Nuovi simboli identificativi per le schede SD

Nuovi simboli identificativi per le schede SD

La SD Association ha comunicato due nuovi simboli per le schede Secure Digital che rispondono alle specifiche Ultra High Speed

di Andrea Bai pubblicata il , alle 14:07 nel canale Storage
 

La SD Association ha comunicato l'istituzione di due nuovi simboli identificativi per le schede SDHC e SDXC che dovrebbero aiutare, almeno sulla carta, a meglio riconoscere le caratteristiche delle schede SD al momento dell'acquisto.

Il primo simbolo è una lettra I maisuscola in grassetto. Questo simbolo potrà essere trovato esclusivamente sui prodotti SDHC e SDXC che rispondono alle specifiche dello standard UHS. In particolare il simbolo I indica che la scheda da esso contrassegnata è capace di raggiungere una velocità di trasferimento dati fino a 104MB al secondo. Secondo le informazioni disponibili pare che non vi siano indicazioni sulla velocità di scrittura, ma che venga tenuto conto solamente della velocità di lettura. E' importante sottolineare che per poter trarre il pieno vantaggio dall'utilizzo delle schede UHS-I sarà necessario l'impiego di un dispositivo in grado di supportare lo standard, anche se le schede sono completamente retrocompatibili con i dispositivi SDHC e SDXC tradizionali.

Il secondo simbolo è invece una lettera U che contiene il numero 1. Questo simbolo sarà presente solamente sulle schede SDHC UHS-I e SDXC UHS-I ed indica che la scheda è capace di supportare la registrazione video realtime direttamente su di essa. Non vengono fornite velocità specifiche, tuttavia considerando che le migliori videocamere consumer in grado di registrare video in alta definizione possono arrivare ad un bitrate di 24mbps, ovvero circa 3MB al secondo, le prestazioni in scirttura di tali schede dovranno obbligatoriamente essere superiori.

Le precedenti classificazioni Class 2, 4 6 e 10 saranno mantenute per le vecchie schede di memoria che non soddisfano gli standard Ultra High Speed SD.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

23 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
GByTe8724 Giugno 2010, 14:27 #1
"fino a 104MB/s"? Nessuna specifica minima? Geniale, così le schede da supermercato da 100KB/s potranno essere certificate UHS-I
marchigiano24 Giugno 2010, 14:42 #2
ma io dico chi è quella mente macchiavellica che per "semplificare" l'esposizione di 2 dati (lettura e scrittura) si inventa 10 simboli... un po come se compri un auto autostrada-ready invece che dichiarare la sua velocità massima o il 0-100...

poi oltre all'autostrada-ready ci metti pure l'iniziale S se riesce a fare i sorpassi, S1 sorpassi con passeggeri a bordo, S2 con rimorchio... siamo alla follia

bastava fare per qualsiasi memoria (SD, SDHC, SDXC, CF, MS ecc...) un quadratino con scritto "20/10 min" e opzionale "40/20 max" e sfido a trovare l'ignorante che non capisce questa scritta ma capisce classe X o uhs...
kuru24 Giugno 2010, 14:49 #3
Ma i veri inesperti non sanno neanche cos'è una SD, ho visto un amico comprare una fotocamera della nikon, poi quando gli ho detto che ci vuole anche una scheda di memoria, gli ho preso una SD della Sandisk, e mi dice "ma qui non c'è scritto nikon"
ha voluto chiedere conferma al commesso, figuriamoci se interpretano anche i simboli.
ferro98624 Giugno 2010, 14:52 #4
Originariamente inviato da: marchigiano
ma io dico chi è quella mente macchiavellica che per "semplificare" l'esposizione di 2 dati (lettura e scrittura) si inventa 10 simboli... un po come se compri un auto autostrada-ready invece che dichiarare la sua velocità massima o il 0-100...

poi oltre all'autostrada-ready ci metti pure l'iniziale S se riesce a fare i sorpassi, S1 sorpassi con passeggeri a bordo, S2 con rimorchio... siamo alla follia

bastava fare per qualsiasi memoria (SD, SDHC, SDXC, CF, MS ecc...) un quadratino con scritto "20/10 min" e opzionale "40/20 max" e sfido a trovare l'ignorante che non capisce questa scritta ma capisce classe X o uhs...


Quoto appieno!!!
fino all'ultima parola.
Queste nuove nomenclature sono uno scandalo!
roccia123424 Giugno 2010, 15:20 #5
Che odio quando mettono nelle specifiche "fino a" !!! Non si capisce mai quanto EFFETTIVAMENTE andrà quello che sto comprando (schede, ADSL, ecc ecc ecc). È una cosa assurdamente fuorviante e poco chiara per l'acquirente, potrei mettere fino a 104 MB/s anche sulla mia sd da 64 MB (si, megabyte ), che va a 2 mb/s, tanto è "fino a" .

Al posto di tutti sti cavolo di simboletti e simbolini, basterebbe mettere due cose: velocità MINIMA in lettura e velocità MINIMA in scrittura. Fine. Almeno so che la mia scheda, nel peggiore dei casi, sarà letta a tot1 mb/s e scritta a tot2 mb/s. Non mi trovo sorprese tipo scheda con simbolino I che va a 80mb/s da vuota e appena si riempie un po non va a più di 6 mb/s. .
I valori massimi hanno già meno significato, dato che si verificano in particolari condizioni, come scheda vuota o con pochi files.
e.cera24 Giugno 2010, 16:01 #6
ci vuole una tabella di decodifica...
flapane24 Giugno 2010, 16:54 #7
Mio Dio santo...
è MOLTO più facile decodificare un teorema di Sistemi Dinamici
Sono pazzi, non c'è molto altro da dire, mi sono perso (e annoiato) dopo le prime righe.
elevul24 Giugno 2010, 17:07 #8
Originariamente inviato da: marchigiano
ma io dico chi è quella mente macchiavellica che per "semplificare" l'esposizione di 2 dati (lettura e scrittura) si inventa 10 simboli... un po come se compri un auto autostrada-ready invece che dichiarare la sua velocità massima o il 0-100...

poi oltre all'autostrada-ready ci metti pure l'iniziale S se riesce a fare i sorpassi, S1 sorpassi con passeggeri a bordo, S2 con rimorchio... siamo alla follia

bastava fare per qualsiasi memoria (SD, SDHC, SDXC, CF, MS ecc...) un quadratino con scritto "20/10 min" e opzionale "40/20 max" e sfido a trovare l'ignorante che non capisce questa scritta ma capisce classe X o uhs...


*
ARARARARARARA24 Giugno 2010, 17:38 #9
Ma la logica non porterebbe ad obligare tutti i costruttori, pena il divieto di vendere il prodotto in europa (nel resto del mondo che facciano come gli pare) a mettere a chiare lettere i seguenti dati:

1: Tipo di standard: SD, SDHC, SDXC (così sai che tipo è e eviti di prendere la xc che po il pc non te la legge o la fotocamera o che so io)

2: Velocità minima garantita (con file di dimensione qualsiasi, verrebbe un valore molto basso probabilmente ma si avrebbe un valore minimo sotto il quale la scheda non va MAI a patto di usare un lettore decente ovviamente) in lettura e in scrittura espressa in mb/s (non megabit, ma megabyte)

3: Velocità media in lettura e scrittura sempre in megabyte al secondo su file piccoli

4: Velocità media in lettura e scrittura sempre in megabyte al secondo su file di grandi dimensioni (tipo file da 2 gb)

Bom a quel punto chiunque sappia qualcosa potrebbe capire quale memoria soddisfa le proprie esigenze e quale no, gli ingoranti... bhè non ci capiscono niente con le classi attuali, con le "I" con le "U" con i "x" e continueranno a non capirci niente con i mb/s anche se è certamente più facile... valori maggiori = prestazioni migliori!

ES: Numeri puramente a caso, ovviamente S sta per small e B sta per big

SDHC
min(W/R) 8/12 mb/s
medS(W/R) 10/14 mb/s
medB(W/R) 14/24 mb/s

Semplice, chiaro e a prova di stupido!

Qualche società potrebbe lamentarsi perchè tali scritte rovinano la grafica delle loro patetiche etichette? benissimo che vendano pure le loro memorie...ma non in europa!

Cmq: se le sigle vi paiono assurde... non avete mai visto una memoria sony, quelle si che sono allucinanti: Sony Memory Stick PRO-HG Duo™ HX
superbau24 Giugno 2010, 18:14 #10
ma non lo avete ancora capito? questo standard non serve per semplicare a voi acquirenti l'acquisto, ma al cotrario, serve per ai produttori per vendere le rimanze.. lo standard aiuterà a vendere le rimanenze che non riescono a vendere. ...Non chiedete al lupo di non mangiare l'agnello che ha davanti, altrimenti mangerà anche voi... è la sua natura!

P.s.

..bastardo di un lupo

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^