Pioneer DVD-R/RW USB 2.0 esterno

Pioneer DVD-R/RW USB 2.0 esterno

Pioneer presenta un modello esterno di masterizzatore DVD

di Alessandro Bordin pubblicata il , alle 16:46 nel canale Storage
 
Digit Life riporta un'interessante news riguardante la presentazione, da parte di Pioneer, di un masterizzatore DVD esterno dotato di meccanica slim. Lo standard utilizzato è ovviamente il DVD-R/RW.

Pioneer


Il masterizzatore in questione è in grado di scrivere a 2x DVD-R/RW, a 16x CD-R e a 8x CD-RW. Le prestazioni in lettura invece sono di 8x con DVD-ROM, 4x con DVD-R/RW e 24x con CD-ROM. La memoria buffer è di 2Mb.

Il prezzo atteso per il dispositivo è di circa 330 dollari.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

17 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
marck7724 Marzo 2003, 17:04 #1
basta che abbia il burnproof...
Tasslehoff24 Marzo 2003, 17:18 #2
mah...
io sono abbastanza scettico nei confronti di questi masterizzatori portatili, fino ad ora ho provato un Waitec e un Plextor e in entrambi i casi mi sono trovato malissimo, con inspiegabili malfunzionamenti senza alcun rimedio...

Spero che con l'avvento di questi nuovi dispositivi l'affidabilità sia un po' migliorata
delvo_6924 Marzo 2003, 17:30 #3
Io ho il sony dual standard esterno e vi posso assicurare che è una roccia, mai un problema. Anche se a differenza del pio, il sony ha 8Mb di cache ed in più all'usb anche la connessione Firewire che è molto meglio!!!!
enrico24 Marzo 2003, 17:55 #4

Giusto delvo

Concordo pienamente che la scelta dell'USB2.0 al FireWire è una vera caxxata!! Un'autentica caduta di stile e professionalità da parte di Pioneer...!
La qualità del segnale USB 2.0 non è nemmeno paragonabile al FireWire e piuttosto di fare un prodotto simile con USB 2.0 è meglio non farlo.

Piuttosto preferirei un Master DVD+-R. Sono arcistufo di aspettare.
Ma vi rendete conto che ci VIETANO di comprare i master DVD???? Comprare il - significa prendersela in c*lo se vince il + e comprare il + significa prendersela in c*lo se vince il -. Di prodotti multistandar esiste il Sony che in ITALIA si riesce FORSE a trovare in versione esterna alla modica cifa di 650NEURI!!!
Se non facessero nessuno masterizzatore DVD sarebbe ininfluente attualmente. Che ci siano 10 produttori che fanno o il DVD- o il DVD+ è completamente inutile. Sbaglio?
asterix324 Marzo 2003, 18:38 #5
sono d accordo in pieno
Penna24 Marzo 2003, 19:13 #6
Deve uscire il LiteOn dual standard
Max224 Marzo 2003, 19:41 #7

Re: Giusto delvo

Originally posted by "enrico"



Piuttosto preferirei un Master DVD+-R. Sono arcistufo di aspettare.
Ma vi rendete conto che ci VIETANO di comprare i master DVD???? Comprare il - significa prendersela in c*lo se vince il + e comprare il + significa prendersela in c*lo se vince il -. Di prodotti multistandar esiste il Sony che in ITALIA si riesce FORSE a trovare in versione esterna alla modica cifa di 650NEURI!!!
Se non facessero nessuno masterizzatore DVD sarebbe ininfluente attualmente. Che ci siano 10 produttori che fanno o il DVD- o il DVD+ è completamente inutile. Sbaglio?



[color=blue]mah .. vista la vita media dei componenti informatici ...prima che si affermi uno standard dovrai comunque cambiarlo ... quindi il problema è relativo ... e poi in questo momento i masterizzatori più diffusi hanno il formato DVD-R[/color]
Tera24 Marzo 2003, 21:17 #8
Comunque per quelle caratteristiche tecniche il prezzo è alto. Ti prendi una versione per desk + un box usb2/firewire e te lo monti spendi meno e hai un prodotto migliore
OverClocK79®24 Marzo 2003, 21:22 #9
xTass

dipende anke dal portatile
chipset annessi e connessi
ti assicuro che se hai una buona makkina nn hai prob

BYEZZZZZZZZZZZ
Tasslehoff25 Marzo 2003, 01:02 #10
Originally posted by "OverClocK79®"

xTass
dipende anke dal portatile
chipset annessi e connessi
ti assicuro che se hai una buona makkina nn hai prob
BYEZZZZZZZZZZZ
Si si, questo lo davo per scontato
Era solo per testimoniare la mia purtroppo insoddisfacente esperienza con questi prodotti

Cmq sia sentendo parlare di questi benedetti masterizzatori dvd non può che sorgermi un dubbio amletico, l'ho già espresso in un thread simile e non ho ottenuto risposta.
La domanda è: ma ora come ora che ci fate con un masterizzatore dvd? Cioè non capisco tutta quest'ansia per questo tipo di supporti.

Ora, non voglio lanciare frecciatine ne giudicare nessuno, il mio è solo un tentativo di riflessione, voglio che sia chiaro.
Sappiamo tutti quale sia l'uso preponderante dei masterizzatori, e sappiamo tutti quanto legalmente tale uso sia deprecabile. Tuttavia questo fenomeno si è sviluppato (e con esso la crescente domanda di masterizzatori da parte dei consumatori) proprio perchè il software viene distribuito sfruttando il supporto cdrom.
Ci saranno sicuramente quelli che vogliono il mastrerizzatore dvd per farsi i backup (indubbiamente viste le capacità degli hd odierni il cdr sta un po' stretto), però è presumibile che il successo dei dvdr sarà direttamente proporzionale alla mastrerizzabilità dei software distribuiti su dvd.
Quindi, visto che ora come ora il software in dvd rappresenta si e no lo 0.0001% del software (di questa percentuale gran parte è rappresentata dalle versioni con dvd di TGM e Giochi per il mio computer ), e visto che i film in dvd non sono copiabili vista la scarsa capacità dei dvdr rispetto ai dvd stampati, mi chiedo da dove salti fuori questa voglia di masterizzatori dvd...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^