La popolarità dei Tablet PC metterà a rischio il mercato dei dischi rigidi?

La popolarità dei Tablet PC metterà a rischio il mercato dei dischi rigidi?

Alcuni analisti si dicono convinti che esisterà una legame diretto fra la diffusione dei Tablet PC e il calo di vendite di hard disk tradizionali

di pubblicata il , alle 10:43 nel canale Storage
 

La potenziale diffusione di Tablet PC, attesa dagli analisti a partire dal prossimo anno con l'arrivo sul mercato di molte proposte dei big, potrebbe influenzare in maniera sensibile il mercato dei dischi rigidi tradizionali. La quasi totalità dei Tablet PC annunciati, infatti, sono dotati di memoria Solid State, fatto che comporterà un calo della domanda di hard disk proporzionale alla diffusione dei Tablet PC stessi.

Il fenomeno netbook insegna una cosa importante, in quanto l'avvento di tali prodotti ha creato grande entusiasmo nel pubblico, complici la voglia di novità e il desiderio di affiancare alla propria macchina un oggetto diverso dal solito, più che costituire la risposta a una esigenza specifica. I Tablet PC potrebbero seguire questo trend, portando a drastici cali di vendite in settori consolidati come quello dei PC portatili, poiché molti potranno rimandare la sostituzione del proprio PC, nemmeno troppo datato, per scegliere la novità del momento.

Gli analisti, come riporta Xbitlabs, avevano inizialmente ipotizzato vendite per 650 milioni di unità disco per l'anno 2010, con un incremento di mercato del 17% rispetto all'anno precedente. Ipotizzando una forte diffusione di Tablet PC, gli analisti si dicono certi di una contrazione di mercato del 2-3% rispetto alle previsioni, andando a influenzare le dinamiche di mercato in maniera sensibile.

A margine di ciò i produttori di hard disk, attenti a ogni mossa di mercato, confidano che a una ridotta domanda di dischi interni corrisponda una maggiore richiesta di unità esterne, forti di esigenze di storage sempre maggiori da parte degli utenti.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

22 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
recoil07 Ottobre 2010, 10:53 #1
la conclusione mi trova d'accordo
è vero che ne vendono meno perché uno magari compra il tablet al posto del laptop, ma si vendono sempre più unità esterne da 1TB ecc. e quelli sono dischi tradizionali

la fame di GB, o di TB ci sarà sempre e ora più di prima servono unità grosse esterne, da collegare via USB/FireWire oppure da usare come NAS.
dopotutto le foto e i video occupano sempre di più, ste cavolo di fotocamere hanno sempre più megapixel e le foto sono diventate giganti ogni volta che vado a fare una gita torno con centinaia di mega di roba...
gomax07 Ottobre 2010, 11:07 #2
Sono piuttosto scettico riguardo questa fantomatica esplosione di vendite di tablet a breve. Tanto meno non vedo rischi per gli hd tradizionali... imho non vi sono i presupposti per il "boom" di vendite come fu per i netbook, partendo dalla fruibilità..i tablet attuali, compresi quelli che verranno immessi a breve nel mercato, li considero poco più di un e-book avanzato, con cui visualizzare foto e qualche pagina web.. e poi cos'altro? guardare un film? chattare senza tastiera fisica? giocare? tutto questo prendendo a ditate lo schermo con una mano mentre si mantiene la tavoletta con l'altra?
Anche volendo considerare i tablet un complemento e non un sostituto di un pc, andrebbero a scontrarsi con l'esponenziale diffusione degli smartphone touch degli ultimi tempi...

Ciao
MesserWolf07 Ottobre 2010, 11:10 #3
Originariamente inviato da: gomax
Sono piuttosto scettico riguardo questa fantomatica esplosione di vendite di tablet a breve. Tanto meno non vedo rischi per gli hd tradizionali... imho non vi sono i presupposti per il "boom" di vendite come fu per i netbook, partendo dalla fruibilità..i tablet attuali, compresi quelli che verranno immessi a breve nel mercato, li considero poco più di un e-book avanzato, con cui visualizzare foto e qualche pagina web.. e poi cos'altro? guardare un film? chattare senza tastiera fisica? giocare? tutto questo prendendo a ditate lo schermo con una mano mentre si mantiene la tavoletta con l'altra?
Anche volendo considerare i tablet un complemento e non un sostituto di un pc, andrebbero a scontrarsi con l'esponenziale diffusione degli smartphone touch degli ultimi tempi...

Ciao


http://arstechnica.com/apple/news/2...uct-history.ars

The iPad's current sales rate is approximately 4.5 million units per quarter, according to Bernstein. That tops the 1 million per quarter that the original iPhone sold at launch, and the 350,000 per quarter when DVD players first launched.


Anche per me è una moda destinata a rallentare, un po' come i netbook, ma per ora l'ipad sta andando a gonfie vele e sono in arriva altri n-mila cloni.
pippajap07 Ottobre 2010, 11:29 #4
Secondo me tutto dipenderà non tanto dall'iPad, prodotto di indubbio successo ma per forza di cose non del tutto "generalista" quanto dalla capacità degli altri modelli in uscita di coprire tutte le potenziali fasce di utilizzo.

Certo è comunque che, allo stato attuale, i tablet sono un bellissimo gadget, magari non utilissimo ma divertente da usare che comunque non può sostituire un computer vero e proprio (sia esso desk che lap) quindi il fatto che la gente invece di cambiarsi il/i pc se lo/li tenga ed aggiunga al suo parco macchine anche un tablet effettivamente potrebbe generare una flessione della domanda di HD fisici.
GiulianoPhoto07 Ottobre 2010, 11:36 #5
hanno voluto la barca? ora devono remare..
Gurzo200707 Ottobre 2010, 11:41 #6
ma perchè continuate a chiamarli tablet pc quando in realtà per quello che fanno( e possono fare visto l'hw) sono degli internet tablet? mah
die8107 Ottobre 2010, 12:33 #7
voi lo sapete che a molta gente il computer serve x navigare, mail, film, musica , giochi e office?
ecco un tablet fa tutte queste cose
TnS|Supremo07 Ottobre 2010, 12:58 #8
dubito fortemente, calcolando poi i prezzi....
Gurzo200707 Ottobre 2010, 13:03 #9
@die81

oddio, vada per andare su interent, film e musica, ma scrivere su un tablet è da mettersi le mani nei capelli, dopo un ora stavo scagliando un ipad al muro...3 anni per scrivere un commento su un sito; giochi...beh oddio dipende...giochini stile flash ok..ma si sente la mancanza di tasti fisici e comandi appositi per alcune tipologie di gioco; office come sopra...scrivere su una tastiera virtuale non è il massimo...insomma dipende tutto dall'uso che se ne fa...ecco perchè non sono tablet pc dato che un pc fa anke altro
marchigiano07 Ottobre 2010, 13:56 #10
Originariamente inviato da: recoil
dopotutto le foto e i video occupano sempre di più, ste cavolo di fotocamere hanno sempre più megapixel e le foto sono diventate giganti ogni volta che vado a fare una gita torno con centinaia di mega di roba...


per i video ok ma le foto lei puoi ridimensionare tranquillamente a 4mp e 2-3MB di spazio senza perdere dettaglio... a meno che non hai una fotocamera molto buona

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^