Presto in arrivo un nuovo firmware per SSD Intel a 34 nanometri

Presto in arrivo un nuovo firmware per SSD Intel a 34 nanometri

Entro la fine del mese di Novembre dovrebbe comparire l'aggiornamento firmware in grado di garantire il supporto alla tecnologia TRIM

di pubblicata il , alle 09:06 nel canale Storage
Intel
 

Dopo i problemi riscontrati nei primi mesi di commercializzazione, che provocavano la corruzione dei dati qualora una password venisse impostata da BIOS sull'unità, di cui abbiamo già parlato in diverse occasioni, recentemente è stata la funzione TRIM a rappresentare un problema per gli SSD Intel.

TRIM è una funzionalità introdotta dal nuovo sistema operativo di casa Microsoft, Windows 7: questa particolare tecnologia è in grado di creare un filo diretto tra sistema operativo e memory controller dell'unità SSD. Attraverso questo particolare canale di comunicazione diretto, il sistema operativo è così in grado di indicare quali blocchi di dati siano liberi e non utilizzati, velocizzando di fatto le operazioni del memory controller. I benefici di una simile tecnologia vanno direttamente ad influire sulla velocità di scrittura.

Dopo aver rilasciato un firmware destinato a portare il supporto sulle proprie unità SSD, la prima versione è stata subito ritirata, perchè potenzialmente dannosa per l'unità stessa. Oggi, a distanza di alcune settimane, Alan Frost del gruppo di Intel NAND Solutions ha fornito un aggiornamento a tutta la comunità sul forum di supporto Intel, promettendo un aggiornamento entro la fine di Novembre.

Nel frattempo Frost consiglia tutti i possessori di dischi X25-M G2 di comportarsi come segue:

  • If you have not upgraded to 02HA but using 02G2 or 02G9 – then use new tool when available to upgrade to new firmware to get Trim support and better sequential write performance (160GB)
  • If you have successfully upgraded to 02HA - then continue using the SSD, there are no known issues.
  • If you have received a SSD with 02HA pre installed – then continue using the SSD, there are no known issues.
  • If you have unsuccessfully upgraded to 02HA - then contact Intel Customer Support for instructions on how to recover the SSD via secure erase or return SSD to Intel for replacement or refund.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

24 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
djfix1320 Novembre 2009, 09:24 #1
di fatto il concetto è "aspettate che ci sia un firmware stabile e poi vedrete dei miglioramenti in scrittura..." diciamo che la vecchia regola di aspettare prima di montare firmware o bios nuovi e appena usciti è sempre valida!
Pat7720 Novembre 2009, 09:46 #2
Ma i miglioramenti ci sono stati?
SuperSandro20 Novembre 2009, 10:25 #3
Originariamente inviato da: Pat77
Ma i miglioramenti ci sono stati?


Evidentemente no! Certo che il lupo perde il pelo, ma non il vizio (di provare intensivamente un prodotto prima di rilasciarlo: e dire che il "difetto" del BIOS risale solo a circa un mese fa. Dovrebbero stare ancora a leccarsi le ferite ).
Marinelli20 Novembre 2009, 10:26 #4
Quelli che hanno aggiornato con successo il firmware sulle unità da 160GB hanno notato un buon aumento di prestazioni in scrittura, soprattutto nel 4K (cioè con i files piccoli).

Ciao!
dr-omega20 Novembre 2009, 10:28 #5
Dico una cazzata: "e se del malware riuscisse a prendere il controllo della funzione trim?"

Possibile?
Probabile?
Impossibile?
atomo3720 Novembre 2009, 10:30 #6
ma aspettare che una tecnologia sia matura prima di adottarla no?
cavolo costa quasi 500 euro sto hd, e ti devi sbattere pure a flashare e aspettare nuovi firmware per vederlo funzionare meglio, mi pare che costi un po' troppo fare i pionieri/cavie.
The_Saint20 Novembre 2009, 10:31 #7
Attraverso questo particolare canale di comunicazione diretto, il sistema operativo è così in grado di indicare quali blocchi di dati siano liberi e non utilizzati, velocizzando di fatto le operazioni del memory controller. I benefici di una simile tecnologia vanno direttamente ad influire sulla velocità di scrittura.
Non è corretto, anzi... il TRIM rallenta le operazioni di scrittura!
La sua funzionalità è di non far degradare le prestazioni nel tempo... che è cosa ben diversa.

Qui servirebbe una spiegazione su cosa è il TRIM e sul perchè serve, mi sa che a molti non è ancora chiaro...
ARARARARARARA20 Novembre 2009, 10:41 #8
ma non ho capito c'è o non c'è sto firmware? e c'è anche per l'80 gb o no?
Sapo8420 Novembre 2009, 10:45 #9
Originariamente inviato da: dr-omega
Dico una cazzata: "e se del malware riuscisse a prendere il controllo della funzione trim?"

Possibile?
Probabile?
Impossibile?

E che se ne dovrebbe fare un malware del TRIM?
Se ha i privilegi sufficienti può ottenere lo stesso risultato senza troppi problemi.

Originariamente inviato da: The_Saint
Non è corretto, anzi... il TRIM rallenta le operazioni di scrittura!
La sua funzionalità è di non far degradare le prestazioni nel tempo... che è cosa ben diversa.

Qui servirebbe una spiegazione su cosa è il TRIM e sul perchè serve, mi sa che a molti non è ancora chiaro...

Eh?
Ma se il Trim serve proprio per evitare che nelle operazioni di scrittura l'SSD debba prima leggere i dati di blocchi non più in uso per poi scrivere il blocco completo.
Vuol dire evitare inutili operazioni di lettura che vanno ad impattare le operazioni di scrittura.
Quindi sì, l'uso del TRIM rende le operazioni di scrittura più veloci (perché evita la presenza di blocchi con dati inutili, che a loro volta rendono le scritture più lente).
bs8220 Novembre 2009, 11:00 #10
Originariamente inviato da: SuperSandro
Evidentemente no! Certo che il lupo perde il pelo, ma non il vizio (di provare intensivamente un prodotto prima di rilasciarlo: e dire che il "difetto" del BIOS risale solo a circa un mese fa. Dovrebbero stare ancora a leccarsi le ferite ).


Originariamente inviato da: Pat77
Ma i miglioramenti ci sono stati?



Si che ci sono stati e sono definibili come ECLATANTI!

Ma non solo dovuti all'inserimento del trim ma all'aggiornamento in genere del firmware.

E' un firmware ottimo solo che ci sono problemi in alcuni casi, per questo è stato ritirato, non per la non bontà delle novità inserite!

Link ad immagine (click per visualizzarla)

Link ad immagine (click per visualizzarla)

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^