Masterizzatore ASUS CRW-4816A

Masterizzatore ASUS CRW-4816A

Recensito il masterizzatore ASUS CRW-4816A, in grado di scrivere CD-R alla velocità massima di 48X in modalità P-CAV.

di pubblicata il , alle 09:25 nel canale Storage
ASUS
 
CDRLabs ha pubblicato la recensione del masterizzatore ASUS CRW-4816A 48/16/48, dove questi ultimi valori indicano rispettivamente la velocità di scrittura su CD-R, su CR-RW e velocità massima di lettura. Il masterizzatore dispone inoltre di 2 MB di buffer e sistema per prevenire il buffer underrurn error.

Front


Dati


Da segnalare fra le caratteristiche salienti la modalità di scrittura P-CAV, che consente prestazioni migliori in fatto di velocità rispetto alla scrittura Z-CLV a pari velocità. Supportato lo standard Mount Rainer. Fra i difetti è segnalata una certa rumorosità di esercizio. Riportiamo di seguito le conclusioni:

Conclusioni


Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

8 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
n1k016 Luglio 2002, 10:29 #1
belle queste molteplici innovazioni dei master sul mercato... certo.. se uno masterizza 80cd da 80minuti al giorno... con un 40x ci mette 2 ore e 45... mentre con un 48x "solamente" 2 ore e 10min...


L'unica che si salva è la grande yamaha... almeno fa innovazioni... nn so quanto possa essere utile avere un master che ti "stampa" sotto il cd... però la cosa x fare i cd audio a qualità superiore mi intrippa... il mio prox master spero sia yamaha...
atragon16 Luglio 2002, 10:40 #2
Secondo me i produttori di master stanno un po' grattando il pavimento. Ci sono ormai modelli che si assomigliano tutti e manca quel senso di novità che accompagnava le varie uscite anni fa. Solo Yamaha propone qualche cosa di nuovo ma, fondamentalmente, nulla di trascendentale. E' un po' come se il mercato stagnasse in attesa di qualche trovata tecnologica davvero fuori del comune. Oppure in attesa di mettere finalmente accordo nel settore dei master DVD....
plotino16 Luglio 2002, 11:02 #3
io nel frattempo ho cambiato il vecchio Waitec shuttle con uno Yammi 3200e che credo di tenere a lungo
giovonni16 Luglio 2002, 11:18 #4
eh atragon, penso che tu abbia colto nel segno. Penso proprio che sia giunta l'ora del tanto sospirato (solo da noi consumatori?) accordo sullo standard DVD
GHz16 Luglio 2002, 12:43 #5
Originariamente inviato da n1k0
[B]belle queste molteplici innovazioni dei master sul mercato... certo.. se uno masterizza 80cd da 80minuti al giorno... con un 40x ci mette 2 ore e 45... mentre con un 48x "solamente" 2 ore e 10min...


L'unica che si salva è la grande yamaha... almeno fa innovazioni... nn so quanto possa essere utile avere un master che ti "stampa" sotto il cd... però la cosa x fare i cd audio a qualità superiore mi intrippa... il mio prox master spero sia yamaha...


2 ore??!!
Volevi dire 2 min!!!
cacchione16 Luglio 2002, 13:18 #6
per quanto riguarda i cd se c'è qualcosa che ancora poteva essere fatto l' ha fatto yamaha. oltre alla scrittura cosa altro potevano inventarsi? sono scettico anche sui nuovi dvd-burner , 4,7 gb sono 6,7 volte la capienza di un cd, non è quel passaggio che è avvenuto dal floppy al cd (480 volte). poi non sarà possibile backuppare i film visto che questi sono quasi tutti a doppio strato. qualche tempo fa si è parlato di dischi olografici, tale 'constallation 3d' ha detto che avrebbe fatto uscire i suoi dischi da 100gb (con sviluppi fino a 1000gb) entro un anno. ormai comincio a crederci veramente poco..
n1k016 Luglio 2002, 13:34 #7
Originariamente inviato da GHz
[B]

2 ore??!!
Volevi dire 2 min!!!


n1k016 Luglio 2002, 13:58 #8
Originariamente inviato da GHz
[B]

2 ore??!!
Volevi dire 2 min!!!


no .. io intendevo dire che solo se masterizzi quantità industriali di cd ti accorgi della differenza della velocità.... ma neanche di tanto... x fare 80cd ci metti circa 2.45 ore col 40x e 2.15 col 48x

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^