Nuova linea di dischi da 2,5

Nuova linea di dischi da 2,5

Western Digital amplia la propria offerta di dischi rigidi da 2,5 pollici presentando i nuovi modelli della serie Scorpio Black, operanti a 7200RPM e con capienze fino a 320GB

di pubblicata il , alle 14:55 nel canale Storage
Western Digital
 

Western Digital ha da poco annunciato la disponibilità dei nuovi dischi rigidi da 2,5 pollici  appartenenti alla serie Scorpio Black. I modelli appartenenti a questa famiglia sono caratterizzati da un regime rotazionale di 7200RPM e da una capienza massima di 320GB, mentre l'interfaccia di collegamento è di tipo Serial ATA II.

Grazie all'elevato regime rotazionale e ad una dotazione di 16MB di cache, i nuovi dischi di Western Digital sono in grado di fornire prestazioni superiori ai modelli che tradizionalmente trovano posto all'interno di notebook e dispositivi di storage portatili. Queste nuove soluzioni sono indirizzate sia agli OEM che agli utenti finali.

I dischi sono inoltre dotati delle ultime tecnologie di Western Digital, già viste su altri modelli da 2,5 pollici:

  • IntelliSeek: per il calcolo della velocità di rotazione ottimale al fine di ridurre consumi rumore e vibrazioni;
  • SecurePark: che si occupa del posizionamento delle testine nel corso delle fasi di avvio e di arresto al fine di evitare contatti tra le testine stesse e la superficie dei piatti;
  • ShockGuard: per proteggere le parti meccaniche e la superficie dei piatti da eventuali danni dovuti al trasporto o ad operazioni quotidiane;
  • Free-Fall Sensor: i dischi sono dotati di sensori in grado di rilevare eventuali cadute e di far ritrarre le testine in meno di 200 millisecondi;
  • WhisperDrive: tecnologia basata su algoritmi di ricerca esclusivi di Western Digital rivolta al contenimento del rumore d'esercizio prodotto dal disco;

In attesa del prezzo ufficiale per il nostro paese, ci limitiamo ad aggiungere che negli Stati Uniti il costo indicativo dei dischi della serie Scorpio Black può arrivare fino a $249, a seconda del modello scelto. Ulteriori informazioni sui nuovi dischi di Western Digital sono disponibili sul sito della compagnia a questo indirizzo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

23 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
ulk03 Giugno 2008, 15:00 #1
Ho la versione precedente da 320 Gb da 5400 .. va benissimo.
King8303 Giugno 2008, 15:11 #2
si ma vuoi mettere questo girando a 7200giri le prestazioni sono olto più alte del 5400 e potrebbe entrare nel mio pc x ridurre rumori e consumi
marchigiano03 Giugno 2008, 15:12 #3
25db di rumore non sono tanti, 2.5W di consumo li reggono i notebook più "piccoli"?
Dexther03 Giugno 2008, 15:22 #4
spettacolare
max72-ITA03 Giugno 2008, 15:35 #5
ma da 2.5 7200giri e il massimo o esiste anche una versione raptor da 2.5 ?
F1R3BL4D303 Giugno 2008, 15:48 #6
Per portatili ci si ferma a 7200 rpm. Per desktop e WS esistono anche dischi da oltre 10.000 rpm (se non ricordo male) in formato 2.5" per server ad alta densità.
dotlinux03 Giugno 2008, 16:35 #7
Finalmente posso fondere la tastiera!!!
uvz03 Giugno 2008, 16:40 #8
SecurePark: che si occupa del posizionamento delle testine nel corso delle fasi di avvio e di arresto al fine di evitare contatti tra le testine stesse e la superficie dei piatti;

Ottima tecnologia da menzionare. Come dire che in una nuova auto che deve uscire sul mercato ci sarà la cinghia di distribuzione che permettere di far girare il motore.
R0b103 Giugno 2008, 16:50 #9
Originariamente inviato da: uvz
Ottima tecnologia da menzionare. Come dire che in una nuova auto che deve uscire sul mercato ci sarà la cinghia di distribuzione che permettere di far girare il motore.


Vabbè, sei stato un po' riduttivo credo.
La funzionalità che è stata menzionata è importante, va a ridurre la probabilità di guasto quando si fanno fare continue partenze e arresti agli hd, e si sa che quelle sono le condizioni peggiori.
Il paragone con la cinghia di distribuzione non calza tantissimo
frankie03 Giugno 2008, 17:59 #10
I connettori sata e alimentazione per i dischi da 2.5 portatili sono uguali a quelli per desktop? cioè posso installare uno di questi dischi direttamente su un desktop?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^