Parità di prezzi fra SSD e dischi meccanici? Sì, secondo Samsung

Parità di prezzi fra SSD e dischi meccanici? Sì, secondo Samsung

Il colosso sud-coreano ritiene probabile una parità di prezzo fra unità disco tradizionali e Solid State Drive, a parità di capienza.

di Alessandro Bordin pubblicata il , alle 09:27 nel canale Storage
Samsung
 

Techreport riporta una interessante notizia riguardante il mondo dello storage. E' risaputo che i Solid State Drive, ovvero le unità disco realizzate con chip memoria, hanno un prezzo di acquisto ben superiore, a parità di GB, rispetto ai dischi tradizionali a piatti rotanti. Anche prendendo come riferimento i Solid State Drive di fascia media, non si sfugge a questa regola di mercato.

Samsung però si dice convinta che sarà possibile arrivare ad un punto di pareggio a livello di prezzo per GB, in virtù del continuo abbattimento dei costi di produzione dei chip memoria spinto anche dall'innovazione tecnologica. Purtroppo Samsung non ha dato una scadenza indicativa, parlando genericamente di un pareggio "entro qualche anno".

Esistono però dei distinguo da fare: la stessa Samsung prevede un pareggio soprattutto per i dischi di taglio basso, poiché è lì che un Solid State Drive di fascia media può competere con i costi di produzione di un disco tradizionale. Il prezzo di un Solid State Drive cresce linearmente con la capacità (a parità di chip utilizzati), mentre per un disco tradizionale salire di capienza è più facile: una volta fissata la meccanica, batra aggiungere uno o due piatti per crescere notevolmente in termini di GB, con una spesa aggiuntiva modesta.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

37 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
GByTe8717 Marzo 2009, 09:29 #1
Grazie a Samsung per averci rivelato l'esistenza dell'acqua calda
Severnaya17 Marzo 2009, 09:36 #2
si ma il transfer rate?
Micene.117 Marzo 2009, 09:38 #3
se per taglio basso intendo 128giga per me va benissimo...os e applicazioni piu usate ci vanno senza problemi
marco_198417 Marzo 2009, 09:40 #4
mah, non ci faccio niente con un disco di taglio basso... per me se non pareggiano converrà sempre il disco tradizionale....
Notturnia17 Marzo 2009, 09:50 #5
fra qualche anno.. taglio basso.. e prestazioni ?..

quindi i peggiori SSD fra qualche anno costeranno come un normale hdd ?..

ok e quando gli SSD buoni costeranno come gli HDD buoni ? :-D

fra qualche altro anno ? :-DDD
g.luca86x17 Marzo 2009, 09:53 #6
bisogna vedere se per taglio basso intendono, oltre che per limitate capacità tipo 32-64 GB, anche quelli che montano un controller schifoso che li fanno andare come tartarughe. La qualità e le prestazioni si pagano...
blubrando17 Marzo 2009, 10:02 #7
tra qualche anno un taglio bassa magari sarà di 1 tera.
preferisco spendere un po' di più in soluzioni "avveniristiche" se queste mi consentono di non preoccuparmi più di tutti i problemi di affidabilità che hanno ancora i dischi classici e soprattutto il collo di bottiglia che è veramente la moderna spada di damocle degli odierni sistemi.
inoltre penso che il consumo energetico degli SSD che per un utente normale è insignificante diventerà importante in ambito server dove lì consumi e calore sono importanti.
Pikazul17 Marzo 2009, 10:03 #8
Se il vantaggio intrinseco degli HD tradizionali è la possibilità di montare più piatti allora siamo apposto. Un HD classico monta al massimo 3/4 piatti, quindi un SSD dovrebbe avere 1/3 o 1/4 della capacità massima di un HD.

Per intenderci, oggi abbiamo HD da 2TB con quattro piatti e hd singolo piatto da 500GB. Credo che un SSD da 500GB allo stesso costo di un HD da 500GB farebbe gola a molti, se non a tutti.
Il transfer rate degli SSD poi ha dimostrato di poter crescere molto più velocemente con la tecnologia negli SSD rispetto agli HD tradizionali, quindi direi che anche l'SSD peggiore tra qualche anno avrà recuperato l'HD classico medio.
Spero di non essere troppo ottimista XD
lelontre17 Marzo 2009, 10:04 #9
....e fra qualche anno potremo volare......ih ih ih
marco_198417 Marzo 2009, 10:05 #10
per me questi per taglio basso fra qualche anno intendono 160gb... e non converrà

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^