Intel sempre più concentrata su SSD

Intel sempre più concentrata su SSD

Dopo aver comunicato la nascita della collaborazione con Hitachi per coprire al meglio il segmento enterprise, il colosso americano decide di completare la propria gamma di hard disk a stato solido

di Gabriele Burgazzi pubblicata il , alle 09:17 nel canale Storage
Intel
 

È di ieri la notizia che vede Intel e Hitachi unire gli sforzi per riuscire a presentare soluzioni SSD anche sul mercato enterprise, sfruttando da un lato l'esperienza nello sviluppo di hard disk flash, dall'altro anni di presenza su tale segmento di mercato.
Expreview riporta inoltre che la società di Santa Clara ha intenzione di voler completare la propria gamma prodotti, offrendo così a listino anche prodotti destinati all'utilizzo in workstation o ambito professionale. Se la fascia alta dei prodotti Intel era già stata presentata da parecchio tempo sul mercato, con le famiglie X18 e X25, solo nel mese di Novembre è stato rilasciato il modello da 32GB X25-E caratterizzato da velocità di scrittura e lettura rispettivamente di 170 e 240MB per secondo.

Roadmap ssd Intel

La roadmap evidenzia le azioni che il produttore intende portare avanti nel corso dell'anno prossimo; saranno introdotti sia un modello da 64GB, destinato alla fascia alta del mercato, sia una versione da 1,8" da 160GB. I costi previsti per le soluzioni sono di 525$ per il modello X18 da 80GB mentre per la versione X25-E da 32GB il prezzo sale a 575$. Tutti i parametri di costo sono ovviamente indicati per 1000 unità. La versione top di gamma da 64GB è invece attesa per 990$.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

16 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
greyhound303 Dicembre 2008, 09:20 #1
bene bene..ci siamo come prestazioni...ormai anche come dimensioni...manca solo il prezzo!
Automator03 Dicembre 2008, 09:26 #2
mah... insomma... secondo me è tutto ancora molto acerbo,
tieni conto che le soluzioni di cui si parla nell articolo sono per ambito server e vanno a confrontarsi con ad sas da 15000 giri...

Ok il futuro è ssd, ma passeranno ancora un paio di anni prima che ci sia vera convenienza ad usarli
Inlogitech03 Dicembre 2008, 09:37 #3
la convenienza ad usarli ci sarebbe anche adesso dato che sono molto veloci, dovrebbero rompersi molto più difficilmente degli attuali hdd, ect ect.....il problema è il prezzo; ma credo che appena vi sarà una forte domanda, con una conseguente crescina del numero di unità prodotte, il prezzo degli ssd si abbasserà di molto, ma è ipotizzabile che accradrà ciò tra non meno di 2-3 anni (se non più ) dato che l'attuale tecnologia la si vorrà sfruttare fino all' osso.
alexsky803 Dicembre 2008, 09:39 #4
i prezzi stanno calando ma dovremo attendere il 2010/11 per avere prezzi alla portata di tutti
Eraser|8503 Dicembre 2008, 09:45 #5
ma mettere due SSD prestanti in Raid0.. dite che migliora le performance o il guadagno risultante è inferiore (in percentuale..) a quello che si otterrebbe con due dischi tradizionali?
VEKTOR03 Dicembre 2008, 09:56 #6
Avete ragione ragazzi, ci vorranno due o tre anni, i prezzi sono ancora troppo alti. Comunque staremo a vedere, misteri dell'economia!
Cooperdale03 Dicembre 2008, 09:56 #7
Io ne ho due in raid0 e la performance è quasi esattamente doppia. Però sono Ocz, non sono performanti come gli Intel. Diciamo che due Ocz equivalgono a un Intel.
Human_Sorrow03 Dicembre 2008, 10:21 #8
"... il prezzo degli ssd si abbasserà di molto, ma è ipotizzabile che accradrà ciò tra non meno di 2-3 anni (se non più ) ..."

IMHO visto come va veloce l'ambiente informatico/tecnologico ci vorrà molto meno, già sul finire del prossimo anno i prezzi saranno "accessibili" ovviamente non come un HD ...

"ma mettere due SSD prestanti in Raid0.. dite che migliora le performance o il guadagno risultante è inferiore (in percentuale..) a quello che si otterrebbe con due dischi tradizionali?"

gli SSD con controller decenti hanno dimostrato una scalabilità eccezionale, con un RAID 0 le performance raddoppiano davvero non come gli HD tradizionali!
C'era un link interessante in qualche news sempre sugli SSD...
alexsky803 Dicembre 2008, 10:25 #9
esistono comunque dischi solidi Super Talent da 64GB a meno di 200€ (prestazioni dichiarate 150R-100W MB/s) però onestamente non saprei dire che affidabilità abbiano e soprattutto che prestazioni forniscano realmente
sfoneloki03 Dicembre 2008, 11:08 #10
Tra 5 anni è ipotizzabile uno scenario con sistema PC economico di questo tipo:
- SSD da 64GB come HD0 per l'OS. (M$ ringrazia)
- HDD a partire da 1TB come HD1 per i DATI.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^