Pioneer, addio allo sviluppo di DVD-recorder

Pioneer, addio allo sviluppo di DVD-recorder

Pioneer smetterà di sviluppare soluzioni proprietarie per il mondo della registrazione su DVD e Blu-ray, appoggiandosi a Matsushita per hardware e software

di Alessandro Bordin pubblicata il , alle 17:03 nel canale Storage
 

Pioneer ha da sempre contribuito in maniera attiva alla ricerca e sviluppo nel campo della registrazione e masterizzazione DVD, tanto da divenire leader nelle vendite nel 1999 proprio in questo settore. Memorabili infatti le lotte in ambito informatico fra il formato DVD+R/RW e quello DVD-R/RW, quest'ultimo supportato inizialmente dalla sola Pioneer.

Un progetto che si rivelò maturo e convincente, tanto da farlo preferire al concorrente a livello globale, pur scontrandosi di fatto con aziende ben più grandi ed importanti di Pioneer.

Il cambiamento in atto nel mondo della masterizzazione, sia a livello informatico che casalingo, unito a profitti sempre più risicati tradotti recentemente in perdite, ha costretto Pioneer a gettare la spugna in questo settore "storico" per il marchio. Non vedremo dunque mai più mastrerizzatori marchiati Pioneer? Non proprio.

Pioneer infatti non disporrà più di un settore ricerca e sviluppo inteso come in passato, ma sfrutterà buona parte di hardware e software Panasonic/Matsushita con la quale ha stretto accordi, specie per la realizzazione di masterizzartori e registratori da tavolo con standard Blu-ray.

Pubblichiamo la notizia a mezzo focus ritenendo la notizia abbastanza importante, essendo Pioneer di fatto un marchio storico del settore, costretta però a scendere a compromessi a causa di rigide leggi di mercato. Le perdite dell'ultimo anno infatti, complici i prezzi ridottissimi dei masterizzatori DVD, hanno causato danni economici non più conciliabili con la presenza di un settore ricerca e sviluppo che negli anni passati ha contribuito a portare lustro a Pioneer stessa.

Fonte: Forbes

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

38 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Dias05 Giugno 2006, 17:11 #1
Bene bene, che si diano da fare con sto BR, aspetto i master per i BR a 4 strati (100Gb).
serassone05 Giugno 2006, 17:13 #2

La storia si ripete.

È la stessa cosa capitata alla Yamaha, anch'essa ha dovuto uscire dal mercato consumer dei masterizzatori per l'insufficiente margine di guadagno.
Ormai ben pochi sono disposti a pagare qualcosa di più per la qualità, quindi chi non è competitivo sui prezzi deve cedere, dura lex sed lex.
mentalrey05 Giugno 2006, 17:21 #3
Rimane comunque triste, quando una casa come Pioneer
che ha avuto le palle di mettersi in gioco con idee prorpie
contro sony e altri mostri, e' costretta a chiudere addirittura il reparto
di ricerca. Non giova a nessuno.
kingvisc05 Giugno 2006, 17:28 #4
peccato, se ne va un pezzo di storia (come minimo ultimi 5 anni); in futuro potranno anche essere ottimi prodotti, ma sarà sempre roba fatta da altri e rimarchiata da pioneer
eriki7105 Giugno 2006, 17:45 #5
io ho sempre preferito Nec, anche perchè nei vari test e'sempre stata la migliore ( prima di tirare fuori i Libe Scribe ),
pioneer era anch'essa molto buona ma solo con i supporti supportati, e quelli non li trovi sempre, secondo me un buon masterizzatore deve essere in grado di garantire un qualita' di scrittura almeno media con qualsiasi tipo di supporto. Pioneer se ci mettevi una marcha non supportata faceva i capricci.
comunque tanto di cappello, anche perche' dietro Nec nei test c'e' sempre stata Pioneer.
Bye
undertherain7705 Giugno 2006, 17:59 #6
Ma che dite!!!!!!!!
I masterizzatori DVD PIONEER sono sempre stati i migliori e pure economici!!!
AH!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Non potrò vivere senza i miei 4-5 fidi DVD-118-119 usati insieme con Nero!!!
5 DVD masterizzati a botta!!!!!!
Ah!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Ciao, belli! =
ErminioF05 Giugno 2006, 18:04 #7
Da possessore soddisfatto di un pioneer non può che dispiacere questa notizia
spannocchiatore05 Giugno 2006, 18:26 #8
ci perdiamo tutti: il loro settore R&D ha fatto cose che gli altri nemmeno si sognavano ma poi scopiazzato
Rubberick05 Giugno 2006, 19:04 #9
:\ e vai va... man mano tutti i grandi se ne vanno :\

ci va bene la nec...
riva.dani05 Giugno 2006, 19:07 #10
Non c'entrerà nulla, ma è vero che a livello globale tutti preferiscono i DVD-R/RW?

Io non lo sapevo, e vedo anzi che la maggiorparte dei masterizzatori scrive sui "+" a velocità superiori rispetto alle controparti "-"...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^