Plextor, disponibili gli SSD della serie S3

Plextor, disponibili gli SSD della serie S3

Plextor ha reso disponibile sul mercato gli SSD della serie S3 destinati a ricoprire la fascia entry-level: i modelli S3C basati su fattore di forma 2,5" e quelli S3G con formato M.2-228

di pubblicata il , alle 08:21 nel canale Storage
Plextor
 

Plextor ha reso disponibile sul mercato gli SSD della serie S3 destinati a ricoprire la fascia entry-level: i modelli S3C basati su fattore di forma 2,5 pollici e spessore 7 mm con interfaccia SATA 6 Gbps e quelli S3G con formato M.2-2280.

Entrambe le tipologie sono basate sul controller Silicon Motion SMI2254 e memorie flash NAND Hynix 14nm TLC; la versione da da 2,5" è disponibile nei formati  128GB, 256GB e 512GB di capacità, mentre quello M.2 solo 128GB e 256GB. Particolare nota va fatta per la presenza della tecnologia PlexNitro, di cui tutti gli SSD della serie S3 sono dotati, in grado di migliorarne velocità di lettura e scrittura senza dover riservare alla cache parte della capacità di archiviazione; tutti i dispositivi della serie S3 dispongono pienamente della capacità nominale indicata dal produttore.

Per quanto riguarda le prestazioni, gli SSD di questa serie offrono una velocità in letture sequenziali fino a 550 MB/s e in scrittura fino a 520 MB/s, per quanto riguarda invece la durata sono garantiti 35 TBW per le versioni da 128GB, e 70 TBW per quelle da 256GB e 512GB.

Tutti gli SSD Plextor della serie S3 saranno a breve disponibile sul mercato europeo con prezzi all'utente finale a partire da 62 € per la versione da 128GB fino a 106 € e 213 € rispettivamente per i modelli da 256GB e 512GB, tutti quanti con 3 anni di garanzia: se la dovranno vedere con i propri diretti concorrenti della stessa fascia di prezzo come ad esempio i Samsung 850 EVO oppure i Crucial MX300.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^