Microsoft appoggia il DVD+RW

Microsoft appoggia il DVD+RW

Microsoft prende posizione nella battaglia per lo standard DVD recording a favore del DVD+RW.

di Alessandro Bordin pubblicata il , alle 10:44 nel canale Storage
Microsoft
 
Microsoft ha preso una posizione ufficiale, durante il WinHEC, circa la bagarre in corso fra i differenti standard nel mondo della masterizzazione DVD.

Attualmente il settore è diviso fra DVD+RW e DVD-R/RW, solo marginalmente DVD-RAM, utilizzato principalmente per soluzioni storage.

Ebbene, Microsoft ha deciso di appoggiare lo standard DVD+RW, grazie anche agli accordi con HP (che adotta questo formato).

La decisione è destinata a smuovere sicuramente il clima stagnante del settore, anche se la casa di Redmond non ha ecluso il supporto, forse, ad altre tecnologie. Il mercato attualmente vede praticamente tutti i produttori di masterizzatori orientati verso il DVD+RW, mentre Pioneer e pochissimi altri continuano sulla loro strada, il DVD-R/RW, forti anche degli accordi con Apple e Compaq.

Unica eccezione Sony, che ha deciso di continuare a sviluppare dispositivi adottanti entrambi gli standard.

La notizia è consultabile a questo indirizzo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

22 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
ulisss12 Aprile 2002, 11:21 #1
In questo momento andrei un attimino a vedere 2 cose :

1. i masterizzatori venduti dalle 2 parti

2. i supporti più diffusi...

Poi si vedrà...
sslazio12 Aprile 2002, 11:47 #2
Per me se vuoi masterizzare dvd c'è solo una strada Piooner e solo in parte Panasonic
andrea12 Aprile 2002, 12:11 #3
Peccato proprio ora che i supporti DVD-R si trovano a 3 euro e qualche cent.

Ciao
Andrea
roentgen12 Aprile 2002, 12:14 #4
Io aspetto masterizzatori e supporti da 9 GByte...
paoric12 Aprile 2002, 12:51 #5
Beh allora che cambia?? Le persone cercano l'affidabilità e il buon prezzo, il Pioneer con il suoi -r ha già da tempo messo d'accordo tutte queste cose, i prezzi sono scesi di parecchio (5€uro x un dvd-r) e la compatibilità raggiunge il 90%, quanti dvd+r o +rw vedete in giro?? E i prezzi?? X me Bill l'ha fatto solo per andar contro la Apple che ha appoggiato il sistema -r -rw ciao Paolo
ulisss12 Aprile 2002, 12:56 #6
Ragazzi dove li avete visti i dvd-r a 3 o 5 euro???????

Fuori i nomi ..... o meglio i link..

POSTATE POSTATE POSTATE POSTATE

Ciao a Tuuti
andrea12 Aprile 2002, 13:21 #7
In due negozi di roma uno li vende a 3,50 e uno a 3,23 mi pare.

Ciao
Andrea
ulisss12 Aprile 2002, 13:33 #8
Dimenticavo inoltre che philips che attualmente è il portabandiera del dvd+
sta sviluppando anche i supporti dvd+r write one, anzi li anche messi in commercio, ma....... i suoi masterizzatori dvd, anche quello recensito oggi non supportano questi supporti e, non è certo che futuri upgrade del firmware lo consentiranno.
Prima di comprare il Pioneer, volevo prendere il Philips e chiamai il n° verde dell'assistenza tecnica, dove un tecnico non fu in grado di garantirmi tale futura compatibilità.....
E allora mi viene da pensare.... chi compra (cioè investe) oggi sul dvd+rw non è assolutamente TUTELATO!!!!!!!!!!
quindi chi non è convinto dal pioneer è meglio che aspetti un po' due cose:
1. la diffusione di masterizzatori affidabili

2. la diffusione e la compatibilità di
supporti write once dvd+r

3. la discesa dei prezzi di tali supporti.

Ciao a tutti e...postate postate
ulisss12 Aprile 2002, 13:35 #9
scusa Andrea dove li hai visti a Roma questi prezzi che corro subito....mi faccio una bella scorta...
orwell12 Aprile 2002, 15:37 #10
A Roma si trova il Pioneer DVR104 a 380 euro + iva, si comincia a ragionare...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^