Masterizzatori 24X su Tom's hardware

Masterizzatori 24X su Tom's hardware

Masterizzatori 24X su Tom's hardware: tecniche di scrittura, carateristiche e prove dei più diffusi masterizzatori del momento

di pubblicata il , alle 13:19 nel canale Storage
 



Tom's Hardware, a questo indirizzo, ha pubblicato la recensione di diversi dispositivi di masterizzazione CD, dotati di velocità di scrittura di 24X.
Vengono trattate, nel corso dell'articolo, le diverse metodologie di reglistrazione utilizzate dai masterizzatori, ovvero P-CAV e Z-CLV (quest'ultima di gran lunga più diffusa).

Analizzati anche i sistemi di protezione contro il buffer underrun error, dal Burn Proof al JustLink, più relativi "cloni".

Ciò che sembra emergere da questa articolata guida è una particolare pagina dedicata all'analisi delle proprietà del masterizzatore Yamaha CRW3200, soprattutto in fase di registrazione di CD audio.



La funzione "Audio Master Quality" di cui è dotato questo masterizzatore promette di ridurre del 30% gli errori tipici in cui si incorre in una masterizzazione "standard", errori che si traducono in perdita di qualità. Sembra, stando a quanto dice l'articolo, che le differenze siano difficilmente udibili, a meno che l'ascolto non sia effettuato su impianti audio di alto livello. Vero anche che per un "audiofilo" queste differenze sono fondamentali.

Vi invitiamo quindi a leggere ulteriori informazioni al link segnalato, qualora foste interessati.

Particolare non trascurabile però è la perdita di spazio su CD in ragione di una particolare tecnica utilizzata: 63 minutei sui CD da 650 MB (invece che 74), e 68 perda quelli da 700 MB (invece che 80).
I modelli che hanno soddisfatto appieno il redattore dell'articolo sono comunque due su tutti: Plextor 241040A e Yamaha CRW3200. Ecco le conclusioni:

From the tests carried out on these eleven 20x or 24x burners, we may conclude that, on the whole, most have satisfactory features and performance. We can, however, cite two in particular: the Plextor 241040A and the Yamaha CRW3200E. They have results as excellent as they are consistent, and, furthermore, they have an extended guarantee and after-sales service that the user will appreciate. The Yamaha is, of course, more expensive than the others, but it does have 8 MB of cache and advanced functions such as the Mount Rainier and Audio Master Quality Recording. Not far behind these two is the Teac CD-W524E, which offers solid, reliable performance, and is to be recommended.

Nor must we forget the financial side of burner purchase. Some of the cheapest include good burners like the Memorex 24Maxx (Lite-On 24x10x40), the Ricoh MP7200A or the Waitec Megalus. The TDK Cyclone 241040 and the Phillips CDRW2010 are no slackers either, when it comes to features or results, but they are somewhat more pricey than the others. The Hewlett Packard CD24ri is also rather expensive, and it is not perfectly compatible with low-quality media, so will not only be costly to buy but also to use. Finally, the Sony CRX175A, while not a poor burner, does not give consistent results, and some options are lacking or don't work properly.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

4 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
fabry7516 Dicembre 2001, 21:36 #1
Del resto lo sapevamo gia' che...
Chi + spende, meno spende...

PLEXTOR IS THE BEST!!!!!!!
Gundam76616 Dicembre 2001, 22:18 #2
confermo..... e sottoscrivo!
mcardini17 Dicembre 2001, 00:17 #3
Plextor è sempre il migliore.
capitanj01 Gennaio 2002, 15:51 #4
Tutti i masterizzatori Yamaha che ho avuto (a parte che si sono rotti) hanno sempre fatto audio fa fare pieta'.
Figurati poi se mi compro un impiantone stereo da 100 milioni per apprezzare l'Audio Master!
Loving Plextor.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^