Lite-On IT acquisisce il settore optical storage di BenQ

Lite-On IT acquisisce il settore optical storage di BenQ

Lite-On IT acquista la sezione storage di BenQ, rafforzando la propria posizione nel settore

di pubblicata il , alle 15:57 nel canale Storage
BenQ
 

Il gruppo Lite-On IT ha acquistato per circa 200 milioni di dollari il settore optical storage di BenQ, ovvero uno dei rivali degli ultimi anni in questo particolare settore. La cifra sarà corrisposta a BenQ in parte in contanti ed un parte con azioni Lite-On IT pari ad un 13% del totale.

La scelta di BenQ di vendere questo particolare settore è motivato dal fatto di volersi maggiormente impegnare in ambiti più redditizi, come quelli consumer electronics e dei dispositivi mobile come cellulari e palmari, solo per fare qualche esempio.

Lite-On IT dal canto suo rafforza ulteriormente la propria posizione nel settore optical storage, divenuto strategico in questa fase di transizione verso l'alta definizione. Lite-On IT è al giorno d'oggi la secondo posto, forte di una produzione anche a nome di marchi come NEC e Sony.

Fonte: EETimes

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

11 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
corgiov11 Aprile 2006, 16:03 #1
Forse, finalmente, i lettori BenQ diverranno davvero LETTORI, ossia impareranno a lèggere
pupgna11 Aprile 2006, 16:30 #2
io ho un masterizzatore benq da diversi anni ma va che è una meraviglia

di che problemi parli?
J3X11 Aprile 2006, 16:58 #3
Originariamente inviato da: pupgna
io ho un masterizzatore benq da diversi anni ma va che è una meraviglia

di che problemi parli?

quoto, non lo credevo nemmeno io
MaxFun7311 Aprile 2006, 17:37 #4

Idem

Il mio masterizzatore DL non ha mai avuto problemi!
MiKeLezZ11 Aprile 2006, 20:11 #5
Sui forum internazionali sono ritenuti i migliori in assoluto.
Non a caso sia Plextor che Sony hanno usato versioni OEM ribrandizzate di questi.
Penso che a Lite-On non sia molto piaciuto il voltafaccia di Sony, visto che prima usava i suoi, e abbia colto la palla al balzo con questa acquisizione (dovrebbe diventare il secondo produttore al mondo).
Certo che ora sono sempre più confuso nell'acquisto del nuovo masterizzatore.
Magari finalmente troveremo una diffusione più capillare, visto che Benq in Italia ha solo due rivenditori (con prezzi bloccati, per la gioia dei clienti).
JohnPetrucci12 Aprile 2006, 10:36 #6
Interessante acquisizione da parte di Lite-On IT che rafforzerà ulteriormente la buona posizione di questo marchio nel settore dei masterizzatori, dove è molto apprezzato.
ronthalas12 Aprile 2006, 17:17 #7
Il DVD 411S di Liteon mi ha parecchio deluso, ho dovuto patcharlo diverse volte e tuttora non riesce a darmi grandi soddisfazioni, ho dei DVD-RW di Imation certificati a 4x, lui me li vede solo come 1x...

Ora voglio provare un Pionerr, il 110D... ne ho sempre letto abbastanza bene... speriamo
giucasa12 Aprile 2006, 17:33 #8

ronthalas

... perfetto con il 110D preparati ad avere dei bellisimi svuotamenti del Buffer...... na cosetta da poco.... ho dovuto paccarlo per evitare sto casino e rimane il peggiore delle mie unità ottiche ... sono solo 8.

Certo che andare a cascare su l' unico Lite riuscito male sei stato sfigato (411 e 811) pensati che il CD-RW 52327S batte il Pemium nei CD A .... visto che li ho entrambi posso valutarli bene non ti sembra?... l'informazione è interesante adesso so cosa è il Plextor 760 A.

Ciaoo

Il Vecchietto Terribile
IcemanX18 Aprile 2006, 11:18 #9
Ho avuto 4-5 unità Lite-On e tuttora ne ho 2, cd e dvd escono "a posto", in generale preferiscono i + ai - ma una cosa li accomuna tutti, una quantità di errori fuori scala rispetto alla concorrenza.
C'era un programma che mi pare si chiamasse K2 x vedere l'andamento degli errori lungo i supporti; mentre Nec Asus e co stavano tra 10 e 20 correggibili e tra 1 e 2 non correggibili, tutti i LiteOn che ho provato avevano sempre errori 10 volte tanto con picchi addirittura di 800 verso la fine (verbatim o tdk +). I princo fuori scala, tranquillamente 1400 e passa.

Continuo a tenerli xchè cmq il loro lavoro iniziale è ok, ma va da se che con il tempo tali supporti saranno i primi a non poter più essere letti; ho in programma un passaggio all'ultimo Asus almeno x la parte Dvd.
Provare x credere, saluti
mjordan19 Aprile 2006, 03:07 #10
Originariamente inviato da: corgiov
Forse, finalmente, i lettori BenQ diverranno davvero LETTORI, ossia impareranno a lèggere


Potrebbe succedere pure il contrario. Cioè che sono i Lite-On potrebbero dimenticare come si fa...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^