OCZ, presentato un Solid State Drive Vertex Mac Edition

OCZ, presentato un Solid State Drive Vertex Mac Edition

Presentato da OCZ un Solid State Drive pensato per essere adottato nei portatili di casa Apple

di pubblicata il , alle 15:56 nel canale Storage
AppleOCZ
 

OCZ

OCZ ha realizzato una serie speciale della propria serie Vertex, ad elevate prestazioni, pensata per gli utenti in possesso di un portatile Apple. La serie  OCZ Vertex Mac Edition è accreditata di una velocità in lettura di 240MB al secondo in lettura e 170MB al secondo in scrittura massimi, dispone di nei due tagli più grandi di una memoria cache ultra-veloce da 64MB ed integra un controller Samsung cui spetta il compito di gestire su 4 linee i chip MLC.

Ricordiamo che OCZ dispone anche di una serie Vertex classica. Direttamente nel sito ufficiale cerchiamo di dare una risposta ad una domanda lecita: cosa cambia fra la serie Mac e quella normale?

  OCZ Vertex OCZ Vertex Mac Edition
capienza velocità in lettura velocità in scrittura velocità in lettura velocità in scrittura
30GB 230MB/s 135MB/s 220MB/s 125MB/s
60GB 230MB/s 135MB/s 220MB/s 125MB/s
120GB 250MB/s 180MB/s 240MB/s 170MB/s
250GB 250MB/s 160MB/s 240MB/s 160MB/s

Le due serie sono accomunate dalla disponibilità dei tagli da 30GB, 60GB, 120GB e 250GB, dal nome Vertex e da valori che differiscono di soli 10MB al secondo in velocità di lettura / scrittura dichiarati a parità di modello. Il comunicato stampa non aggiunge altro, motivo per cui, a nostro giudizio, non esistono grandi differenze se non nell'etichetta. Nessuna indicazione, purtroppo, riguardante i prezzi delle unità, che rimangono in ogni caso ottimi prodotti.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

13 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
fabri8510 Aprile 2009, 15:57 #1
era abbastanza ovvio che su MAC erano piu lenti...
atomo3710 Aprile 2009, 15:59 #2
ma sono più lenti per colpa del mac o del prodotto?
TheDarkAngel10 Aprile 2009, 16:07 #3
il controller sarà sicuramente un indilinx e non certo un samsung
vize8410 Aprile 2009, 16:22 #4
Nel forum OCZ leggevo di gente che aveva qualche problema con i loro mac e le versioni normali degli ssd (tipo freezing oppure rallentamenti) inoltre con i vecchi macbook c'erano anche problemi di riconoscimento a causa dell'EFI implementata in quei modelli di portatile.
Questa versione fatta apposta per mac e certificata x il buon funzionamento con tali sistemi dovrebbe (si spera ) risolvere il tutto
MAGNO10 Aprile 2009, 16:32 #5
lol, ci manca solo che sia piu costoso oltre che lento e siamo a posto.
krissparker10 Aprile 2009, 16:43 #6
Originariamente inviato da: fabri85
era abbastanza ovvio che su MAC erano piu lenti...


E perchè dovrebbe essere ovvio?
la tua affermazione è solo flame...
riva.dani10 Aprile 2009, 17:32 #7
Quello che cambierà sarà il prezzo ovviamente: c'è scritto Mac, non può costare come quello senza la scritta. Potevano farlo almeno bianco però!

Flame a parte, se è vero che le versioni Vertex "standard" avevano problemi, può darsi che qualcosa cambi davvero, al di là della velocità (comunque molto simile). Inoltre, essendo Mac un sistema in cui non puoi installare tutti i componenti che vorresti, avere una certificazione e la garanzia che funzionerà non è roba da poco. Almeno IMHO.
Pashark10 Aprile 2009, 17:43 #8
Certo qualche dettaglio extra potevano anche comunicarlo... E' ovvio che si scade nel flame se lasciano solo voci così frammentarie.
Brom10 Aprile 2009, 19:15 #9
ma perchè mettono così poca cache? non potrebbero infilarci mezzo giga di ddr2? ci sono problemi di compatibilità tra varie architetture?
Notturnia10 Aprile 2009, 20:29 #10
lol

e quindi i dischi per mac vengno fatti pià lenti sennò l'OS si pianta :-D

fichissimo :-D

cmq opto per l'ipotesi di riva.dani .. probabilmente il mondo mac è più incasinato.. e quindi per funzionare bene hanno dovuto scendere a compromessi sennò non si beccavano il bollino della mela..

@Brom .. che te ne fai di mezzo giga di cache nel disco ?... se ti serve tutta quella cache forse è meglio che pensi ad un sistema raid con controller dedicato e tutta la cache che desideri..

se ti serve.. sennò.. se non ti serve.. che te ne fai ? -.-

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^