LaCie al CES con esclusive soluzioni di storage esterno

LaCie al CES con esclusive soluzioni di storage esterno

Un dispositivo corazzato e preconfigurato in modalità RAID 0 e una unità particolarmente elegante, con finitura a specchio, supporto d'ebano e guscio in Gorilla Glass 3: sono queste le novità di LaCie al CES

di Andrea Bai pubblicata il , alle 15:31 nel canale Storage
 

LaCie, divenuto il brand della linea di prodotti premium di Seagate a seguito dell'operazione di acquisizione da parte di quest'ultima, è anch'essa presente al CES di Las Vegas presentando le ultime novità in fatto di storage: Lacie Rugged RAID e Lacie Mirror.

LaCie Rugged RAID è una unità di storage esterno con connessioni Thunderbolt e USB 3.0, con due hard disk preconfigurati in modalità RAID 0 per prestazioni fino a 240MB/s. Come il nome "Rugged" suggerisce, si tratta di un dispositivo in grado di resistere a urti e infiltrazioni di polvere e acqua.

LaCie afferma che l'unità è testata per resistere a cadute da un'altezza di 1,5 metri e può inoltre sopportare 1 tonnellata di pressione omogeneamente distribuita su tutto lo chassis. LaCie Rugged RAID è certificato IP54 per quanto riguarda la resistenza a polvere e acqua. Presente inoltre la possibilità di crittografare il disco, proteggendolo con una password, in standard AES a 256 bit. Sarà disponibile, più avanti nel corso del trimestre, unicamente in versione da 4TB ad un prezzo di 450 dollari.

LaCie Mirror è invece una unità esterna, con connettività USB 3.0, caratterizzata da uno chassis in metallo con finitura a specchio e ricoperto con un pannello Gorilla Glass 3 di Corning, con Native Damage Resistance, forse più un esercizio di stile che una caratteristica funzionale vera e propria. Il dispositivo, fornito con un supporto in legno d'ebano, sarà disponibile più vanti nel corso del mese di gennaio al prezzo di 280 dollari, per una capienza di 1TB.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Rubberick05 Gennaio 2015, 18:37 #1
si ma non ho capito.. tu mi fai un hd con configurazione raid rugged etc etc.. e usi hd meccanici?

ma non era + sensato piazzare 2 ssd anche commerciali per capirci con conn thunderbolt e raggiungere i 1000 e passa MB/s ?

pazienza non raggiungi 4TB, metti 2 ssd da 1 TB in raid 0 e arrivi a 2 TB a 1000 MB/s cioè.. xD va che non lo venderesti, certo che lo vendi..
bobafetthotmail05 Gennaio 2015, 21:25 #2
Mettere 2 SSD da 1 TB in RAID 0 in un disco portatile che senso avrebbe scusa?
Lo fai diventare un disco fisso perennemente al guinzaglio di un PC.

A parte che le porte thunderbolt sono praticamente solo Apple e hanno fatto la fine della Firewire, quindi il 99% dell'utenza lo userà come disco USB 3.0.

Inoltre, un SSD regge botte molto maggiori di un meccanico, quindi mettergli tutto il cuscinetto arancio non sarebbe servito ad una mazza.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^