Primi prezzi ufficiali sui supporti DVD+R Double Layer

Primi prezzi ufficiali sui supporti DVD+R Double Layer

Il prezzo dei primi supporti DVD Double Layer saranno elevati, confermando le indiscrezioni di qualche tempo fa

di pubblicata il , alle 09:48 nel canale Storage
 

CDFreaks riporta la notizia, ora ufficiale, riguardante il prezzo in Giappone dei supporti DVD+R DL, ovvero quei particolari DVD in grado di essere scritti su due livelli, raggiungendo la capienza massima di 8,5GB. 

Studiati da Mitsubishi e Philips, venduti con il brand Verbatim, tali supporti avranno un prezzo di lancio di ben 1500 yen, pari a circa 13,3 dollari. Il prezzo è tra le 10 e le 20 volte più elevato rispetto a quello di un comune DVD±R. Diverse le considerazioni ed i sospetti che possono nascere da un prezzo a nostro avviso "drogato", non ultima quella legittima di limitare la pirateria di materiale video. Il prezzo infatti non differisce molto da quello di certi film su DVD in commercio, rendendo così svantaggioro il ricorso ad una copia.

Ovvio che con il tempo questi prezzi scenderanno, ma l'impressione è quella di una certa prudenza nel diffondere tali media, come per osservare l'andamento dei mercati e l'utilizzo che l'utente finale sceglierà per tali supporti.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

53 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Max Power01 Giugno 2004, 09:49 #1
13,3 dollari

Tradotto in euro = Un puttanaio e mezzo!
Imperatore Neo01 Giugno 2004, 09:50 #2
Questi son matti da legare! 13,3 dollari??? x uno solo?

Però dai.. se ne compri 100 magari ti fanno 10 dollari, allora si che è un'affare!
Muppolo01 Giugno 2004, 09:56 #3
Bah... tutte chiacchere... alla fine il prezzo lo farà come sempre il mercato domanda-offerta.
La gente non acquisterà i DL finchè il relativo prezzo non scenderà ad un livello che verrà considerato accettabile.
Genesio01 Giugno 2004, 09:59 #4
In fondo anche i CD una volta costavano 13 mila lire...con l'equazione 1000 lire=1 euro il prezzo è rispettato!
Muppolo01 Giugno 2004, 10:03 #5
Ricordo il mio primo CD-RW... lo pagai 30.000 lire!
blubrando01 Giugno 2004, 10:12 #6
vicino casa mia stanno a 18 circa ,non so se li hanno però,ma credo di si.

trovo molto bella la frase: prudenza sul mercato..... prudenza de che? non prendiamoci in girò e guardiamo in faccia la realtà: boom di affitti dei dvd e boom di marocchini che vendono copie di film pressochè perfette.

adesso qualcuno abbia il coraggio di sparare ancora la scusa della copia di sicurezza (ma sempre a fare copie di sicurezza state?)
Symonjfox01 Giugno 2004, 10:12 #7
Ma saranno sicuri poi nel tempo?
A casa ho CD di 5 anni fa che sono diventati illeggibili completamente, mentre altri di marca funzionano a dovere.

Scrivendo uno strato, non si va a danneggiare anche l'altro?
Per ragioni di sicurezza (ed anche economiche) resto bloccato ai single layer di marca.
Spyto01 Giugno 2004, 10:13 #8
Indubbiamente utile per la copia 1:1, ma questo non vuole dire che chi compra questi Dvd deve subito essere etichettato come pirata video.

Il prezzo non è nemmeno tanto alto calcolando che non se vedono ancora
Imperatore Neo01 Giugno 2004, 10:18 #9
"ma questo non vuole dire che chi compra questi Dvd deve subito essere etichettato come pirata video"

Infatti, per l'acquisto devi dimostrare di non avere precedenti.. altrimenti ti cacciano fuori dal negozio a calci nel c..o
Guerriero Nero01 Giugno 2004, 10:25 #10
Muppolo
Ricordo il mio primo CD-RW... lo pagai 30.000 lire!

io i primi 5 li bruciai, pensa te 150 mila lire, mi era preso un colpo

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^