OCZ presenta i nuovi SSD Agility 3 e Solid 3

OCZ presenta i nuovi SSD Agility 3 e Solid 3

Rinnovo della gamma per OCZ, che presenta due nuove soluzioni SSD con interfaccia 6Gbps e controller SandForce SF-2200

di pubblicata il , alle 08:42 nel canale Storage
OCZ
 

Ormai da diverso tempo OCZ ha deciso di puntare direttamente la settore dei Solid State Drive, divenuto ormai il proprio core business. Se si osserva il listino OCZ la tendenza è chiara, vista l'enorme varietà di modelli presentati in grado di confondere anche l'appassionato.

OCZ

In questi giorni OCZ ha presentato al pubblico un aggiornamento di gamma, che porta l'interfaccia SATA 6Gbps e controller aggiornati all'interno delle proprie soluzioni Solid e Agility. OCZ Solid 3, la prima serie che andiamo a descrivere brevemente, vanta l'utilizzo di chip NAND Flash di tipo MLC e prestazioni di 500MB/s in lettura e 450MB/s in scrittura. Gli IOPS dichiarati in scrittura random con pacchetti di 4K sono approssimativamente 20000.

OCZ

OCZ Agility 3 è tutto sommato molto simile, se non per cambiamenti prestazionali a livello di IOPS e qualche MB al secondo in lettura e scrittura. La velocità di lettura sequenziale sale a 525MB/s, mentre la scrittura raggiunge quota 475MB/s. Sempre prendendo a riferimento i pacchetti scambiati in scrittura random 4K, OCZ dichiara un valore di ben 50000. Ricordiamo che entrambe le unità sono dotate di interfaccia SATA 6Gbps e controller SandForce SF-2200.

OCZ Solid 3 verrà commercializzato nei tagli di 60GB e 120GB, al prezzo indicativo rispettivamente di 130,00 Dollari e 230,00 Dollari, ovviamente USA. OCZ Agility 3 prevede invece tre modelli, 60GB, 120GB e 240GB, commercializzati rispettivamente a 135,00, 240,00 e 480,00 Dollari USA. Le unità saranno disponibili già a partire da questa settimana.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

21 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Nethir11 Maggio 2011, 09:02 #1
ma se questi dovrebbero essere mainstream.... non dovrebbero costare meno dei vertex 3 ? perchè il prezzo è troppo vicino IMHO !
teox8511 Maggio 2011, 09:41 #2
Mah a me non sembrano poi così male i prezzi, alla fin fine non sono esageratamente più lenti, una differenza di prezzo non enorme ci può stare, partendo dal presupposto che gli ssd costano tutti tanto, 60/70€ in meno non mi sembrano poi tanto male.
bleachfan7011 Maggio 2011, 10:00 #3
A me i prezzi sembrano buoni, avrei preferito un taglio da 80, ma non si puo' avere tutto dalla vita
matepaco11 Maggio 2011, 10:27 #4
in rete i due più piccoli si trovano già a 120 e 130 euro. Se calassero di 15/20 euro una volta aumentata la disponibilità (e quindi la concorrenza) sarebbero proprio ottimi. A quei prezzi manca ancora un prodotto sata III 6Gb. Si trovano solo sata II 3Gb
carlo3711 Maggio 2011, 10:49 #5
che differenza c'è tra queti due e i vertex 3?
StePunk8111 Maggio 2011, 11:04 #6
ma sono compatibili anche con sata2?
ggy11 Maggio 2011, 11:06 #7
I vertex 3 sono estremamente più performanti... Guardate le IOPS!!!
Non capisco molto come possano essere concorrenziali questi SSD, ma spero presto in una review che lo spieghi
loripod11 Maggio 2011, 11:32 #8
costano troppo e non mi convincono questo processo produttivo di 25nm hanno solo dubbi e poche certezze
evariel11 Maggio 2011, 13:24 #9
prezzo troppo elevato in confronto ai vertex 3
a questo punto prendo quelli tutta la vita!
Lights_n_roses11 Maggio 2011, 13:26 #10
io avrei 2 domande, una è la stessa fatta da StePunk, funzionano con sata II e se si quanto peggio ?
Inoltre mi piacerebbe sapere quanto "durano", sapevo che gli SSD venivano garantito per un tot di letture e scritture ( un numero finito insomma), è ancora così ?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^