OCZ RevoDrive, SSD PCI Express veloce e con prezzo più abbordabile

OCZ RevoDrive, SSD PCI Express veloce e con prezzo più abbordabile

Novità in casa OCZ, con la presentazione di un Solid State Drive con prestazioni molto interessanti e prezzi tutto sommato non proibitivi

di Alessandro Bordin pubblicata il , alle 11:29 nel canale Storage
OCZ
 

Presso una delle suite dell'hotel Hyatt, in occasione del Computex di Tapiei, OCZ ha presentato RevoDrive, un Solid State Drive particolare che merita un approfondimento, in quanto accreditato di prestazioni davvero brillanti.

RevoDrive

Iniziamo col dire che questo modello non viene racchiuso nel comune form factor da 2,5 pollici della maggior parte dei Solid State Drive, ma su un PCB in stile scheda video. L'interfaccia utilizzata è quella PCI Express 4x, fatto che permette di eliminare il collo di bottiglia dell'attuale generazione SerialATA 3Gbps.

Il cuore del dispositivo sta in un doppio controller SandForce serie 1200, ognuno dedicato a metà della memoria NAND Flash installata sul PCB. Due SSD fisici affiancati, insomma, uniti nativamente in RAID 0 per ottenere il massimo delle prestazioni. OCZ dichiara qualcosa come 540MB al secondo il lettura e 530MB in scrittura, un dato verosimile considerando le premesse e la configurazione scelta. In termini di IOPS, il valore indicatoci è di ben 75000, ottenuti con 4k random writes.

RevoDrive sarà disponibile verso la fine del mese corrente, con tagli che andranno da 128GB a 480GB. I prezzi? Tutto sommati allineati alla fascia alta di mercato: il modello da 128GB dovrebbe aggirarsi intorno ai 480,00 Dollari USA (qualcosa intorno ai 400,00 Euro), ovviamente destinati a salire in proporzione con tagli maggiori. Si tratta di un prezzo sempre importante, ma che inizia a diventare appetibile per chi è alla ricerca di una soluzione storage molto performante, circa il doppio del miglior SSD in commercio.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

65 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Bluknigth04 Giugno 2010, 11:34 #1
Sicuramente in ambiti professionali può essere un gran prodotto.

Dei db li sopra credo volerebbero e li vedrei bene anche su un bel termianl server.

Anche come disco di sitema a casa non dovrebbe essere male, € permettendo.

nick09104 Giugno 2010, 11:36 #2
400 per il 128gb è il prezzo cui oggi si trova l'ottimo crucial c300
questo però dovrebbe farne polpette, comunque aspetto anand
Micene.104 Giugno 2010, 11:38 #3
vabbe ma il sata3 ormai sarà sempre piu diffuso...nn ne vedo l'utilità , al masismo compri un controller esterno
Danckan04 Giugno 2010, 11:39 #4
Bello! E prezzo tutto sommato non impossibile. La mia paura è sempre che le schede madri non possano riconoscere questi dischi su pci-e come dico di boot.
nick09104 Giugno 2010, 11:41 #5
Originariamente inviato da: Micene.1
vabbe ma il sata3 ormai sarà sempre piu diffuso...nn ne vedo l'utilità , al masismo compri un controller esterno

non è un problema di sata3, questa soluzione è un raid0 di due ssd tutto assemblato insieme, controller del raid compreso
Marcodj8504 Giugno 2010, 11:41 #6
beh finalmente qualcosa degna di nome ssd....come performance penso non ci sia molto da dire....semplicemente super...e anche come costo devo dire che iniziano a scendere...costa si 400dollari ma è anche vero che è praticamente un razzo si mangia qualsiasi ssd sata2, poi sinceramente oggi giorno abbiamo 2000 slot pci-e ecc beh penso sia ora di utilizzarli a dovere....
nick09104 Giugno 2010, 11:42 #7
Originariamente inviato da: Danckan
Bello! E prezzo tutto sommato non impossibile. La mia paura è sempre che le schede madri non possano riconoscere questi dischi su pci-e come dico di boot.

concordo, se qualcuno se lo compra deve farci attenzione prima, è come il boot da un raid su controller pci dedicato
Edgar8304 Giugno 2010, 11:47 #8
Mamma mia!!! Vorrei davvero provarlo!

Ma quella cosa nera al centro è un connettore? Chissà a cosa serve...
maxime04 Giugno 2010, 11:50 #9
Non mi è mai capitato di installare dischi su bus PCI-EX.. ma può essere usato come disco di sistema?
Ovvero, per l'installazione del S.O. è sufficiente fornire i drivers in fase di installazione come si faceva coi primi controller S-ata?
demon7704 Giugno 2010, 11:51 #10
Questa dei dischi in formato scheda mi pare una ottima iniziativa..
vorrei solo che ci fosse più compatibilità (vedi problemi di boot) e magari prezzi abbordabili..

diciamola tutta.. memorie a parte non è che siano questo gran ritorovato di tecnologia eh?? potrebbero costare tranquillamente come gli ssd normali!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^