OCZ, ampio spazio a RevoDrive

OCZ, ampio spazio a RevoDrive

OCZ si è oramai dedicata completamente al mercato delle memorie flash: ecco allora i principali prodotti mostrati al Computex

di pubblicata il , alle 17:11 nel canale Storage
OCZ
 

Il mercato delle memorie flash è uno dei più attivi degli ultimi anni: gli importanti passi in avanti fatti con tale tecnologia, uniti ai vantaggi che questa è in grado di garantire rappresentano elementi chiave per la diffusione delle soluzioni flash.

OCZ è una delle aziende che più ha investito risorse in questo particolare segmento del mondo informatico, andando ad abbandonare tutti gli altri mercati (compreso quelle delle memorie RAM) al fine di concentrare le proprie risorse solo ed esclusivamente in questa unica direzione.

Ed è così che in occasione del Computex 2011 la nota azienda ha mostrato i nuovi prodotti che andranno a rinnovare ed arricchire l'offerta, ovviamente tutti basati principalmente su memoria flash.

OCZ

A fare bella mostra di sè troviamo RevoDrive 3: prodotto con due controller SF-2281, e disponibile nei tagli da 120 e 240GB, il nuovo nato della famiglia RevoDrive riprende le linee guida del predeccessore, con i due controller configurati in RAID e montati sullo stesso PCB, interfacciati al sistema con connessione PCI-Express.

OCZ

Si tratta di una soluzione con interfaccia PCIe 2.0 x4, e nonostante OCZ non abbia ancora confermato la velocità di funzionamento del controller, quello che è sicuro è che l'interfaccia non rappresenta il collo di bottiglia.
Un altro importante cambiamento rispetto al predecessore riguarda alcune modifiche apportare ai controller SandForce, capaci ora di supportare le tecnologie SMART e TRIM.

OCZ

Sempre sul fronte RevoDrive, spunta anche la versione X2, caratterizzata dal doppio dei controller. Grazie alla presenza di quattro controller RevoDrive 3 X2 permette di raggiungere una velocità in lettura di 1,5GB/s e di 1,2GB/s in scrittura.

OCZ

A comparire tra le differenti soluzioni nello stand OCZ troviamo anche RevoDrive Hybrid, di cui avevamo già parlato in questa notizia. Ad essere interessante è la natura ibrida dell'unità, sebbene manchino dettagli per capire bene a cosa ci si troverà di fronte. Sembra infatti che il concetto di ibrido appoggi il suo motivo di esistere, in questo prodotto, accoppiando i vantaggi della memoria Flash a quelli di capienza a basso costo tipici dei dischi tradizionali. Al momento l'unità è ancora in fase di sviluppo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

27 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Vash_8508 Giugno 2011, 17:15 #1
L'x2 è da ...200.000 iops
Evanghelion00108 Giugno 2011, 17:19 #2
Si, ma i costi sono proporzionali..
CMQ è il "disco" di sistema ideale, anche e soprattutto per virtualizzare
B4rt0cchi008 Giugno 2011, 17:20 #3
Uhmm aldilà dei balzi prestazionali notevolissimi... è duqnue auspicabile un abbassamento dei prezzi delle soluzioni attualmente in commercio, nel corso di questo mese?
molochgrifone08 Giugno 2011, 17:27 #4
Originariamente inviato da: Vash_85
L'x2 è da ...200.000 iops


Notizia abbastanza vecchia, che però rispetto alle altre che avevo trovato dà una conferma importante: il prezzo di 699 $ per il revo 3 X2 da 240 gb è indicato vicino al disco, come MSRP

Originariamente inviato da: B4rt0cchi0
Uhmm aldilà dei balzi prestazionali notevolissimi... è duqnue auspicabile un abbassamento dei prezzi delle soluzioni attualmente in commercio, nel corso di questo mese?


Ne discutevo giusto ieri, mi pare che nell'ultimo mese i revo X2 siano rimasti stabili, bisognerà vedere quando questi usciranno veramente.

Comunque, il revo 3 X2 da 240 gb sarà il mio prossimo disco, lo aspettavo da mesi e il computex mi ha dato la gioia
deimos.ia08 Giugno 2011, 17:38 #5
vorrei capire però la compatibilità con le varie schede madri, tipo la P5KC di cui sono in possesso.
Acquistare il disco per 699 $ e vedere che non è compatibile...
molochgrifone08 Giugno 2011, 17:46 #6
Originariamente inviato da: deimos.ia
vorrei capire però la compatibilità con le varie schede madri, tipo la P5KC di cui sono in possesso.
Acquistare il disco per 699 $ e vedere che non è compatibile...


http://www.ocztechnology.com/displa..._ibis_moboguide
deimos.ia08 Giugno 2011, 18:01 #7
Ah grazie..ma non è menzionata c'è la P5K-E non la P5KC...se avessi la certezza il Revo 3 da 120 Gb sarebbe mio di sicuro!!
Gualmiro08 Giugno 2011, 18:09 #8
OCZ ha appena presentato il mio prossimo disco di sistema, Revodrive3 X2 120GB.

molochgrifone08 Giugno 2011, 18:14 #9
Originariamente inviato da: Gualmiro
OCZ ha appena presentato il mio prossimo disco di sistema, Revodrive3 X2 120GB.



Imho sei fuori strada, l'X2 parte dai 240 gb mentre da 120 c'è solo il revo 3 normale... Ma leggere la news no?
sbudellaman08 Giugno 2011, 18:20 #10
La mancanza del trim in queste soluzioni da problemi ? Può causare un calo prestazionale oppure anche un calo della vita ? Mi interesserebbe saperlo sia per la nuova che la vecchia versione.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^