OCZ inizia le consegne delle unità SSD Vertex 3

OCZ inizia le consegne delle unità SSD Vertex 3

A distanza di sei settimane dall'annuncio la nota azienda americana inizia la distribuzione dei modelli SSD di nuova generazione

di pubblicata il , alle 09:37 nel canale Storage
OCZ
 

Pochi giorni fa abbiamo parlato dei prezzi di commercializzazione che Micron intende applicare alla propria nuova serie di unità a stato solido. La soluzioni in questione saranno caratterizzate da un prezzo inferiore rispetto agli SSD delle concorrenza, al momento formata da Intel e OCZ.

Se le proposte di Intel hanno già cominciato a fare capolino sul mercato, sono quelle OCZ a latitare.

OCZ Vertex

A distanza di sei settimane dall'annuncio ufficiale, dunque, l'azienda avrebbe cominciato a distribuire sul mercato le proprie unità della serie Vertex 3. Le nuove unità sono destinate al mercato consumer, e promettono di garantire un livello prestazionale doppio rispetto a quello delle unità di precedente generazione.

Al momento manca però una data precisa per l'arrivo delle soluzioni sul mercato.

La nuova gamma di unità SSD sarà così composta:

  • 120GB: 550MB/s (velocità di lettura massima) - 500MB/s (velocità di scrittura massima)
  • 240GB: 550MB/s (velocità di lettura massima) - 520MB/s (velocità di scrittura massima)
  • 480GB: 530MB/s (velocità di lettura massima) - 450MB/s (velocità di scrittura massima)

I prezzi di commercializzazione saranno di 300, 550 e 1900 dollari americani rispettivamente per i modelli da 120, 240 e 480GB.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

49 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
bs8208 Aprile 2011, 09:54 #1

Il 240GB è il più appetibile

Sia per le prestazioni che per il fatto del "trim": è l'unico ssd con SF2xxx che anche se riempito con dati non comprimibili, dopo una trimmata torna ad avere prestazioni stellari.

Gran aggeggi!!
demon7708 Aprile 2011, 10:00 #2
Vabbeh, ordinato giusto ieri l'INTEL 510 da 120 gb.

Credo che laquisto sia comunque più che valido!
Pier220408 Aprile 2011, 10:00 #3


Chi si aspettava un abbassamento dei prezzi tale da portare il costo a meno di 2 euro a Gb rimane deluso e il tanto agognato euro a Gb rimane una chimera.

Ottimi prodotti questi OCZ ma:

120 Gb a 300 $ vuol dire 2,5 $ a giga

240 Gb (il più conveniente) è a 2,25 $ a giga

480 gb addirittura è assurdo, 1900 $...4 $ a Giga

A me sembra che la forbice rispetto ai meccanici si sta allargando..
nardustyle08 Aprile 2011, 10:01 #4
due mesi che il 120gb arrivi a 220 euro (ora sul drago è prenotabile per 269) e finalmente metterò questa bestiolina nel case
floop08 Aprile 2011, 10:09 #5
mi fa tantaaa golaaaa, delle belle bestioline ma aspetto Ivy Bridge :P
nardustyle08 Aprile 2011, 10:19 #6
ma perchè dite che il 240 gb va meglio del 120?? a parte i trascurabili 20 mb in più di lettura/scrittura dovrebbero essere identici
tazok08 Aprile 2011, 10:19 #7
si ma quante riscritture prima del failure? non è dato a sapersi? che bello comprare un hard disk che si rompe dopo 2 anni
Kharot08 Aprile 2011, 10:25 #8
Originariamente inviato da: tazok
si ma quante riscritture prima del failure? non è dato a sapersi? che bello comprare un hard disk che si rompe dopo 2 anni


Che bello parlare a vanvera eh?

Non ho ancora visto un test online dove un ssd si sia rotto per raggiunto limite di scrittura.

Qui sul forum c'è una marea di gente con l'X25-M G2 da più di due anni e nessuno mi pare abbia avuto problemi.

Comunque gran prodotti questi OCZ ma aspetterò che calino considerevolmente di prezzo per montare il secondo SSD nel mio pc.
Pikazul08 Aprile 2011, 10:37 #9
Belle prestazioni ma secondo me continuare a sfornare modelli sempre più veloci serve a poco, tra 300MB/s e 500MB/s in sequenziale la differenza la noti poco nell'utilizzo quotidiano, quello che serve davvero è concentrarsi sul rapporto euro/GB per convincerci a passare da HDD a SSD e usufruire del ben più importante incremento nelle operazioni casuali.

Sembra che intel sia l'unica a voler ancora competere nel mercato di massa, mantenendo i numeri dei benchmark bassi ma continuando a ridurre, seppur lentamente, i prezzi, peccato perchè credo che il futuro a medio termine dello sviluppo degli SSD sia tutto li.


PS non fatevi ingannare dal numero di scritture limitate, TUTTO si consuma con l'uso, anche gli hard disk tradizionali, l'unica differenza è che con gli SSD possiamo conoscere con maggiore precisione come questo avviene, 3000 riscritture sono più che sufficienti per far durare l'SSD decenni. Quando si romperà (e si romperà, niente dura in eterno) sarà quasi sicuramente per altre cause, molto prima di raggiungere il limite di riscritture.
AceGranger08 Aprile 2011, 10:40 #10
Originariamente inviato da: Pier2204


Chi si aspettava un abbassamento dei prezzi tale da portare il costo a meno di 2 euro a Gb rimane deluso e il tanto agognato euro a Gb rimane una chimera.

Ottimi prodotti questi OCZ ma:

120 Gb a 300 $ vuol dire 2,5 $ a giga

240 Gb (il più conveniente) è a 2,25 $ a giga

480 gb addirittura è assurdo, 1900 $...4 $ a Giga

A me sembra che la forbice rispetto ai meccanici si sta allargando..


va bè, sempre i soliti calcoli inutili sui prezzi di lancio

questo è quanto costavano i Vertex 2 e gli Agility 2 al lancio

OCZ Agility 2 50GB-$204.99 100GB-$379.99 200GB-$719.99
OCZ Vertex 2 50GB-$219.99 100GB-$399.99 200GB-$769.99

vedi tu quanto costano ora

240 Gb a 550 dollari vs 200 Gb a 769 dollari

contando i nuovi controller e le prestazioni piu alte sono prezzi di lancio buoni.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^