PNY, SSD della famiglia CS900 da 960 GB: una nuova unità consumer con capacità elevata

PNY, SSD della famiglia CS900 da 960 GB: una nuova unità consumer con capacità elevata

Garantite performance di trasferimenti dati fino a 535 MB/s in lettura e fino a 515 MB/s in scrittura, ideale come soluzione entry-level per il segmento SSD per chi necessità velocità, una buona capacità ad un prezzo concorrenziale

di pubblicata il , alle 15:01 nel canale Storage
PNY
 

PNY Technologies, presenta il suo ultimo SSD della famiglia CS900, parliamo del modello da 960 GB che va a posizionarsi come unità più capiente della gamma proposta dal produttore statunitense.

Garantite performance di trasferimenti dati fino a 535 MB/s in lettura e fino a 515 MB/s in scrittura, ideale come soluzione entry-level per il segmento SSD per chi necessità velocità, una buona capacità ad un prezzo concorrenziale.

Oliver Talon, Product Manager presso PNY EMEA, afferma "La tecnologia di storage è cambiata radicalmente in pochissimo tempo, pochi anni fa era inimmaginabile sviluppare un SSD consumer-friendly con quasi un terabyte di memoria come questa nostra ultima aggiunta alla famiglia CS900. Il CS900 con 960 GB soddisfa le esigenze odierne di grandi spazi di archiviazione e trasmissione dati velocissima allo stesso modo"

L'SSD CS900 da 960 GB è già disponibile sul mercato americano al prezzo di listino di 249 $, a breve dovrebbe fare la sua comparsa anche su quello europeo e dovrebbe riuscire a proporsi ad un prezzo finale di circa 220 €; per maggiori dettagli a riguardo vi invitiamo a visitare la pagina dedicata a questo prodotto.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

4 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Paganetor13 Marzo 2018, 15:16 #1
be' il prezzo è buono e le prestazioni sono quelle degli altri dischi su interfaccia SATA... se avessi bisogno di parecchio spazio non sarebbe una brutta scelta!
Cappej13 Marzo 2018, 15:51 #2
Originariamente inviato da: Paganetor
be' il prezzo è buono e le prestazioni sono quelle degli altri dischi su interfaccia SATA... se avessi bisogno di parecchio spazio non sarebbe una brutta scelta!


concordo.. va anche detto che non basta il semplice dato di Lettura-scrittura a definire "buono" un SSD... anche perchè è un pezzo che il limite del SATA3 (600) è stato raggiunto.

Vediamo qualche test, sarei curioso.. con quel prezzo 3-4 anni fa ci si compravano degli orridi prototipi da 120 gb SATA1 !

W L'EVOLUZIONE! (almeno in questi ambiti...)
Scarfatio13 Marzo 2018, 16:02 #3
Originariamente inviato da: Cappej
concordo.. va anche detto che non basta il semplice dato di Lettura-scrittura a definire "buono" un SSD... anche perchè è un pezzo che il limite del SATA3 (600) è stato raggiunto.

Vediamo qualche test, sarei curioso.. con quel prezzo 3-4 anni fa ci si compravano degli orridi prototipi da 120 gb SATA1 !

W L'EVOLUZIONE! (almeno in questi ambiti...)


Resta sempre un confronto impietoso con i tradizionali hd per il rapporto spazio/costo. Nell'ambito gaming siamo arrivati a giochi da 100 gb... con 900 ci faccio davvero poco.
giovanni6913 Marzo 2018, 16:19 #4
Mettila così: ce ne stanno almeno 7/8 di quei giochi. Non credo che tu voglia parcheggiare giochi su SSD da 2-3 TB che pur esistono ma come dicevi non possono avere un rapporto spazio/costo competitivo: ci si abbina un HD da 4 TB e sei a cavallo.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^