NEC cede a Sony le quote in Optiarc

NEC cede a Sony le quote in Optiarc

NEC ha deciso di consegnare a Sony tutte le proprie quote di partecipazione nella joint-venture che opera nel mercato dei drive a disco ottico

di pubblicata il , alle 11:21 nel canale Storage
Sony
 

Sony e NEC hanno recentemente annunciato il raggiungimento di un accordo inerente alla joint-venture Optiarc, avviata nel corso del 2006 dopo che entrambe le realtà decisero di separare il business relativo alle unità ottiche e di unire le forze per poter sviluppare efficacemente nuove soluzioni.

Secondo i termini dell'arccordo NEC trasferirà il 45% delle proprie quote di partecipazione in Optiarc a Sony: in questo modo Optiarc non sarà più partecipata da entrambe le realtà ma diventerà una sussidiaria a tutti gli effetti di Sony Group.

Il colosso nipponico avrà così la possibilità di rafforazre la propria posizione grazie ad una più attenta sinergia con gli altri comparti di business di Sony Group ed ad una organizzazione del lavoro maggiormente mirata a quelle che sono le proprie esigenze.

NEC continuerà tuttavia a dare il proprio contributo alla realizzazione dei prodotti di Optiarc, grazie lo sviluppo dei LSI - Large Scale Integration che verrà però condotto presso gli stabilimenti ed i centri di NEC Electronics.

A questo indirizzo il comunicato ufficiale.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

15 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
JoJo15 Settembre 2008, 11:39 #1
Tanto gli Optiarc sono Lite-On rimarchiati...
Vash198615 Settembre 2008, 11:52 #2
Uhm... sei sicuro JoJo?
Kuarl15 Settembre 2008, 11:58 #3
ma non è vero, optiarc produce masterizzatori che poi vengono rimarchiati nec e sony, e anche da qualche altro produttore. Optiarc è un marchio bulk che progetta l'unità dalle fondamenta.
CLAUDIO7815 Settembre 2008, 12:11 #4
e le progetta molto male, mi permetto di dire.
NightStalker15 Settembre 2008, 12:23 #5
mah gli Optiarc che ho io vanno benissimo, dato che hanno elettronica Nec... uno è il Sony AW-G170A e l'altro è il Nec AD5173... mai un problema e buoni i risultati delle scansioni delle masterizzazioni effettuate con KProbe e Nero CD/DVD Speed.
tommy78115 Settembre 2008, 12:28 #6
ma non diciamo cavolate, sono ottimi prodotti quelli che sforna e che oltretutto molti di voi hanno anche se convinti che sia di chissà che marca che semplicemente li acquista e li rivende con il proprio marchio.
JoJo15 Settembre 2008, 12:29 #7
Originariamente inviato da: Vash1986
Uhm... sei sicuro JoJo?


Si, ne ho 1, portato a Lite-On http://club.cdfreaks.com/f86/how-cr...h-20a3x-235438/
MEX8415 Settembre 2008, 12:39 #8
Originariamente inviato da: Redazione di Hardware Upgrade
Secondo i termini dell'arccordo NEC trasferirà il 45% delle proprie quote di partecipazione in Optiarc a Sony: in questo modo Optiarc non sarà più partecipata da entrambe le realtà ma diventerà una sussidiaria a tutti gli effetti di Sony Group.


La frase così com'è scritta non corrisponde a quello che viene riportato dopo. Credo sia più corretto scrivere: NEC trasferirà la totalità delle proprie quote di partecipazione in Optiarc (pari al 45%) a Sony

Comunque sarebbe interessante sapere chi delle due abbia fatto la scelta, così com'è riportata la notizia sembra che sia NEC a voler vendere (e mi chiedo se non sia per le dichiarazioni di zona Samsung), ma potrebbe anche essere Sony che vuol comprare.
High Speed15 Settembre 2008, 12:49 #9
Originariamente inviato da: JoJo


...e giusto quello è lite-on, per il fatto che per avere (subito) un modello a 20x si sono rivolti a lite-on...

io possiedo il 7191s portato a lite-on e moddato pure...

fatti male? non sono d' accordo.
NightStalker15 Settembre 2008, 13:09 #10
*doppio sorry*

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^