Premier SP610, nuovi SSD da ADATA

Premier SP610, nuovi SSD da ADATA

Manca poco al Computex di Taipei ma alcune aziende decidono di anticipare gli annunci relativi ad alcune novità. ADATA, in questo caso, mette in mostra una nuova linea di SSD consumer ad elevate prestazioni.

di pubblicata il , alle 08:31 nel canale Storage
ADATA
 

Mancano circa tre settimane al Computex di Taipei, scelta da molti produttori di componentistica per PC per presentare le proprie novità, ma alcune aziende giocano d'anticipo e scelgono di togliere i veli ad alcuni prodotti che verranno esposti negli affollati stand. Fra questi troviamo ADATA, produttore di moduli DRAM e prodotti NAND Flash, che annuncia la nuova serie di SSD Premier SP610.

L'interfaccia scelta è l'ormai diffusissima SATA 6Gbps, mentre il form factor è quello standard da 2,5 pollici nella versione slim con spessore di 7mm. A contraddistinguere la nuova serie è l'adozione di un controller SMI (Silicon Motion), che fa dei consumi energetici molto ridotti uno dei propri punti di forza. A livello di prestazioni ADATA promette 560MB al secondo in lettura e 450MB al secondo in scrittura, con IOPS intorno ai 72000.

ADATA

Da segnalare inoltre la presenza della tecnologia BCH ECC (Error Correction Code) per minimizzare i problemi legati a letture e scritture, aumentando contemporaneamente la vita media delle unità. I nuovi SSD di casa ADATA saranno commercializzati nei tagli di 128GB, 256GB, 512GB e 1TB, seguendo il trend delineato anche da molti concorrenti.

Le unità verranno vendute anche con il kit "desktop", che prevede una staffa per il montaggio nei bay da 3,5 pollici, oltre a uno spessore da connettere al Solid State Drive qualora dovesse essere inserito in slot pensati per le unità con spessore 9,5mm, uno standard fino a non molto tempo fa. Nessuna indicazione riguardante il prezzo di commercializzazione.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Rubberick17 Maggio 2014, 09:31 #1
beh, più ce ne sono meglio è no?
s12a18 Maggio 2014, 14:13 #2
Particolarità di questo drive è che ha un controller Silicon Motion.

Prestazionalmente credo si ponga sotto il Premium Pro SP920 presentato il mese scorso, che è un clone in tutto e per tutto del Crucial/Micron M550. Costerà probabilmente anche di meno.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^