Pioneer, cambio di rotta all'orizzonte

Pioneer, cambio di rotta all'orizzonte

Pioneer concentrerà i propri sforzi futuri su car audio e sistemi di navigazione satellitare

di pubblicata il , alle 09:52 nel canale Storage
 

Pioneer, uno dei colossi giapponesi dell'elettronica di consumo, ha annunciato un imminente cambio di rotta per ciò che riguarda la produzione di alcune categorie di apparecchi. L'azienda giapponese non nasconde la delusione causata dall'andamento del mercato delle TV al plasma e anche dal settore masterizzatori DVD, quest'ultimi anche a causa dei risicatissimi margini che poco o nulla compensano gli investimenti fatti.

Pioneer dunque ha deciso di concentrare i propri sforzi ed i propri investimenti in settori più redditizi, come quello del car audio e dei sistemi di navigazione satellitare.

Non sappiamo ancora nulla di preciso per quanto riguarda il futuro dei masterizzatori e lettori da tavolo, ovvero se verrà ridotta o addirittura interrotta la produzione. Non mancheremo di informarvi circa eventuali notizie sull'argomento.

Fonte: CDRInfo

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

38 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
shrubber22 Novembre 2005, 09:57 #1
Pioneer fa grandi cose sia per PC che per Car Audio... mi dispiace che forse se nen andrà dal primo settore. L'importante è che rimanga almeno nel secondo perchè mi ci sono sempre trovato alla grande
icoborg22 Novembre 2005, 09:59 #2
ma porca...dopo yamaha anke pio.....speriamo nn diventi un duopolio.
Tasslehoff22 Novembre 2005, 09:59 #3
Ah ottimo, un tempismo perfetto... proprio stamattina mi dovrebbe arrivare il corriere con il mio nuovo DV-585A-K
Spero proprio che non interrompano la produzione dei lettori dvd, in questo settore Pioneer si è sempre distinta per la qualità dei suoi prodotti, soprattutto per quanto riguarda la meccanica...
icoborg22 Novembre 2005, 10:03 #4
azzo nn ci pensavo dici ke leva anke il settore dvd da TV?
hilo22 Novembre 2005, 10:15 #5
Originariamente inviato da: shrubber
Pioneer fa grandi cose sia per PC che per Car Audio... mi dispiace che forse se nen andrà dal primo settore. L'importante è che rimanga almeno nel secondo perchè mi ci sono sempre trovato alla grande


mi sembra che ormai la tendenza delle case sia di vendere auto con la radio di serie; mi sa che si ridurra' lo spazio per marchi di qualita'
OverCLord22 Novembre 2005, 10:18 #6
Noooo i mast Pioneer erano un mito! :'(
Gandalf 8222 Novembre 2005, 10:29 #7
i masterizzatori e i plasma di pioneer sono eccelsi ma il car audio fa veramente pietà
lupezio22 Novembre 2005, 10:33 #8

se aston, bentley e porsche li montano....

becker sound system e non dico altro.

pioneer va bene per i tamarri che vogliono tante lucine.
fdafssafsafsadfsdfdsfsdf22 Novembre 2005, 10:44 #9
E' successa la stessa cosa di yamaha... fino a che hanno potuto tenere masterizzatori migliori degli altri su cifre leggermente più alte, hanno tenuto botta.. quando il mercato gli ha appiattito i prezzi su quelli degli altri, perché continuare? O si buttavano sul modello plextor o niente... avranno deciso che è meglio investire in altro...
LoneRunner22 Novembre 2005, 10:47 #10
Originariamente inviato da: lupezio
pioneer va bene per i tamarri che vogliono tante lucine.


Sbagli... quella è l'AIWA. La Pioneer monta gingilli come i mosfet, che non sono proprio da tamarro...

Confermo anche l'ottima qualità di finali, pre, equalizzatori e dvd. Peccato che la gente si accontenti dei compatti...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^