Phison: nuovi controller E19T e E18, ovviamente PCIe 4.0, in arrivo a breve

Phison: nuovi controller E19T e E18, ovviamente PCIe 4.0, in arrivo a breve

Nel corso del Flash Memory Summit Phison ha presentato al pubblico la propria roadmap di controller che faranno il proprio debutto a breve. Si parla ovviamente si controller compatibili con lo standard PCIe 4.0, con modelli pensati sia per le alte prestazioni, sia per i consumi e i costi bassi

di pubblicata il , alle 15:01 nel canale Storage
 

Phison è un nome abbastanza noto per gli appassionati di tecnologia con un occhio di attenzione al mondo dei Solid State Drive. Sono veramente numerosi gli SSD che adottano Phison come contoller, motivo per cui risulta interessante capire quali saranno i nuovi modelli in arrivo e quali caratteristiche avranno. L'azienda ha mostrato la propria roadmap al Flash Memory Summit, delineando quindi il portfolio di prodotti che vedremo presto all'iterno di SSD di nuova generazione.

Oggi il modello E16 equipaggia quel poco che si è visto in campo SSD PCIe 4.0, il cui debutto è stato sancito dalle recenti piattaforme AMD. Si parla quindi si Solid State Drive che possono superare il limite teorico (PCIe 3.0 x4) dei 4000MB/s (3500MB/s come valore realistico), poiché l'adozione del PCIe 4.0 a quattro canali raddoppia la bandwidth teorica (8000MB/s, con valori realistici prossimi ai 7000MB/s). Per ora siamo riusciti a mettere le mani solo su un SSD PCIe 4.0, registrando valori di  circa 5000MB/s in lettura e poco meno di 4000MB/s in scrittura, che sono poi i valori di targa del controller E16.

Attesa al debutto è la versione PS5019-E19T, che chiameremo E19T, che sarà integrato in versioni di SSD mainstream, con un occhio di riguardo al risparmio energetico. Detto in altre parole non lo vedremo in SSD con performance elevatissime, ma sarà economico ed energeticamente poco esigente. Ci aspettiamo qualcosa di simile a E16 in termini di prestazioni, ma sono solo congetture nostre. Sarà realizzato sfruttando un core Arm Cortex-R5, disporrà di quattro canali NAND, il tutto con processo produttivo a 28nm. Arriverà sul mercato nell'ultimo trimestre di quest'anno.

Più interessante sarà il modello PS5018-E18, che anche in questo caso indicheremo con E18: sarà realizzato sulla base del collaudato E16 con processo produttivo a 12nm, garantendo di fatto 7000MB/s in lettura e scrittura, portandosi quindi a ridosso del collo di bottiglia del PCIe 4.0 a 4 canali. Arriverà nel corso del secondo trimestre 2020.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^