Pioneer DVR-104 DVD-R/-RW

Pioneer DVR-104 DVD-R/-RW

Pubblicata la recensione del masterizzatore DVD-R/-RW Pioneer DVR-104, successore del celebre DVR-A03.

di Alessandro Bordin pubblicata il , alle 09:50 nel canale Storage
 

Pioneer104


Digit-Life, a questo indirizzo, ha pubblicato la recensione del masterizzatore DVD-R/-RW Pioneer DVR-104, successore del modello DVR-A03, che ha riscosso molto successo fra il pubblico.

Poche le novità introdotte, ma sostanziali, quali un sistema di prevenzione del buffer underrun error. Ininfluente a nostro giudizio, invece, l'incremento della velocità di lettura DVD-ROM da 4X a 6X.

Riportiamo le conclusioni:

Pioneer managed to make a good and universal device. The war of DVD formats won't stop for a long time yet, and who will be a winner is not very important for an end-user. In spite of everything the DVD-R/RW standard has a solid ground on the optical data storage devices market, and now devices based on this standard will be further improved.

Prices for Pioneer drives keep on falling down to acceptable sums, for example, in Europe the DVR-104 drive is available at 360 euros. By summer most Taiwanese manufacturers will set going production of DVD-R/RW discs, and the prices must achieve their stable minimum. Of course, the drive has some disadvantages - in particular, low write speeds for CD-R/RW discs.

And the Pioneer DVR-104 loses to its main competitors - DVD+RW drives in write speed of RW discs: 2.4x of +RW against 1x of -RW. Nevertheless, the DVR-104 looks a finished product, without any fatal drawbacks. I hope soon we will see a new improved model of a DVD-R/RW drive from Pioneer.


Restano alcune considerazioni da fare: la "guerra" tecnologica fra i due standard DVD-RW e DVD+RW sembra destinata a durare ancora per molto tempo. Nonostante l'appoggio di Microsoft allo standard DVD+RW, il pubblico sembra decisamente indirizzato allo standard DVD-RW. I motivi sono molteplici, ma soprattutto due sono quelli che ne hanno decretato il successo: compatibilità dei DVD creati e possibilità di scrivere su supporti -R, registrabili. Solo alcuni dispositivi DVD+RW infatti dispongono della possibilità di scrivere su DVD+R, oltretutto di difficile reperibilità.

La velocità di scrittura del dispositivo Pioneer è inferiore a quella dei concorrenti (attualmente la scrittura su DVD-RW è a 1X, contro i 2,4X del DVD+RW), ma questo sembra essere un problema trascurabile.

Il prezzo del dispositivo dovrebbe essere indicativamente di 360€, prezzo destinato a scendere in seguito all'interesse di alcuni produttori taiwanesi per lo standard: sarà facile quindi attendersi la produzione di modelli simili dal prezzo decisamente aggressivo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

14 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
simone200224 Giugno 2002, 09:59 #1
Riscosso molto successo? Credo che fra i DVD ed i masterizzaori degli stessi siano fra i piu' grandi flop della storia. Fra poco arrivera' il blu ray disc a rimpiazzare lo standard DVD....
Alessandro Bordin24 Giugno 2002, 10:07 #2
[i]Originariamente inviato da www.elisegt.com [/i]
[B]Riscosso molto successo? Credo che fra i DVD ed i masterizzaori degli stessi siano fra i piu' grandi flop della storia. Fra poco arrivera' il blu ray disc a rimpiazzare lo standard DVD....


Nella sua nicchia sembra che invece di successo ne abbia fatto, eccome!

Parlo di successo nel piccolo settore dei master DVD, non in generale, ovvio
Sig. Stroboscopico24 Giugno 2002, 10:30 #3
mi spiace ma ho letto che il blu ray disc è già stato bocciato... mi sa che il dvd per la tv ce lo sognamo ancora per un pezzo...

comenque è una bella cacchiata... su un dvd ci stanno da 2 a 6 ore (dvd da 4,7 gb, i dual layer non sono masterizzabili)... 2 ore qualità dvd (vabbè... comunque spesso 2 ore sono poche per certi programmi...) se si imposta l'uso per 3 ore (modo svhs) la qualità finale è sotto quella vhs... immaginatevi la "qualità" in modo 6 ore...
Sto parlando del videoregistratore dvd Philps... e temo che la qualità sia la stessa anche per gli altri modelli...
per me l'unico uso sensato (per ora) sono per immagazzinamento dati...
Dirty_Punk24 Giugno 2002, 10:38 #4
cmq il prezzo è bassino rispetto a un paio di mesi fa, ottimo questo!
Manwë24 Giugno 2002, 11:01 #5
Dimenticate il Divx, la compressione su un DVD da 4.7GB può arrivare a 10 ore con qualità "dvd"
giovonni24 Giugno 2002, 11:22 #6
Volevo chiedervi: quale tra i due standard è più indicato per la realizzazione di filmati da poter rivedere su un comune DVD "da televisione"?
A giudicare da quello che dice l'articolo il Pioneer, vero? Per uso semiprofessionale non sarebbe male, senz'altro meglio di un VHS se si ha più o meno un'ora di filmato, no?
M8624 Giugno 2002, 11:47 #7
Perchè i dual layer non sono masterizzabili???
E che diavolo di differenza c'è tra DVD-R\RW e DVD+R\RW???
Toglietemi questi dubbi ve ne prego
Alessandro Bordin24 Giugno 2002, 12:13 #8
http://www.hwupgrade.it/articoli/596/5.html

Poi ci sono moltissime cose da dire...
Ti consiglio di fare una ricerca nel nostro forum di discussione

Ale
Dix 324 Giugno 2002, 14:27 #9
io non cio capito un C.....o!

E meglio dvd-r\rw oppure dvd+r/rw?
Qual'è la differenza "fisica"?
Chi vincerà il confronto e dunque si affermerà per voi?

ciao ma sono un po' stupido
ulk24 Giugno 2002, 15:47 #10
Originariamente inviato da Dix 3
[B]io non cio capito un C.....o!

E meglio dvd-r\rw oppure dvd+r/rw?
Qual'è la differenza "fisica"?
Chi vincerà il confronto e dunque si affermerà per voi?

ciao ma sono un po' stupido


Attualmente conviene aspettare perchè:

1) c'è gente che già adesso deve tirare nel cesso il proprio masterizzatore DVR perchè non più supportato dagli standart atuali.

2) I supporti costano troppo.

3) I DivX continuano a migliorare e in un CD da meno di 1 euro ci sta un film da più di 1 ora e mezza.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^