Pioneer BDR-03J, masterizzatore Blu-ray a 8x

Pioneer BDR-03J, masterizzatore Blu-ray a 8x

Pioneer muove un altro passo in avanti verso la scalata prestazionale, che potrebbe, in parte, facilitare la diffusione del nuovo standard anche in ambito informatico

di pubblicata il , alle 11:30 nel canale Storage
 

Blu-ray, il nuovo standard per l'alta definizione in ambito home entertainment è ancora all'inizio della sua fase di diffusione, l'utilizzo in ambito informatico, come semplice unità di storage, è quindi ancora limitato e ben lontano dal diventare vera alternativa al DVD.

Se da un lato i prezzi con cui sia i supporti sia i masterizzatori vengono immessi sul mercato sono ancora troppo alti, soprattutto se paragonati a quelli irrisori che caratterizzano CD e DVD, dall'altro le prestazioni e l'hardware comincia no solo ora ad essere maturi. Entrambi gli elementi hanno però solo bisogno di tempo per riuscire ad incontrare le esigenze del consumatore: i prezzi scemeranno lentamente, in corrispondenza dell'ottimizzazione del processo produttivo e della diffusione sul mercato, mentre le prestazioni rappresentano solamente il risultato del lavoro di ricerca e sviluppo che viene portato avanti dalle società.

masterizzatore blu-ray

In questo senso Pioneer presenta BDR-03J un masterizzatore Blu-ray in grado di raggiungere la velocità di 8X in fase di scrittura, il che si traduce in circa 15 minuti di attesa per un disco da 25GB e in circa mezz'ora per uno da 50. Riuscire a ridurre i tempi di masterizzazione rappresenta un passo determinante per uno standard che, come si prefissa Blu-ray, deve essere diffuso a tutto tondo: pensare di aspettare più di venti minuti per la creazione di un disco è un elemento altamente discriminante, che ha ostacolato, per un importante lasso di tempo, anche la diffusione dei DVD a doppio strato. Il masterizzatore è ovviamente in grado di scrivere anche su "vecchi" CD e DVD rispettivamente alla velocità di 32X e 16X

L'unità, la cui immissione è prevista per il gennaio del prossimo anno solo sul mercato Giapponese, e solo successivamente arriverà nel vecchio continente, presenterà un prezzo al lancio di circa 400$.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

84 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
demon7701 Dicembre 2008, 11:39 #1
costosetto ma tutto sommato accettabile!

Ah.. e giusto perchè prevenire è meglio che curare... spero che non salti fuori il solito frescone sponsorizzando la solita boiata: "è da pazzi mettere tutti quei dati su un solo disco, se poi si rovina??"
Severnaya01 Dicembre 2008, 11:43 #2
ma è da pazzi mettere tutti quei dati su un disco e se poi si rovina?! \o/
XMieleX01 Dicembre 2008, 11:45 #3
Originariamente inviato da: Severnaya
ma è da pazzi mettere tutti quei dati su un disco e se poi si rovina?! \o/


chissà perchè stavo pensando la stessa cosa...
Tuxor01 Dicembre 2008, 11:46 #4
hd esterno... mi secco masterizzare... anche gli hd non sono sicuri però odio masterizzare dall'uscita dei primi cd
daboss8701 Dicembre 2008, 11:49 #5
buyahahahaaha XD

Cmq se fossi in mamma sony, darei delle belle sovvenzioni ai principali provider di servizi internet per aumentare la banda dove risulta carente (vedi Italia), in quanto scaricarsi 25 gb di film o di gioco con una 1 o 2 mbps (lasciamo stare i martiri con la 640 kbps, che dio vi benedica!) è IMPENSABILE... e dato che un buon 80% del "mercato" passa attraverso programmi p2p, sarebbe meglio...come dire...incoraggiarli!
rollo8201 Dicembre 2008, 11:50 #6
è da pazzi mettere tutti quei dati su un solo supporto... e se poi lo perdo???

a parte questo, avranno senso quando scenderanno sotto i 100€... altrimenti conviene comprarsi un disco esterno per ogni volta che devi masterizzare!
icoborg01 Dicembre 2008, 11:50 #7
il problema oramai nn sono i prezzi dei masterizzatori...c'è ne sono anche a meno...il problema vero sono i supporti...con il prezzo al GB attuale conviene quasi farsi tanti hd portatili da 2.5"

problema a parte l'affidabilità, che ritengo insolubile.
FRANLELLI01 Dicembre 2008, 11:50 #8
Sarebbe bello se esistessero i BD-RAM. niente necessità di masterizzare in senso classico, e 50GB a disposizione....

Quello sarebbe comodo! :_)
ninja75001 Dicembre 2008, 11:53 #9
attualmente quanto costano i supporti vergini?
sirhaplo01 Dicembre 2008, 11:54 #10
Beh 400$ non mi sembrano pochini. In fondo sono più di 300€.
Ho trovato un LG 6X a 170€.

Il discorso è il costo dei supporti ... già costano cari, figuriamoci i 6/8X (mi pare 40$ per 5 dischi).
Insomma per 40$ ora quasi mi prendo un hard disk da 160gb.

per il momento troppo cari insomma. Ma di certo saranno il futuro.
Quindi i giochi saranno e tutto scalerà.

Quindi i 4Gb di ram del pc saranno sulla scheda video per le textures.
Sul pc serviranno 16Gb di RAM.
Gli hard disk andranno a Tera.
Un film rippato non starà su 1/2 cd ma su 1/2 DVD.
Le connessione internet quindi passeranno da 5/10Mbit a 50/100.

Viva la tecnologia. . E il mazzo che ci facciamo per stargli dietro


Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^