo tipo:

Link ad immagine (click per visualizzarla)
dariscad10 Gennaio 2015, 14:43 #8
si ok le ssd su pci-ex esistono da anni... io sono 3 anni che uso ocz revodrive 3X2 senza il minimo problema... prestazioni? su PCI ex2.0 1600 lettura e 1370 scrittura... ok carica windows8 (senza fast boot) in 5 secondi.... ma alla fine non è che cambi molto nel totale, sicuramente non notereste nessuna diffrenza da una comune ssd (anche la piu lenta).

il discorso giochi ... dipende alcuni giochi migliorano la fluidità (vedi DAYZ standalone) ma per il 99% non cambia nulla, forse si avvia un 20% prima... cmq ben venga la continua innovazione.

Sicuramente in futuro verranno piu sfruttati, per ora credo il collo di bottiglia lo fanno la cpu e gpu (anche le top)
awvqa12 Gennaio 2015, 02:47 #9
simini = simili giusto? piccolo refuso allora
giorgino8714 Agosto 2015, 22:24 #10
Salve a tutti, è possibile montare uno di questi SSD sullo slot M2 della Asus rampage V extreme? è uno slot M.2 che si appoggia a PCI express 4x?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^