Lexar amplia la famiglia di SSD portabili SL200: ora disponibile anche la capacità 2 TB

Lexar amplia la famiglia di SSD portabili SL200: ora disponibile anche la capacità 2 TB

Eleganti unità di archiviazione compatte e sottili, con dimensioni pari a 86 x 60 x 9,5 mm e 40,6 grammi, erano già disponibili nelle capacità da 512 GB ed 1 TB, ora arriva anche la versione da 2 TB.

di pubblicata il , alle 12:01 nel canale Storage
Lexar
 

Lexar amplia la proposta di SSD esterni della serie SL200 rendendo disponibile, anche in Europa, la capacità da 2TB.

Eleganti unità di archiviazione compatte e sottili, con dimensioni pari a 86x60x9,5 mm e 40,6g, erano già disponibili nelle capacità da 512 GB ed 1 TB, ora arriva anche la versione da 2 TB, mantenendo l'interfaccia USB 3.1 Tipo C per un trasferimento ultra veloce dei dati tra più dispositivi.


Clicca per ingrandire

I dispositivi Lexar SL200 risultano ben protetti da urti e vibrazioni nonché garantiti per funzionare con temperature comprese tra 0 e 70 °C e supportano crittografia AES a 256 bit, per creare e gestire con facilità un’area protetta da password in grado di criptare automaticamente i dati.

Infine troviamo le specifiche di trasferimento dati con velocità di lettura fino a 550 MB/s e scrittura fino a 400 MB/s.


Clicca per ingrandire

Gli SSD portabili SL200 vengono forniti con doppio cavo USB, tipo C-tipo C e tipo C-tipo A, per un'ampia possibilità di utilizzo su qualsiasi sistema Mac OSX 10.6+, Windows 10/7/8 e Android 4.4+.

La versione da 2TB è già disponibile al prezzo di 419 €; per maggiori dettagli a riguardo vi invitiamo a visitare la pagina dedicata a questa famiglia di unità di storage.

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
mail9000it17 Maggio 2021, 16:44 #1

mah!

Casualmente ho fatto questo tipo di ricerca prezzi proprio ieri.
Questo prezzo è alto.

Il Samsung T7 (1050MB/s) si trova a 300 euro mentre il T5 (550MB/s come questo Lexar) si trova a 230-240.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^