LaCie: linea d2

LaCie: linea d2

LaCie presenta la nuova linea d2, caratterizzata da soluzioni di storage esterne dal design raffinato.

di pubblicata il , alle 08:16 nel canale Storage
 

Logo


LaCie, multinazionale sicuramente conosciuta dagli utenti più esperti, in quanto attiva soprattutto nella fascia alta di soluzioni storage, presenta la serie LaCie d2. La nuova gamma di periferiche storage si distingue per il raffinato design e soprattutto per la modularità, oltre che per la qualità tipica del marchio. Realizzata in alluminio e Zamac, materiale di particolare resistenza e leggerezza, la nuova gamma d2 è costituita da unità CD, DVD e unità di backup: tutte soluzioni concepite per ridurre i problemi di spazio.

L’utente avrà la possibilità disporre le unità d2 in quattro modi diversi con il vantaggio di risolvere tutti i problemi di spazio. In particolare, è possibile montare le soluzioni d2 in posizione orizzontale o verticale, impilando le singole unità una sull’altra sino a un massimo di cinque. LaCie d2 offre, inoltre, un kit aggiuntivo per il montaggio rack.

Configurazioni


Le soluzioni esterne di storage, campo in cui LaCie è leader, possono disporre di interfaccia USB2.0, FireWire o SCSI. Fra tutti i prodotti della linea ci sentiamo di segnalare gli hard disk dotati di interfaccia USB 2.0, articolo di sicuro interesse per la maggior parte degli untenti, alla ricerca di una soluzione di storage esterna più capiente e veloce rispetto a quanto offerto dai comuni masterizzatori CD-R.

HD


HD


I tagli disponibili sono di 40, 80 e 120GB (il modello a 60GB è insipegabilmente destinato al solo mercato USA). Seguono i dettagli tecnici:

Caratteristiche


Vi abbiamo segnalato, per motivi di spazio, solo uno dei prodotti della gamma. Sarà interessante provare uno di questi dischi nei nostri laboratori, per poter trarre qualche conlusione circa la bontà del prodotto. Riteniamo infatti che un hard disk esterno dotato di interfaccia USB 2.0 sia quantomai interessante per i nostri lettori, quasi esclusivamente dotati di piattaforma IBM compatibile e quindi in gran percentuale spovvisti di porta firewire.

Ulteriori informazioni disponibili sul sito LaCie

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

13 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
+Benito+13 Giugno 2002, 08:55 #1
bellini
Felix13 Giugno 2002, 09:20 #2
Personalmente ritengo che ci abbiano rotto un po' i m@roni con USB2 e FireWire. Tra un po' avremo tutti delle videocamere digitali con uscita DV (e quindi ci servira' il firewire), ma sul pc dovremo accattarci (e pagare) per forza anche l'usb2.
Esiste gia' il firewire ma a loro non andava bene. Sciopero. Non intendo spendere soldi, voglio votare ed esprimere la mia opinione col non acquisto. Devono smettere con la politica del guadagno delle quote di mercato e cominciare ad usare la testa, voglio un mondo dove i vecchi dinosauri stupidi si siano estinti.
Hell-VoyAgeR13 Giugno 2002, 11:01 #3
Non posso che essere d'accordo con Felix. Io sto usando da qualche mese delle periferiche firewire sia sui pc in ufficio/casa sia sul notebook. Oramai molti nb hanno una porta firewire disponibile e una scheda pccard fw non costa poi cosi' tanto (e lo so bene perche' mi si e' appena SCASSATA la porta onboard del mio notebook )
Tat013 Giugno 2002, 17:42 #4
Mah, io la FW non ce l'ho e se dovessi decidere cosa prendere trra usb2 e FW prenderei usb2, mi fa aunzionare anche cose vecchie come la webcam o il mio modem.
ABOLIAMO la FW che non ce l'ho ancora almeno rispparmio :P
frankie13 Giugno 2002, 20:47 #5
Lacie lo conosce bene chi usa Mac
Kilo14 Giugno 2002, 10:43 #6
Un punto a favore del FireWire è che tutte queste periferiche su USB2 hanno bisogno di un alimentatore esterno... su FireWire no.
Senza parlare del transfer rate REALE tra le due interfacce....
E senza parlare del fatto che si possono fare anche dei link diretti tra pc con FireWire...
cicciozell14 Giugno 2002, 11:24 #7
Scusa Kilo, ma forse ti sbagli. Mi sembra (e dico mi sembra) che anche le periferiche usb prendano l'alimentazione direttamente dalla porta e quindi dalla PSU del pc. Parli di transfer rate reale? Non so se la questione può essere posta in questi termini. E' vero che il firewire è mooooolto migliore per gli hard disk esterni, in virtù del suo protocollo che meglio si adatta a questo tipo di dispositivi, ma è anche vero che tutti i masterizzatori esterni utilizzano usb 2, e forse non è solo una questione di marketing (se ci pensi le usb 2 sono perfino meno diffuse delle firewire per ora almeno), ma di prestazioni reali. Per i link tra due pc non so proprio nulla su questo argomento, possibile che non si possano collegare anche con usb?
cinghjio14 Giugno 2002, 17:24 #8
Si L'USB riesce ad alimentare un modem passivo, ma mica un HD con firewire puoi collegare il tuo HD con due cavi Firewire, uno lo alimenta e uno trasferisce i dati, e poi se hai bisogno di piu dispositoivi collegaTI non hai bisogno di hub, semplicemente li metti in cascata. è questo il bello di firewire, ma a pagare le royalties alla apple i produttori taiwanesi non ci stanno, e allora via all'USB 2.
homero15 Giugno 2002, 16:49 #9
personalmente userei solo firewire...comunque....
Oberon di Avalon16 Giugno 2002, 19:00 #10
cicciozell: sì, è possibile collegare due PC tramite USB, ho visto cavi USB-USB per i quali era espressamente citato questo utilizzo.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^